Nabla – collezione Soul Blooming

Buongiorno ragazze! Oggi parliamo di una delle collezioni primaverili che più ha entusiasmato il mondo delle beauty addicted e i social, ovvero la Soul Blooming di Nabla Cosmetics.

Nabla_Soul Blooming.jpg

La collezione è composta dalla palette occhi Soul Blooming, e da quattro nuove tonalità di Dazzle Liner, gli eyeliner che abbiamo già imparato ad amare con le precedenti collezioni.

Avrete già visto e sentito parlare moltissimo di questi prodotti, ma ho deciso comunque di mostrarveli in questo post e dirvi la mia al riguardo.

Nabla_Soul Blooming pack.jpg

Come sempre Nabla cura in modo minuzioso il packaging dei propri prodotti, e anche questa collezione è caratterizzata da un’attenzione particolare nei dettagli e da un design fresco e primaverile.

Soul Blooming Eyeshadow Palette

Protagonista assoluta della collezione, la nuova palette occhi del brand ha le stesse forme della precedente e amatissima Dreamy Eyeshadow Palette (trovate qui il mio post dedicato). E’ in cartoncino solido e compatto ed è dotata di un comodo e ampio specchio. In totale contiene 11,6 grammi di prodotto, è cruelty free e vegan, è made in Italy e il PAO è di 12 mesi.

Nabla_Soul Blooming palette pack.jpg

A differenza della Dreamy però, che aveva il pack nero con costellazioni argento e oro, la Soul Blooming ha un fortissimo richiamo ai colori della primavera e allo sbocciare di fiori, che ritroviamo sia sul packaging esterno che su quello interno.

Nabla_Soul Blooming palette pack 2.jpg

Nabla_Soul Blooming palette 3.jpg

Così come nella Dreamy, anche nella Soul Blooming troviamo 12 ombretti, caratterizzati da tre differenti texture:

  • Super Matte, texture piena e super pigmentata, con payoff immediato e facilmente sfumabile.
  • Fluid Metal, texture che dona agli ombretti un effetto di metallo fuso.
  • Crystal, texture presentata per la prima volta in questa palette e definita una “magia di perle” estremamente luminosa. L’unico ombretto con questa texture è il primo della palette, HONEY DRIP.

La

Altra caratteristica che accumuna le due palette è l’ideale suddivisione in due triangoli cromatici, il primo a sinistra che racchiude tonalità più fredde e quello a destra caratterizzato invece da tonalità più calde. I due estremi, HONEY DRIP e CARAVAGGIO sono invece interscambiabili e adatti ad essere utilizzati su qualsiasi look.

Nabla_Soul Blooming palette.jpg

Iniziamo ora a vedere gli swatches, prima tutti insieme e poi nel dettaglio riga per riga.

Nabla_Soul Blooming palette swatches.jpg

Partiamo quindi con gli ombretti della prima fila.

  • HONEY DRIP: top coat effetto bagnato con riflessi oro e rame pescato. Crystal.
  • GEA: beige-albicocca di media tonalità. Super Matte.
  • CHAMOMILE: mandorla. Super Matte.
  • BOLERO: rosa corallo. Super Matte.

Nabla_Soul Blooming palette swatches 1.jpg

Nella seconda fila invece troviamo:

  • MIDDLE KARMA: marroncino miele. Super Matte.
  • GARDEN GATE: duochrome viola orchidea con riflessi acquamarina, menta e fuchsia. Fluid Metal.
  • CLIMBING ROSE: duochrome anguria con spiccati riflessi rose & gold. Fluid Metal.
  • GARÇON: rame-bronzato medio con riflesso champagne rosato. Fluid Metal.

Nabla_Soul Blooming palette swatches 2.jpg

E infine ecco gli ombretti della terza fila.

  • ANEMONE: indaco intenso con bagliori magenta e ciano. Fluid Metal.
  • FLOWERY: glicine celeste pastello. Super Matte.
  • PHILOSOPHY: duochrome rosa confetto con riflessi giada. Fluid Metal.
  • CARAVAGGIO: castagno scuro freddo. Super Matte.

Nabla_Soul Blooming palette swatches 3.jpg

Ho pensato poi di inserire alcuni swatches comparativi tra alcuni ombretti della Soul Blooming e altri della Dreamy, partendo col mostrarvi le due palette affiancate.

Nabla_palette comparison.jpg

Ecco la prima comparazione, che comprende tutti ombretti matte.

Nabla_Soul Blooming palette swatches compa 1.jpg

Come vedete GEA e SISTINA sono simili anche se il primo è più beige e il secondo più rosato.

Nella seconda comparazione vi mostro invece quattro ombretti metallici.

Nabla_Soul Blooming palette swatches compa 2.jpg

Anche tra METAL CUPIDGARÇON c’è una lieve somiglianza, ma il primo è più caldo e vira maggiormente al rosato.

Passiamo ad altri quattro ombretti matte.

Nabla_Soul Blooming palette swatches compa 3.jpg

Tra questi swatches la somiglianza maggiore si rileva tra CARAVAGGIO e DOGMA, ma il primo è più freddo e intenso.

Infine ecco la comparazione tra gli ombretti più luminosi delle due palette.

Nabla_Soul Blooming palette swatches compa 4.jpg

Vi ho voluto infatti mostrare la differenza tra IMMACULATE, l’illuminante della Dreamy e PHILOSOPHY e HONEY DRIP, diverso anche per texture.

Cosa penso di questa palette? Ne sono assolutamente innamorata! Non ho ancora provato tutti gli ombretti, ma tutte le texture sono altamente performanti e assolutamente allineate con la qualità della Dreamy, a mio avviso una delle migliori palette uscite lo scorso anno. Ci possono essere delle similitudini tra le due, come visto negli swatches comparativi, ma la loro anima è diversa. Più neutra, intensa e classica la Dreamy, più fresca, innovativa e primaverile la Soul Blooming. Per me entrambe assolutamente consigliatissime.

Dazzle Liner

Vediamo ora le nuovissime quattro colorazioni di Dazzle Liner lanciate nella collezione Soul Blooming.

Nabla_Soul Blooming Dazzle Liner.jpg

I Dazzle Liner sono eyeliner liquidi super pigmentati dal finish ultra specchiato e lucido. Scorrono perfettamente sulla pelle con un’applicazione semplice ed uniforme, con una formula a lunga tenuta.

Ogni eyeliner contiene 6 ml di prodotto, sono cruelty free, vegan e made in Italy. Il PAO è di 6 mesi.

Nabla_Soul Blooming Dazzle Liner 2.jpg

Il pennellino è super preciso e facile da utilizzare e io amo moltissimo questi eyeliner! Fin’ora il mio preferito era CRUEL JEWEL della collezione natalizia, ma anche questi nuovi colori sono stupendi, soprattutto ROYAL BLOOD e MANTRA, per il mio gusto personale.

Vediamo i colori nel dettaglio e gli swatches:

  • MANTRA, marrone scuro e caldo con micro riflessi oro e pesca.
  • ORIGINAL SIN, duochrome fragola-ruggine con spiccati bagliori oro.
  • CURRENT EDEN, triochrome orchidea con riflessi celeste, menta e porpora elettrico.
  • ROYAL BLOOD, blu zaffiro profondo con riflesso indaco.

Nabla_Soul Blooming Dazzle Liner swatches.jpg

Nei prossimi swatches ho inserito anche CRUEL JEWEL.

Nabla_Soul Blooming Dazzle Liner swatches compa.jpg

Dove acquistare i prodotti della Soul Blooming e prezzi

I prodotti Nabla sono in vendita sul sito ufficiale del brand, su diversi siti online e in boutique fisiche che rivendono il brand.

La palette Soul Blooming ha un costo di 35,90 euro e ogni Dazzle Liner di 11,90 euro. Al momento del lancio era disponibile un bundle contenente tutta la collezione (che è quello che ho acquistato io) al prezzo di 69,90 euro anzichè 83,50 euro. Al momento questo kit è sold-out sul sito ufficiale Nabla e purtroppo non so se verrà riproposto. Vi consiglio però di tenere d’occhio il sito e i social del brand per essere aggiornate su eventuali restock.

Bene ragazze, anche per questo post è tutto! Vi lascio qui sotto il link al video di presentazione della collezione di Mr. Daniel Makeup, che vi consiglio di guardare se come me siete rimaste rapite da questa collezione. Spero come sempre di esservi stata utile e di avervi fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

https://www.youtube.com/watch?v=mFbxIF5xkuk

Nabla Holiday Collection

Buongiorno ragazze, per il primo post di dicembre ho scelto di parlarvi della Holiday Collection lanciata da Nabla lo scorso 23 novembre.

Questa Holiday Collection è composta da:

  • sei Dreamy Matte Liquid Lipstick;
  • quattro Dreamy Lip Kit, ovvero kit contenenti un Dreamy Matte Liquid Lipstick e una matita Velvetline abbinata;
  • tre Dazzle Liner, eyeliner dall’effetto metallico;
  • una speciale makeup bag Dreamy, in vendita in esclusiva sul sito Nabla.

Nabla Holiday Collection.jpg

Si tratta di una collezione diversa da quelle a cui Nabla ci aveva abituate, infatti non contiene nessun ombretto, né blush, né illuminanti o altre polveri.

Come potete vedere dalla foto questa volta non ho preso tutta la collezione, infatti tra i rossetti liquidi ci sono colori che non avrei utilizzato, e che dunque ho deciso di non acquistare. Vi mostro però nel dettaglio tutte le referenze che ho scelto, con swatches e comparazioni. Purtroppo non sono riuscita a fare molte prove, perchè ho avuto un brutto sfogo alle labbra che non mi ha permesso di indossare altro che pomata e burro cacao. Spero di potermi rifare presto!

Come sempre Nabla ci stupisce con pack accurati, ricercati ed eleganti. Questa volta il tema delle confezioni è il nero abbinato all’oro rosa, che insieme creano una bellissima armonia di cieli stellati, particolarmente adatta al clima natalizio.

All’interno del pacco era presente questa lettera, un pensiero davvero carino e originale, che conferma l’attenzione con cui Nabla si dedica alla cura nel confezionamento degli ordini.

Nabla Holiday Collection_message.jpg

Segnalo anche la rapidità nelle spedizioni, io infatti ho ordinato il giorno del lancio, ovvero giovedì 23 al mattino e ho ricevuto il mio pacchetto già il giorno successivo!

Dreamy Matte Liquid Lipstick

Ho deciso di acquistare tre delle sei colorazioni proposte, ovvero Zen, Brodway e Noblesse Oblige.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick pack 2.jpg

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick 2.jpg

Come potete vedere sia il pack esterno che quello dei rossetti vero e proprio è vestito a festa, con la fantasia di nero e oro rosa tempestato di stelle.

Vi mostro di seguito la comparazione tra il pack standard e quello della Holiday Collection.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick pack.jpg

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick

Veniamo ora alla descrizione dei colori.

  • Zen, nude chiaro. Nel silenzio di un campo di azalee bagnato di rugiada, il nude chiaro in perfetto equilibrio tra Glamour e Zen.
  • Brodway, nude cannella. In un attimo cala il silenzio e sul palco si accendono iriflettori.
  • Noblesse Oblige, perfetto mix tra rosso, berry e rosa. La nobiltà comporta degli obblighi, e questo rossetto è il primo di essi!

Vi mostro ora gli swatches delle tre colorazioni, mentre le comparazioni le troverete più avanti.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick swatches.jpg

Sono tre colori che trovo splendidi, assolutamente portabili e adatti a ogni occasione, ed è questo il motivo per cui li ho scelti.

Dreamy Lip Kit

Come scritto prima la collezione comprende quattro kit, io ne ho scelti due, ovvero Closer e Grace. Se il primo nome non vi giunge nuovo è perchè si tratta proprio della versione liquida di Closer, amatissimo rossetto Diva Crime, che è da sempre tra i miei preferiti. Lo stesso concetto è stato proposto per un altro best seller tra i Diva Crime, ovvero Alter Ego, che però non ho acquistato.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Lip Kit.jpg

All’interno del kit troviamo una matita Velvetline abbinata al rossetto stesso. Si tratta di un’assoluta novità, infatti finora le Velvetline erano state proposte solo in versione matita occhi. In esclusiva sul sito Nabla è possibile acquistare le matite anche singolarmente.

Passiamo alla descrizione dei colori che ho scelto.

  • Closer, marroncino rosato perfettamente bilanciato, che appunto conosciamo già in versione Diva Crime;
  • Grace, pesca bruciato con satinatura rosa. Si tratta dell’unica nuance dal finish satinato, ovvero non metallico, ma delicatamente luminoso.

Vediamo ora gli swatches dei Lip Kit e successivamente un pò di comparazioni.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Lip Kit swatches.jpg

Nabla Holiday Collection_Dreamy Lip Kit swatches 2.jpg

Per quanto riguarda Closer, la matita appare un pò più pescata del rossetto, ma applicati sulle labbra risultano comunque perfettamente abbinati. Il Diva Crime e il Dreamy Matte sono invece a mio avviso assolutamente identici, la leggera differenza che si nota è dovuta alla diversa texture dei due prodotti.

Grace è un colore stupendo, con la sua leggera e luminosa satinatura. Anche la matita è leggermente satinata e trovo che anche in questo caso l’abbinamento sia perfetto. Indossato sulle mie labbra risulta un poco più scuro rispetto allo swatch, ma rimane comunque bellissimo.

Vediamo ora gli swatches comparativi che ho preparato per farvi vedere le differenze con le altre colorazioni presenti in gamma permanente.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick swatches 3.jpg

Tra tutti i nude Closer rimane il mio preferito, trovo che sia veramente perfettamente bilanciato e si adatta perfettamente alla mia carnagione.

Rispetto a Sweet Gravity, Zen risulta un pò più marroncino e un pò meno rosato, in sostanza lo trovo più neutro-freddo. Ho notato che asciugando si scurisce un pochino.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick swatches 2

Questi quattro colori che vi mostro sono in realtà tutti molto diversi tra loro, ma ho voluto comunque mostrarveli perchè appena viste le prime immagini e il video di presentazione di Mr. Daniel Makeup (che vi lascio linkato in fondo al post) a me era venuta la curiosità di capire se ci fosse una qualche somiglianza e quali tra questi colori fosse più scuro.

Per quanto riguarda le prestazioni dei Dreamy Matte Liquid Lipstick, purtroppo come dicevo non ho potuto fare molte prove su queste nuove uscite, ma basandomi sulle colorazioni precedenti posso dire che su di me sono abbastanza confortevoli (iniziano a tirare un pochino dopo 2 orette, ma io ho le labbra molto secche) e di media durata (su di me tendono ad andare un pò via nella parte più vicina alle mucose a prescindere dal fatto che io possa mangiare o bere). Sono ultra scriventi e pigmentati, con un’unica passata riesco a fare tutte le labbra, senza bisogno di stratificare il prodotto. Una volta ben asciutti, in genere dopo 3-5 minuti, sono completamente no-transfer.

La confezione dei Dreamy Matte Liquid Lipstick contiene 3 ml di prodotto, il PAO è di 9 mesi e la formulazione è vegana e cruelty-free.

Dazzle Liner

I Dazzle Liner sono eyeliner lanciati nella collezione dello scorso Natale, quando fu presentato Klimt. Si tratta di eyeliner liquidi molto pigmentati dal finish ultra specchiato e lucido. La texture scorre perfettamente sulla pelle per un’applicazione semplice ed uniforme dando vita a linee definite e preziose come metallo fuso, con una formula a lunga tenuta.

Ho acquistato tutte e tre le colorazioni presenti in collezione, perchè le ho trovate davvero bellissime.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner.jpg

Ecco nel dettaglio i tre colori.

  • Comet, oro rosa. Se mai doveste avere qualche dubbio, sappiate che questa Cometa indicherà sempre la direzione del Fascino.
  • Cruel Jewel, rosso rubino scuro. Ci hanno sempre detto che a Natale sono tutti più buoni… ma allora perché la bellezza di Cruel Jewel è così crudele e spietata?
  • Industrial, gunmetal jeans. Industrial è un fiume di acciaio e piombo, che scorre nell’anima delle metropoli.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner swatches.jpg

Trovo che siano davvero uno più bello dell’altro!

Vi mostro ora la comparazione con gli altri Dazzle Liner usciti con le precedenti collezioni.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner 2.jpg

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner swatches 2.jpg

Anche in questo caso ho inserito tutti gli swatches, anche se le colorazioni sono molto diverse tra loro. In particolare, ero curiosa di vedere la differenza tra Klimt e Comet, che però come si vede è evidente, essendo il primo un oro rossastro e il secondo un rose gold.

Il pennellino è molto fine, e permette quindi di creare linee sottili. Personalmente preferisco gli eyeliner in penna, ma con un pò di pratica credo si riescano a ottenere buoni risultati anche con questa tipologia di punta.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner punta.jpg

Il tratto è scrivente e il finish super specchiato, davvero adatto a un trucco natalizio scintillante!

La confezione dei Dazzle Liner contiene 6 ml di prodotto, la formulazione è vegana e cruelty-free e il PAO è di 6 mesi. A tal proposito vi segnalo che in effetti i due eyeliner della collezione estiva, Purity e Crystal hanno effettivamente perso un pò in omogeneità, anche se ben agitati prima dell’uso.

Makeup bag Dreamy

A mio avviso è immancabile! Si tratta di una bag dal design raffinato, impreziosito da piccole stelle di color oro rosa, perfetta per il periodo delle feste! Presenta una zip in metallo, è foderata internamente ed è resistente all’acqua. Io ne ho addirittura acquistate due, perchè la dimensione è ottimale anche per contenere i pennelli, esternamente infatti misura 21 x 13 x 6 cm.

Nabla Holiday Collection_pochette.jpg

Nabla Holiday Collection_pochette 2.jpg

Nabla Holiday Collection_pochette 3.jpg

La trovo veramente deliziosa ed elegante!

Dove acquistare la Holiday Collection e prezzi

I prodotti Nabla sono come sempre acquistabili sul sito ufficiale del brand e presso i rivenditori autorizzati, sia fisici che online. Sul sito Nabla però questa volta sono presenti alcune esclusive che si possono trovare solo lì, ovvero la makeup bag e le Velvetline in versione singola.

Vi elenco di seguito il prezzo dei singoli prodotti della Holiday Collection.

  • Dreamy Matte Liquid Lipstick, 14,90 euro;
  • Dreamy Lip Kit, 18,90 euro;
  • Dazzle Liner, 11,90 euro;
  • Velvetline, 8,50 euro;
  • Makeup bag Dreamy, 12,90 euro.

Sono inoltre presenti alcuni bundle con prezzo scontato contenenti tutti i Dreamy Matte Liquidi Lipstick o tutti i Dazzle Liner (questo è il bundle che ho preso io, che permette di spendere 29,70 euro per i tre eyeliner anziché 35,70 euro). C’è poi il bundle con la collezione completa al prezzo di 173,60 euro anzichè 213,60 euro.

Segnalo inoltre che per tutto il mese di dicembre le spedizioni per gli ordini di valore superiore a 19,00 euro sono scontate al 50% e sono presenti sul sito diversi kit natalizi scontati, che trovate qui.

Bene ragazze, anche questo post è giunto al termine, spero vi sia stato utile e vi abbia fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

👉🏻Video di presentazione di Mr Daniel Makeup

Haul! Novità Tarte, Mac, Mulac, Make Up Forever, Dior!

Haul novità 01

Buongiorno ragazze, oggi post un pò più lungo del solito… Ho infatti pensato di raccogliere un pò di prodottini nuovi che ho acquistato in quest’ultimo periodo e di unirli tutti in una specie di “post haul”. Alcuni sono anche per me novità assolute, nel senso che non ho ancora avuto modo di provarle, altre le ho già testate e qui vi scrivo le mie primissime impressioni. Cominciamo!

Haul novità_02

Tarte – collezione primavera 2017

Quando ho iniziato a vedere su Instagram le preview della collezione già sapevo che non avrei resistito… e infatti ho deciso di prendere sia la palette, sia l’illuminante, al quale ho poi aggiunto un prodottino di skin care che puntavo da tempo…!

Tarte spring 2017 collection.JPG

Believe in Yourself eye & cheek palette

Tarte Make Believe in Yourself palette 01.jpg

Tarte Make Believe in Yourself palette 02.JPG

Il brand parla di una palette caleidoscopica, ispirata agli unicorni e contenente 10 ombretti luminosi e un illuminante.

Vi mostro gli swatches e poi vi racconto un pò di quello che ho capito dei colori (non l’ho ancora utilizzata, ma facendo gli swatches mi sono fatta comunque una prima idea).

Tarte Make Believe in Yourself palette swatches.jpg

Il primo swatch è quello dell’illuminante, di cui non sono riuscita a trovare il nome…! Nella palette è presente un unico colore opaco, ovvero Myth. Ci sono poi 6 colori shimmer, i successivi da Magic a Mystic. Gli ultimi 3 cioè Dream, Crystal e Pixie li definirei satinati/metallici con finish madreperlato, infatti sono ricchi di riflessi cangianti che mutano a seconda della luce.

La scrivenza mi è sembrata buona per tutti e i colori sono davvero luminosi e adatti alla stagione! Temo che gli shimmer possano fare un pochino di fallout, ma questa idea me la sono fatta solo dagli swatches, quindi può essere che applicati sugli occhi questo non accada.

Ogni cialda/ombretto contiene 1,1 grammi di prodotto, mentre quella dell’illuminante è da 3 grammi. Il PAO è di 12 mesi (chi di noi riesce a terminare una palette in 12 mesi??!🙄).

Spellbound Rainbow Highlighter

Tarte Rainbow highlighter.jpg

E’ un illuminante composto da 4 colori dai toni pastello, anche questo ispirato ai colori degli unicorni.

Tarte Rainbow highlighter swatches.jpg

La scrivenza non mi è sembrata altissima, ma anche in questo caso devo ancora testare il prodotto sul viso prima di poter dire cosa ne penso.

La cialda contiene 5,6 grammi di prodotto e il PAO è di 12 mesi.

Brighter Days highilighting moisturizer

Tarte Brighter Days.jpg

Questo prodotto mi ha incuriosito appena uscito, qualche mese fa. Si tratta di una crema idratante che svolge anche la funzione di illuminare l’incarnato. Il brand ci dice che può essere utilizzato anche sopra il make up per aggiungere un tocco glowy al viso.

Il prodotto è formulato senza parabeni, oli minerali, phtalati, glutine. Ecco l’INCI: Water/Aqua/Eau, butylene glycol, caprylyl methicone, glycerin, alumina, mica, dimethicone, phenoxyethanol, sodium acrylate/sodium acryloyldimethyl taurate copolymer, sorbitan oleate, caprylyl glycol, polysorbate 20, isohexadecane, acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer, dimethiconol, polysorbate 80, biosaccharide gum-1, tin oxide, sodium hydroxide, titanium dioxide (CI 77891).

Il tubetto era sigillato e non potendolo utilizzare da subito ho preferito lasciarlo chiuso, per questo non riesco a mostrarvi lo swatch. Io ho acquistato la travel size da 15 ml, ma è disponibile anche una versione più grande. Il PAO è di 6 mesi.

Dove acquistare i prodotti Tarte e prezzi

Io ho acquistato questi prodotti sul sito ufficiale del brand che spedisce anche in Italia. Per acquisti superiori a 75,00 € le spese di spedizione sono incluse, altrimenti sono di circa 17,00 €.

Al momento i prodotti della collezione primaverile che vi ho mostrato sono sold-out, spero che li riassortiscano!

La palette costa 38,00 €, l’illuminante 29,00 € e la crema viso 12,00 €.

Il mio consiglio è quello di iscriversi alla newsletter del sito, perchè spesso vengono proposte promozioni davvero interessanti!

Potete trovare il marchio Tarte in vendita anche su QVC Uk, dove sovente si trovano set dal prezzo scontato.

Mac novità primavera 2017

Anche Mac ha proposto delle novità a mio avviso moooooolto interessanti!

Mac news.jpg

Next to Nothing fluido e polvere compatta

Mac Next to Nothing.JPG

Il brand ci dice che il Next to Nothing Face Colour è un balsamo ultra fluido con ingredienti nutrienti e microsfere opalescenti che fanno risplendere la pelle. Può essere usato sotto il makeup o anche da solo. Next to Nothing Pressed Powder è cremoso, leggero e dalla soffice texture che vanta booster di micro luce che garantiscono l’aspetto di pelle salutare e radiosa. Dermatologicamente testato e non tossico. Privo di oli, parabeni e solfati. 

Vi mostro gli swatches delle referenze che ho scelto.

Mac Next to Nothing swatches.jpg

Trovo molto azzeccata la descrizione fornita dall’azienda. Ho utilizzato questi prodotti già qualche volta, quindi vi posso dare la mia prima opinione. Il fluido è effettivamente molto liquido. Il colore al momento per me è un pochino scuro ma andrà bene con un pò di abbronzatura. Quando si stende sembra di non mettere nulla, ma una volta terminato il make up si vede l’effetto uniformante. La coprenza è medio-bassa, a mio avviso non molto stratificabile.

La polvere è il pezzo che mi è piaciuto di più, infatti dopo aver preso la medium (per me un pò chiara) ho acquistato anche la dark. In questi giorni le sto utilizzando insieme, per ottenere un colore “via di mezzo” ottimo per il mio incarnato. Mi piace molto perchè sulla mia pelle secca è confortevole e dona un bell’effetto luminoso “soft-focus”. La texture è fine e setosa, la pigmentazione maggiore di quella solita delle ciprie. Non la trovo molto adatta per fissare il correttore, proprio per la sua texture quasi cremosa e per la sua pigmentazione.

Il fluido contiene 35 ml di prodotto, ha un costo di 29,50 € e un PAO di 24 mesi.

La polvere contiene 10 grammi di prodotto e ha un costo di 27,00 €. Non sono riuscita a trovare l’indicazione del PAO.

Extra Dimension blush e Pearlmatte Face Powder Min Liu collection

Mac blush.JPG

Il Pearlmatte Face Powder è l’unico pezzo che ho preso della collezione Min Liu. Esteticamente è stupendo, quasi un peccato usarlo! Sul sito è andato subito sold-out, ma spero si possa ancora trovare in qualche store fisico.

Mac ha inoltre proposto nuove nuances delle Extra Dimension Skinfinish e Blush. Io ho acquistato il blush nella colorazione Sweets for my Sweet, stupendo!

Mac blush swatches.jpg

Il Pearlmatte Face Powder contiene 12 grammi di prodotto e ha un costo di 39,00 €.

L’Extra Dimension Blush contiene 4 grammi di prodotto e ha un costo di 26,00 €.

False Lashes extreme black mascara

Mac False Lashes.jpg

In realtà ho inserito questo prodotto, di cui ho provato il campione, solo per dirvi che non mi è piaciuto per niente. Effetto leggerissimo, non mi ha volumizzato per niente le ciglia e non ho notato nemmeno un effetto allungante. Insomma, per me non ci siamo! 👎🏻

Dove acquistare i prodotti Mac

Mac è presente con i propri negozi fisici su tutto il territorio nazionale. Online è possibile acquitare sullo store ufficiale del brand, su Douglas e su Pinalli.

Mulac, palette 3° anniversario

Il brand Mulac ha di recente festeggiato i 3 anni di attività, proponendo 3 nuovi rossetti in limited edition, 3 palette occhi e i refil dei glitter. Io ho deciso di acquistare due delle tre palette proposte, la Casual e la Glam.

Mulac palette 01.JPG

Mulac palette 02.JPG

Non sono ancora riuscita ad utilizzarle, ma vi mostro di seguito gli swatches.

Mulac palette swatches.jpg

I colori mi piacciono tutti tantissimo! Mi sono sembrati scriventi e ben pigmentati. Quando ho fatto l’ordine non mi sono accorta che l’ombretto Doc è presente in entrambe le palette… io sbadata, ma forse non avrei proposto lo stesso ombretto in due di tre palette lanciate nello stesso momento.

Ogni cialda contiene 1,5 grammi di prodotto e ha un PAO di 12 mesi.

Dove acquistare i prodotti Mulac e prezzi

Potete acquistare i prodotti Mulac sullo store online del brand. Le palettine sono in vendita al prezzo di 14,90 € l’una. Al momento Casual è sold-out, ma spero ritorni presto disponibile!

Make Up Forever Aqua XL Ink Liner e Color Paint

Make Up Forever Aqua XL.jpg

L’Aqua XL Ink Liner è un eye liner waterproof a pennellino, proposto da Sephora tra le novità delle ultime settimane. E’ disponibile in 15 referenze colore divise tra Matte, Lustré e Diamant. La confezione contiene 1,7 ml di prodotto e ha un PAO di 6 mesi. Io ho scelto il colore Bleu Pétrole matte, che vi mostro swatchato qui di seguito.

L’Aqua XL Color Paint è un ombretto in gel-crema waterproof ben sfumabile, che può essere utilizzato da solo o come base per altri ombretti. E’ disponibile in 17 referenze colore divise tra Matte, Lustré e Irisé. La confezione contiene 4,8 ml di prodotto. Io ho scelto il colore Blanc Lustré, che vedete nello swatch di seguito.

Make Up Forever Aqua XL swatches.jpg

Ho già utilizzato diverse volte entrambi questi prodotti e li trovo ottimi. L’eyeliner è preciso e abbastanza facile da utilizzare. Il tratto è omogeneo dalla prima passata e la tenuta ottima. Anche il colore mi piace molto, ne vorrei sicuramente provare anche altri. L’ombretto mi ha resistito tutto il giorno senza primer sotto il sole del Fuorisalone della settimana scorsa, quindi anche lui per me è promosso!

Dove acquistare i prodotti Make Up Forever e prezzi

I prodotti Make Up Forever sono in vendita da Sephora nello store online e nei negozi fisici. Rivenditore ufficiale è inoltre il negozio La Truccheria di Bologna, ma online vende però solo a professionisti del settore.

L’eyeliner ha un prezzo di 26,00 euro, l’ombretto di 26,90 €.

Dior novità primavera 2017

Dior news.jpg

Dopo la Colour Gradiation, Dior ci propone altre interessanti novità, tra cui i Dior Addict Lacquer Stick e il Plump’n’Volume mascara.

Dior Addict Lacquer Stick

Dior Addict Lacquer Stick.jpg

Si tratta di rossetti laccati, caratterizzati da un’ottima tenuta che il brand descrive come stick effetto “fusione sulle labbra” con tutto il colore e la brillantezza di una lacca, il confort di un balsamo, una tenuta di 6 ore e un finish eccezionale

Io ho acquistato (per ora eh…!😅) il colore Palm Beach, che vi mostro nello swatch.

Dior Addict Lacqueur Stick swatch.JPG

Non l’ho ancora provato sulle labbra, ma lo farò a breve. Il colore è semplicemente stupendo!!!

Ogni stick contiene 3,2 grammi di prodotto.

Diorshow Plump’n’Volume mascara

Dior Diorshow Plump'n'Volume mascara.jpg

Si tratta di un prodotto appena lanciato, che ho acquistato da Sephora a Milano la settimana scorsa. Non l’ho ancora trovato sul sito Dior, ma credo che verrà inserito a breve!

Sul pack la descrizione parla di volume spettacolare che si ottiene premendo il tubetto. Sono stracuriosa di provarlo, ma prima devo terminare quelli che ho già aperto.

Dove acquistare i prodotti Dior

Dior è un marchio ben presente nelle profumerie, per questo vi consiglio di dare un’occhiata ai negozi fisici della vostra zona, prima di acquistare online.

Parlando di store online invece vi consiglio Ditano, che rispetto ad esempio a Sephora, fa degli ottimi prezzi ed è certamente più generoso di campioni.

 

Ragazze, siamo arrivate alla fine di questo lungo post, spero vi sia piaciuto e vi possa essere utile! See you soon! 😘

Review! Kat Von D Tattoo e Ink Liner

Buongiorno a tutte! In vista dell’imminente arrivo del marchio Kat Von D negli store fisici e sullo shop online di Sephora Italia vi parlo di due prodotti del brand dicendovi quali sono le mie impressioni e sperando di esservi utile per un primo acquisto dei prodotti del marchio!

Kat Von D Tatto Ink Liner.jpg

I prodotti in questione sono due eyeliner, ovvero il Tattoo Liner e l’Ink Liner, che io ho acquistato durante il mio viaggio negli Usa in versione mini-size contenute all’interno dei due kit che vi mostro qui sotto. Il primo fa parte della collezione Too Faced x Kat Von D  e contiene insieme all’eyeliner il famoso mascara Better Than Sex, mentre il secondo era abbinato all’Everlasting Liquid Lipstick nella colorazione Bow N Arrow, un bel marrone nude.

Kat Von D kit.jpg

Avevo chiesto al commesso la differenza tra le due versioni, e lui mi aveva spiegato che la differenza sta nella tipologia della punta. Incuriosita e attirata anche dai kit li ho acquistati entrambi, avendo così modo di testare tutti e due i prodotti, entrambi nella colorazione Trooper, cioè nero.

Dopo pochissime applicazioni mi sono resa conto che per me i due prodotti non sono proprio paragonabili in termini di qualità e facilità d’uso. Tanto ho amato il Tattoo Liner quanto non ho apprezzato l’Ink Liner. Effettivamente la punta, che ad un primo sguardo può sembrare simile, è in realtà molto diversa.

Kat Von D Tatto Ink Liner point.jpg

Non so se dalla foto si riesca a vedere, ma il Tattoo Liner ha una punta che definirei in setole molto compatte ed estremamente appuntite. Con questa punta sono sempre riuscita a fare una riga molto precisa, da sottile a più spessa a seconda della necessità del giorno. Il tratto è pieno, omogeneo e la tenuta è ottima. Il finish lo definirei semilucido e l’effetto mi piace tantissimo.

L’Ink Liner invece ha una punta in feltro che, seppure finisca appuntita, a mio avviso non permette assolutamente un tratto preciso come quello del Tattoo, essendo più flessibile e un tantino “spugnosa”. Il finish è simile a quello del Tattoo, e anche la durata è ottima.

Vi mostro due swatches, anche se sulla mano la resa è un pochino diversa rispetto alla palpebra.

Kat Von D Tattoo Ink Liner swatches.jpg

Insomma, credo che abbiate capito che la mia opinione propende nettamente per il Tattoo Liner, che trovo uno degli eyeliner migliori mai provati, direi anche meglio del mio amato Écriture di Chanel. L’Ink Liner invece non mi sento proprio di consigliarlo, soprattutto potendo scegliere il suo fratellino a mio avviso estremamente più prestante!

Come dicevo all’inizio, Kat Von D debutterà fra poco sul mercato italiano, e mi auguro che il Tattoo Liner sia tra i prodotti presenti in gamma. Ho acquistato da poco un Tattoo Liner in versione full in un negozio Sephora in Francia, dove Kat Von D è già arrivata, e l’ho pagato 19 euro (non so se lo stesso prezzo verrà mantenuto anche in Italia).

Spero come sempre di esservi stata utile! See you soon! 😘

Top 2016 – Eye Liner e Mascara!

Buongiorno, oggi secondo appuntamento con i Top del 2016. Parliamo di eye-liner e mascara!

Ho selezionato 4 prodotti, 2 per categoria, e a parte uno uscito nel 2016 si tratta di preferiti di sempre che uso da tantissimo tempo.

Le  Volume de Chanel

È in assoluto il mio mascara top da quando è uscito. Lo scovolino è di media grandezza, con setole folte e fitte. La formula per me è perfetta, liquida al punto giusto per abbracciare e scorrere bene sulle ciglia donando un bellissimo effetto volumizzante senza fare grumi e senza appiccicarle le une alle altre.

Non ho ancora trovato un mascara che mi piaccia come questo, nemmeno il suo successore Dimensions che sto utilizzando in questo periodo.

Normalmente acquisto questo prodotto nella mia profumeria di fiducia, ma online lo trovate ad esempio su Pinalli al costo di 32,00 euro.

Better Than Sex – Too Faced


L’altro mascara di cui vi parlo è questo, famosissimo e che probabilmente non ha bisogno di presentazioni.

La sua principale caratteristica è quella di dare volume alle ciglia, cosa che fà ottimamente. Lo scovolino però per i miei gusti è un po’ troppo grande e la formula un pochino densa, per cui tende a seccarsi più velocemente rispetto a Le Volume. Ottimo prodotto comunque!

Too Faced in Italia è venduta in esclusiva da Sephora, dove potete trovare anche questo prodotto al prezzo di 23,50 euro. Da poco è disponibile anche nella versione waterproof allo stesso prezzo.

Ecriture de Chanel


E’ da tempo che desidero parlarvi di lui. E’ l’eyeliner che mi ha permesso di prendere confidenza con questo tipo di prodotto e con il quale ho imparato a fare una riga precisa, sottile o più spessa a seconda delle necessità e una codina degna di questo nome! Il tratto è appunto preciso, uniforme e semilucido. La punta sottile ma non troppo rigida e rimane inalterata per tutta la vita dell’eyeliner.

Io prediligo il colore n. 20 marrone, ma le stesse caratteristiche sono presenti anche nel colore n. 10 nero.

Anche questo prodotto normalmente lo acquisto nella mia profumeria di fiducia, ma lo trovate anche su Pinalli al prezzo di 34,00 euro.

Grandiose Liner – Lancome


Come accennavo all’inizio del post questo è l’unico prodotto uscito nel 2016. Potete trovare qui la mia review completa di swatches.

E’ un prodotto che mi piace davvero tanto! E’ abbastanza semplice da usare, una volta che ci si è abituati alla presa angolata. Il colore è completamente opaco, caratteristica che apprezzo molto.

Il colore nero si trova presso tutte le profumerie che rivendono Lancome, mentre il marrone e il blu sono in vendita in esclusiva da Sephora al prezzo di 35,00 euro.

Spero che anche questo post possa esservi utile, si tratta di 4 prodotti che mi sento davvero di consigliare! 😉

See you soon!

 

 

 

New! Nabla Goldust Collection

Buongiorno a tutte, scrivo al volo questo post per mostrarvi i primi swatches della collezione Goldust di Nabla uscita giovedì 1 dicembre, sperando che possa essere utile a chi sta ancora valutando gli acquisti da fare.

Nabla Goldust collection.jpg

Come potete vedere ho comprato diverse referenze, anche se non tutte come avevo invece fatto per la Mermaid!

La collezione è molto ampia, include infatti 8 nuances di ombretti in polvere, 2 Blossom Blush, un ombretto in crema, 5 rossetti Diva Crime e un eyeliner. Vediamo tutto nel dettaglio!

Ombretti in polvere

Nabla Goldust eyeshadows.jpg

In questo caso ho acquistato tutte le 8 nuove nuances, tra le quali 2 con il nuovo finish super-matte:

  • Luna, rosa champagne chiaro, finish bright;
  • Snowberry, rosa antico caldo, finish satin;
  • Glasswork, malva-nocciola, finish celestial;
  • Paprika, color paprika, finish super matte;
  • Ludwig, rame-bronzo scuro ed elettrico, finish super bright;

  • Danae, oro-bronzo intenso, finish celestial;
  • Radikal, verde militare medio-scuro, finish super matte;

  • Absinthe, terracotta dai riflessi fragola, teal e verde acqua, finish bright.

Ed ecco gli swatches:

Nabla Goldust eyeshadows swatches T.jpg

Ho provato solo una volta e solo alcuni di questi ombretti (Absinthe, Ludwig e Luna) ma swatchandoli li ho trovati tutti con un’ottima scrivenza.

Cream Shadow Dusk

Dusk è l’unica nuance di ombretto in crema della collezione. Così come i precedenti usciti della Potion Paradise trovo che anche Dusk abbia una lavorabilità e sfumabilità migliore rispetto alle nuances uscite l’anno scorso.

Nabla lo definisce un colore intenso rosa pesca oro, dal finish bright. Ecco di seguito lo swatch.

Nabla Goldust Cream Shadow.jpg      Nabla Goldust Cream Shadow swatch T.jpg

L’ho provato una sola volta, ottima tenuta come tutti i Cream Shadow, il colore diventa saturo stratificandolo un pò.

Blossom Blush

Nabla Goldust Blossom Blush.jpg

In collezione sono presenti 2 nuances, che io ho acquistato nel loro bellissimo packaging e non in refill.

  • Harper, rosa quarzo pastello chiaro, delicatamente pescato;
  • Satellite of Love, bordeaux chiaro con delicatissimo riflesso blu.

Ecco gli swatches:

Nabla Goldust Blossom Blush swatches T.jpg

Anche questi li ho utilizzati una sola volta e ho notato che Satellite of Love ha una scrivenza altissima, per cui occorre prelevarne davvero una piccolissima quantità. A mio avviso sono entrambi bellissimi!

Diva Crime

In collezione sono presenti 5 nuances, di cui ne ho acquistato solo 2 (per ora!).

Nabla Goldust Diva Crime.jpg

Le nuances che non ho acquistato sono:

  • Moulin Rouge, rosso porpora-copper delicatamente metallizzato;
  • Dragonfire, rosso fuoco caldo in base aranciata;
  • Dilemma, intenso cioccolato wengé scurissimo.

Invece quelle che ho preso sono:

  • Bye Bye Birdie, nude marroncino delicatamente rosato medio-chiaro;

  • Arabesque, intenso rosso mirtillo di tonalità medio-scura.

Ecco gli swatches:

Nabla Goldust Diva Crime swatches T.jpg

Per ora ho provato solo Bye Bye Birdie e vi dico solo che potrebbe soppiantare Closer nel mio cuore!

Dazzle Liner

Si tratta dell’eye liner nel colore Klimt, di colore oro rosso delicatamente duochrome. Sono stata a lungo indecisa sull’acquisto, ma poi ho pensato che l’avrei usato davvero troppo poco e mi sono decisa a rinunciarci!

Accessori e packaging

Oltre a tutti questi prodotti Nabla ha proposto in collezione anche due palette, la Liberty Six Déco e la Liberty Twelve Nouveau, che potete trovare nella foto qui sotto.

Sul sito Nabla è inoltre in vendita la Goldust Luxury Box in edizione limitata, che contiene tutti i Diva Crime in collezione e il Dazzle Liner.

Nabla Goldust collection packaging.JPG

Mi sono affrettata a scrivere questo post anche perchè al momento la collezione è in promo lancio fino al 21/12 sul sito ufficiale del marchio, ma la potete trovare anche presso altri rivenditori on-line, tra i quali vi segnalo per esperienza diretta Bio Boutique La Rosa Canina e Sognobio.

Spero di esservi stata utile e vi mando un bacione! See you soon!

———————————————————-

Ragazze, faccio questa piccola aggiunta al post per pubblicare le foto degli ultimi due prodotti che ho acquistato di questa collezione, ovvero il Dazzle Liner Klimt (si lo so, poche righe fa avevo scritto che mi ero decisa a rinunciarci… 😉 )  e il Diva Crime Moulin Rouge.

Ecco gli swatches:

Nabla Goldust swatches T.jpg

Per il momento non li ho ancora usati ma chissà, nelle feste…!

Approfitto di questa aggiunta al post per scrivere che sono davvero entusiasta di questa collezione, tutti gli ombretti in polvere mi piacciono molto (i celestial sono quelli che ho usato meno realizzando principalmente trucchi da giorno) così come i blush e il Diva Crime Bye Bye Birdie che sto usando praticamente tutti i giorni! I miei complimenti a Nabla e a Mr. Daniel per il grande lavoro fatto!

See you soon!!!