New! Anastasia Beverly Hills – Subculture palette e Blush Trio

Buongiorno ragazze, oggi vi mostro due delle ultime novità che ho acquistato. Si tratta di due prodotti del brand americano Anastasia Beverly Hills, la palette occhi Subculture e un Blush Trio.

Anastasia BH_Subculture palette Blush Trio.JPG

Vi mostro anche il packaging interno ed esterno.

 

Anastasia BH_Subculture Blush Trio pack.JPG

Anastasia BH_Subculture palette Blush Trio ex pack.JPG

E ora vediamo nel dettaglio questi due prodotti, iniziando dal blush.

Blush Trio

I Blush Trios sono palettine composte da 3 blush molto pigmentati, che offrono un’intensità modulabile e altamente sfumabile.

E’ disponibile in 5 referenze colore:

  • Pink Passion, composto da Basically color orchidea matte, Sugar rosa bubblegum dal finish satin e da Rose rosa chiaro naturale sempre dal finish satin;
  • Cocktail Party (la referenza che ho scelto), composto da Vegas marrone matte, Scorching vivido colore hibiscus matte e Babe un rosa fenicottero matte;
  • Peachy love, composto da Nectarine rosa pesca matte, Ginger corallo matte e Miami pesca luminoso matte con perlescenze dorate. Sono stata molto indecisa se scegliere questo colore!
  • Pool Party, composto da Blank marroncino matte, Pageant rosa matte con perlescenze dorate e Kash albicocca pescato matte;
  • Berry Adore, composto da Velvet gelso intenso matte, Exotic melograno dal finish satin luminoso e Desert corallo dal finish satin.

Vi mostro ora Cocktail Party.

Anastasia BH_Blush Trio Cocktail Party.JPG

Anastasia BH_Blush Trio Cocktail Party swatches.jpg

I colori mi piacciono moltissimo, anche miscelati insieme.

L’ho provato una sola volta ma ho notato da subito alcune caratteristiche, ovvero l’alta pigmentazione accompagnata da un’altrettanto alta sfumabilità. Inoltre, nonostante si tratti di colori matte, il finish è delicatamente luminoso. In ultimo la durata che, anche in un giorno di caldo davvero intenso, è stata ottima.

Ogni cialda contiene 3 grammi di prodotto e il PAO indicato è di 12 mesi. Si tratta inoltre di un prodotto vegano e cruelty free.

Palette occhi Subculture

Veniamo ora al prodotto più atteso, la palette occhi Subculture. Il brand parla di una collezione di 14 ombretti in una gamma che comprende finish matte e metallici dallo spirito underground, complementare alla palette best seller Modern Renaissance.

 

Anastasia BH_Subculture palette.JPG

Gli ombretti vengono descritti come ultra pigmentati e facilmente sfumabili. Le nuances sono 14, con finish ultra matte, duo chrome o metallico. La palette include inoltre un pennello doppio.

Veniamo ora alla descrizione delle nuances e relativi swatches.

Partiamo dagli ombretti della prima fila:

  • Cube, rosa perlato duo chrome;
  • Down, sabbia ultra matte;
  • Destiny, verde salvia ultra matte;
  • Adorn, bronzo metallico;
  • All Star, vino ultra matte;
  • Mercury, grigio ultra matte;
  • Axis, blu-verde ultra matte.

Anastasia BH_Subculture palette swatches 1.jpg

Veniamo ora agli ombretti della seconda fila.

  • Roxy, corallo ultra matte;
  • Electric, lime-gold duo chrome;
  • Fudge, marrone caldo ultra matte;
  • New Wave, arancio ultra matte;
  • Untamed, verde scuro ultra matte;
  • Edge, mostrda-oro ultra matte;
  • Rowdy, viola scuro ultra matte.

Anastasia BH_Subculture palette swatches 2.JPG

La palette mi è arrivata qualche giorno fa e non l’ho ancora utilizzata, ma vi dico quali sono le mie primissime impressioni avute facendo gli swatches.

I due duo chrome, Cube ed Electric, sono piuttosto sheer quindi non so se usati da soli possano essere molto visibili. Credo possanno invece dare un bell’effetto usati sopra ad altri ombretti opachi.

I matte mi sono sembrati tutti scriventi e pigmentati e la gamma cromatica mi piace molto. I due che mi ispirano meno sono i più scuri, Axis e Rowdy, perché in genere non amo usare colori molto scuri. Avrei forse preferito l’inserimento di un opaco chiaro da usare come base.

L’unico ombretto dal finish metallico, Adorn, è luminoso e ben scrivente.

Vi mostro ora un paio di immagini dove si vedono entrambe le palette, ovvero la nuova Subculture e la Modern Renaissance uscita lo scorso anno e tutt’ora una delle mie palette occhi preferite di sempre. Vi lascio in fondo alla pagina il link al mio post dell’anno scorso dove ve ne parlo.

Anastasia BH_Subculture Modern Renaissance palette pack.JPG

Come si vede il pack è lo stesso, in cartone rivestito di vellutino.

Anastasia BH_Subculture Modern Renaissance palette.JPG

Entrambe le palette contengono 14 ombretti da 0,7 grammi l’uno e hanno un PAO indicato di 6 mesi (anche se io sto usando la Modern Renaissance da circa 1 anno e non ho notato alcun deperimento), ed entrambe sono cruelty free.

Dove acquistare questi prodotti e prezzi

Io ho acquistato entrambi i prodotti sul sito di Anastasia Beverly Hills USA, dove sono in vendita a 30 dollari il blush (circa 25,50 euro) e 42 dollari la palette (circa 35,50 euro). Le spese di spedizione tramite Fed-Ex (rapidissima, merce ricevuta in una settimana scarsa) sono di 17,95 dollari (circa 15,25 euro). Ho acquistato qui perchè avevo ricevuto un buono sconto di ben 30 dollari per il compleanno, dunque ho deciso di approfittarne, anche se poi con le spese di dogana che ho purtroppo pagato il mio risparmio è notevolmente diminuito.

Da poco è possibile acquistare i prodotti del brand anche sul sito di Anastasia Beverly Hills UK (dunque senza rischio dogana). In questo caso il prezzo del blush è di 27 sterline (circa 30 euro) e quello della palette è di 42 sterline (circa 46,50 euro). Le spese di spedizione sono di 10,95 sterline (circa 12,15 euro) ma sono gratuite per ordini di importo superiore a 25 sterline.

Al momento la palette su questi due siti è esaurita, ma vi segnalo che potete trovarla anche sul sito inglese BeautyBay al prezzo di 50,90 euro con le spese di spedizione incluse, e su BeautyLish al prezzo di 42 dollari con spese di spedizione a 10 dollari (circa 8,50 euro) o gratuite per ordini di importo superiore a 50,00 euro.

Bene ragazze, questo è tutto. Spero che l’argomento scelto vi possa interessare e che il post possa esservi utile.

See you soon! 💋

👉🏻 Post dedicato alla Modern Renaissance

👉🏻 Post dedicato alle mie palette top del 2016

 

New! Anastasia Beverly Hills – Modern Renaissance palette

Buongiorno, oggi vi parlo della palette di ombretti Modern Renaissance di Anastasia Beverly Hills, di cui tanto si parla sul web!Anastasia Modern Renaissance 2.JPG

Anastasia Beverly Hills è un marchio americano che non viene venduto direttamente in Italia, ma si può trovare su alcuni siti che spediscono dal Regno Unito, come rosesbeautystore.com e beautybay.com.

Avevo addocchiato questa palette non appena uscita proprio sul sito beautybay.com, ad un costo di 51,80 euro, con spese di spedizione gratis. Lì per lì mi era sembrata cara, non l’ho presa e dopo poco è andata sold out. L’ho poi rivista sul sito rosesbeautystore.com al prezzo di 45 sterline (circa 53 euro), già sold out.

Dopo un pò di rimuginazioni ho deciso di provare a fare un ordine direttamente dal sito ufficiale del brand anastasiabeverlyhills.com. Qui la palette è in vendita al costo di 42 dollari (circa 38 euro) con spese di spedizione di 17,95 dollari (circa 16 euro), per un totale di 54 euro.

Ho fatto l’ordine il 16 di agosto e ho ricevuto il pacco esattamente una settimana dopo, cioè il 23. Ho trovato la spedizione molto rapida e sia il servizio clienti Anastasia che il servizio Fedex molto buoni. Ho contattato il servizio clienti Anastasia per avere indicazioni circa i tempi di consegna previsti (quando mi hanno risposto 4 giorni lavorativi credevo in un errore, e invece è stato effettivamente così). Ho contattato anche il servizio clienti Fedex perché ho avuto necessità di modificare l’indirizzo di consegna, e sono stati molto gentili nel darmi assistenza nell’operazione. Mi hanno anche comunicato che avrei dovuto pagare alla consegna altri 20 euro (ed alcuni centesimi) di oneri doganali, che hanno fatto lievitare il costo totale a circa 75 euro.

Ovviamente col senno di poi avrei acquistato subito la palette su beautybay.com ma sono comunque contenta di aver fatto questa esperienza di acquisto dagli USA, la prima per me.

Vi mostro il pacco e l’imballaggio così come mi sono arrivati.Anastasia pack 5.JPG Anastasia pack 7.JPG  Anastasia pack 6.JPG

 

 

 

Anastasia pack 2.JPG

 

 

 

Ho trovato il pack adeguato, la palette è arrivata perfettamente integra. Non ho trovato all’interno alcun campione o materiale pubblicitario, solo la palette.

Ma veniamo a parlare proprio di lei, la palette Modern Renaissance.

A livello di packaging non l’ho trovata particolarmente ricercata. Oltre alla scatolina di cartone è rivestita di vellutino color rosa antico con apertura calamitata.

Anastasia Modern Renaissance 4.JPG

All’interno è di cartone, con uno specchio abbastanza ampio e un pennello doppio da sfumatura. Anastasia Modern Renaissance 1.JPG

I colori, in totale 14, sono prevalentemente caldi, con una texture quasi burrosa e ad altissima scrivenza.

Vi mostro di seguito gli swatches con luce naturale e con flash.Anastasia Modern Renaissance sw2.jpg

Anastasia Modern Renaissance sw1.jpg

In conclusione, questa palette mi piace davvero moltissimo! Tutti i colori sono a mio parere sfruttabilissimi e tra i colori che in effetti utilizzo più di sovente.

See you soon!