Dior, collezione Glow Addict Primavera 2018

Buongiorno ragazze, altro post dedicato alle novità Dior, dopo quello della settimana scorsa in cui vi ho mostrato il nuovissimo fondotinta Diorskin Forever Undercover.

Oggi vi mostro invece i prodotti che ho acquistato della collezione per la primavera 2018 Glow Addict.

Dior Glow Addict.jpg

Caratterizzata dalle diverse sfumature del rosa, la luce della primavera assume molteplici forme nell’immaginazione di Peter Philips. Celebrando l’iconico rosa tanto caro alla maison, il direttore creativo e immagine di Dior Makeup ci offre una collezione davvero femminile e luminosa.

Dior Glow Addict_pack.jpg

Amo il rosa e le sue sfumature, per cui ho subito amato il concept di questa nuova collezione.

Si tratta di una collezione piuttosto ampia, anche se non ho capito quali referenze saranno effettivamente disponibili in Italia, non essendo ancora tutte presenti sul sito ufficiale Dior. Vi mostro in ogni caso i prodotti che ho acquistato facendovi un accenno agli altri che ho visto in negozio.

Dior Lip Glow New Glow Squad

Dior Addict Lip Glow, il primo balsamo labbra ravviva colore, amplia la sua gamma con l’introduzione di due nuovi effetti oltre all’originale brillante, l’effetto mat e l’effetto olografico.

Dior Glow Addict_Dior Addict Lip Glow.jpg

  • Lip Glow Brillant, rivela il rosa naturale delle labbra con un delicato effetto brillante (nelle foto la variante 007 Raspberry);
  • Lip Glow Matte Glow, esalta le labbra con delicatezza con il suo effetto mat vellutato che mette in risalto il loro naturale colore rosa (nelle foto la variante 102 Matte Raspberry);
  • Lip Glow Holo Glow, un balsamo dalla texture iridescente che assicura alle labbra un effetto leggermente olografico e scintillante con un discreto tocco perlato (nelle foto la variante 010 Holo Pink).

Dior Glow Addict_Dior Addict Lip Glow swatches.jpg

Come potete vedere dagli swatches la variante mat del colore Raspberry risulta molto più visibile rispetto alla versione classica. Amo e utilizzo da molto tempo i Dior Addict Lip Glow e sono stata bene felice di accogliere questa novità!

Si tratta di balsami labbra morbidi e idratanti che donano un bellissimo effetto di labbra rimpolpate e sane. È un prodotto a metà tra trattamento e makeup che grazie alla tecnologia Color Reviver  reagisce al pH delle labbra rilasciando il suo principio attivo e rivelando immediatamente il colore naturale delle labbra.
Dal punto di vista del comfort, la formula arricchita di burro di mango assicura un’idratazione ottimale e continua per 24 ore.

In gamma sono presenti 10 tonalità, tra le quali due con il nuovo finish mat e due con il nuovo finish olografico.

Il finish della nuova versione mat è piacevole e l’effetto è quello di avere labbra morbide e vellutate. Carina anche la sovrapposizione tra il mat e l’olografico al centro delle labbra, per un delicato effetto ombrè.

La confezione contiene 3,5 grammi di prodotto ed è made in Francia. Non ho trovato indicazioni rispetto al PAO.

Palette 5 Couleurs Glow Addict

Nella collezione sono presenti due nuove Palette 5 Couleurs in edizione limitata, la 667 Flirt e la 887 Thrill, che è quella che ho scelto e che vi mostro nelle immagini a seguire.

Dior Glow Addict_Palette Regard Thrill 2.jpg

Entrambe le palette hanno attirato la mia attenzione, ma questa è quella che più mi ha convinta swatchandola in profumeria.

La texture delle polveri contiene un’alta concentrazione di pigmento, per un intenso impatto cromatico all’applicazione. Le polveri altamente sfumabili scivolano sulle palpebre illuminando lo sguardo con le loro sfumature delicate e briose.

Dior Glow Addict_Palette Regard Thrill.jpg

Questa bellissima palette racchiude un borgogna per dare profondità al makeup, un rosa perlato, un nude luminoso, un avorio champagne e un fuchsia elettrico al centro.

Ecco ora gli swatches.

Dior Glow Addict_Palette Thrill swatches.jpg

Trovo la qualità degli ombretti Dior altissima, e questa palette mi ha subito conquistata. L’ho utilizzata per ora una sola volta ma provando tutti gli ombretti, che mi sono piaciuti tutti, in particolare il borgogna e il fuchsia centrale.

La confezione contiene 3 grammi di prodotto, il PAO è di 6 mesi ed è made in Italy.

Diorskin Nude Air Luminizer Glow Addict

L’iconica polvere viso illuminante Diorskin Nude Air Luminizer si arricchisce di questa nuova versione in edizione limitata ricca di riflessi olografici.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer Holographic 2.jpg

In collezione sono presenti due varianti, la 001 Holo Pink e la 002 Holo Gold, ma credo che in Italia sarà disponibile solo quest’ultima (almeno io negli stand ho visto solo questa tonalità).

Come di consueto la confezione racchiude anche un mini kabuki, pratico da portare con sé negli spostamenti.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer Holographic.jpg

Adoro le polveri illuminanti Dior e ho subito capito che non potevo farmi sfuggire questa bellissima novità, dal finish olografico e ricco di pigmenti perlescenti.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer swatch.jpg

Non è mai facile fotografare gli swatches degli illuminanti e anche in questo caso non si riesce a vedere bene, ma su una base dorata sono presenti riflessi perlescenti rosati che variano a seconda di come riflettono la luce e che si notano molto sul viso.

Vi voglio mostrare le differenze tra le tre varianti di Diorskin Nude Air Luminizer che possiedo.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer comparison.jpg

Come potete vedere il Glowing Gardens è più chiaro e rosato, mentre il classico Luminizer 001 è più dorato.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer swatches comparison.jpg

Bellissimi tutti e tre, ma credo che il nuovo Holo Gold mi darà parecchie soddisfazioni! La prima volta che l’ho utilizzato sono andata tranquilla con il mio solito pennello Shade + Light di Kat Von D e ho prelevato quella che mi pareva essere una quantità normale di prodotto, in realtà mi sono accorta che la pigmentazione sul viso è altissima, quindi il mio consiglio è di dosare per bene il prodotto, partendo con una piccola quantità e andando poi eventualmente ad aggiungere prodotto.

La confezione contiene 6 grammi di prodotto, il PAO è di 12 mesi ed è made in Italy.

Dove acquistare i prodotti della collezione Glow Addict e prezzi

Come vi accennavo all’inizio del post, non tutti i prodotti sono disponibili sul sito ufficiale Dior. Di seguito vi indico tutto nel dettaglio.

  • I Dior Addict Lip Glow, si possono acquistare sul sito ufficiale del brand dove sono in vendita al prezzo di 35,84 euro. Sono disponibili anche su Sephora al prezzo di 33,90 euro. In ultimo vi segnalo il sito Ditano dove trovate i Lip Glow in vendita al prezzo di 29,39 euro (e in questi giorni è inoltre attiva una promo del 10%, percui il prezzo finito sarebbe di 26,45 euro).
  • Le due Palette 5 Couleurs Glow Addict non sono presenti sul sito ufficiale Dior e nemmeno sul sito Sephora (nei negozi sì). Io ho acquistato la mia nella profumeria di fiducia e l’ho pagata 47,65 euro. Potete trovarle anche su Ditano al prezzo di 47,87 euro (43,08 euro con lo sconto del 10%).
  • Anche il nuovo illuminante Diorskin Nude Air Luminizer Glow Addict non si trova sul sito Dior nè su Sephora. Io l’ho acquistato in uno store Sephora pagandolo 53,50 euro e usufruendo di uno sconto del 10%. Su Ditano la trovate in vendita a 44,42 euro (39,98 euro con lo sconto del 10%).

Bene ragazze, anche questo post è giunto al termine. Spero come sempre di esservi stata utile e di avervi fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

Haul! Novità Dior primavera/estate 2017 – Care & Dare Collection

Buonasera ragazze, continua la mia rassegna di novità beauty interessanti, che quest’anno proprio non mancano! Questa settimana vi mostro alcune delle novità proproste dalla maison Dior con la collezione Care & Dare, più un altro prodotto che mi ha incuriosita e che ho quindi deciso di acquistare.

Dior Care & Dare collection.JPG

Dior collezione estate 2017: Care & Dare

Dal sodalizio tra colore e trattamento nasce la collezione “Care & Dare”, ovvero il manifesto di bellezza firmato da Peter Philips, all’insegna di un look indipendente e curato. Il Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-Up Dior ha ideato una palette di nuance sature e vivaci in contrasto con la purezza del bianco, ricco di ingredienti trattanti.

La collezione è piuttosto ampia, io ho preso diversi pezzi che ora andrò a mostrarvi, e sto tutt’ora ragionando sul possibile acquisto del Diorskin Nude Air Luminizer Serum, un fluido illuminante che scolpisce il viso con riflessi luminosi.

Palette 5 colori

La collezione propone la classica palette occhi da 5 colori in due varianti in edizione limitata:

  • 557 Focus
  • 867 Attract

Dior Care & Dare palette 5 colori.JPG

Non sono riuscita a scegliere tra le due, quindi l’ho acquistate entrambe. Mi hanno conquistata le sfumature dei colori, ben visibili e differenti tra loro (tranne forse il colore più chiaro della palette Focus, che però devo ancora provare per bene).

Dior Care & Dare palette Focus.JPG

Dior Care & Dare palette Attract

Dior Care & Dare palette Focus swatches

Dior Care & Dare palette Attract swatches.JPG

La scrivenza è buona e i due colori centrali opachi sono favolosi! Sia il giallo di Focus, sia il fuchsia di Attract.

Diorskin Nude Air

L’iconica polvere viso di Dior è declinata per la collezione Care & Dare in due nuove varianti in edizione limitata:

  • 002 Ambre Tan
  • 003 Bronze Tan

La scritta NUDE è bianca luminosa e ricca di ingredienti trattanti. Dior ci parla di un autentico “scudo” contro le aggressioni esterne come lo stress ambientale e l’inquinamento. Diorskin Nude Air Care & Dare protegge e sublima il colorito della pelle giorno dopo giorno.

Diorskin Care & Dare

Quello che posso dirvi di questo prodotto, già dopo i primissimi utilizzi, è che per me è eccezionale. Ho acquistato per prima la versione più chiara, Amber Tan, e dopo averla messa sono corsa in profumeria ad acquistare anche la Bronze Tan, che ora penso di usare come simil blush per scolpire i tratti e più avanti come bronzer su tutto il viso.

Diorskin Nude Air Care & Dare 2.JPG

Quello che mi ha colpito è l’effetto levigante, quasi blurring che ha sulla mia pelle. Vi dico anche che lì per lì l’avevo swatchata in profumeria ma non mi aveva colpita. Il colore chiaro mi sembrava troppo chiaro e quello scuro un bronzer come un altro. La grande differenza si vede invece una volta applicata sul viso, per cui è questo che vi consiglio di fare se siete indecise sull’acquisto.

Vi mostro gli swatches, anche se sono stati davvero difficili da fotografare, e non si riesce a cogliere l’effetto glow che il prodotto dona al viso.

Diorskin Nude Air Care & Dare swatches.jpg

La confezione contiene come sempre il mini kabuki. Tuttavia io per l’applicazione preferisco utilizzare pennelli a setole meno compatte, che permettano di dosare meglio la quantità di prodotto.

Diorshow Colour & Contour

Si tratta di un duo di ombretti-liner waterproof in colori coordinati, già proposti l’anno scorso per la collezione primaverile.

Nella collezione Care & Dare sono proposte tre varianti in edizione limitata:

  • 220 Sea-Bay con ombretto azzurro e liner blu;
  • 520 Sun-Bath con ombretto bianco e liner giallo;
  • 630 Shell-Bronze con ombretto dorato e liner bronzo, che vi mostro di seguito.

Diorshow Colour & Contour

Diorshow Colour & Contour swatch

Devo dire che in questo caso non sono del tutto soddisfatta, perchè la parte ad ombretto su di me si vede proprio poco. Il liner invece è molto bello, un bronzo ricco di riflessi che a seconda della luce virano anche al verde.

Dior Addict Lip Tattoo

Questo è l’altro prodotto che ho acquistato, incuriosita dalle caratteristiche descritte dall’azienda, che ci parla della prima tinta per labbra a lunga tenuta firmata Dior, che rischia di sconvolgere le nostre abitudini make-up. Tenuta 10 ore, formula confortevole e resa “no transfer” effetto no materia. Pochi secondi dopo l’applicazione il colore si fonde con le labbra come un tatuaggio.

E’ disponibile in 4 referenze colore:

  • 421 Natural Beige;
  • 451 Natural Color, che è quella che ho scelto io;
  • 491 Natural Rosewood;
  • 761 Natural Cherry.

Vi segnalo che sul sito Dior sono presenti le immagini dei colori applicati sulle labbra con diversi sottotoni di pelle, utili a scegliere quale può essere la nuance più adatta al proprio incarnato nel caso non si possano vedere i prodotti dal vivo.

Dior Lip Tattoo.JPG

Dior Lip Tattoo swatch.jpg

Questo a mio avviso è davvero un prodotto particolare. L’ho provato poche volte, e non ho ancora deciso se mi piace o no. La consistenza è molto liquida, quindi quando si stende bisogna fare attenzione a farlo in modo omogeneo per non creare “macchie”. Una volta asciutto ha una durata davvero super e non secca assolutamente le labbra. La texture è molto sottile e non si sente quasi per nulla. Il colore che ho scelto mi piace molto. Appena applicato è più corallo, mentre quando si asciuga si vede maggiormente la componente rosso-rosa. Secondo me la foto sul sito è piuttosto fedele!

Dove acquistare i prodotti e prezzi

Così come scritto nel mio precedente post sulle novità Chanel, Dior è un marchio piuttosto diffuso nelle profumerie e il mio consiglio è proprio quello di andare a vedere e provare i prodotti dal vivo.

Anche online è un brand che si trova su diversi siti, di seguito vi indico i prezzi di quelli da me più utilizzati.

Palette 5 colori:

Diorskin Nude Air:

Diorshow Colour & Contour:

Dior Addict Lip Tattoo:

Se intendete acquistare online il mio consiglio è quello di iscrivervi alle newsletter dei diversi siti e monitorare gli sconti del momento, oltre che valutare le spese di spedizione di ognuno!

Spero come sempre di esservi stata utile, see you soon! 😘

New! Skyline Collection – Diorskin Nude Air Luminizer

E’ da poco uscita la collezione di Dior per l’autunno 2016, la Skyline CollectionDior Skyline.png

Dior descrive così la collezione: “Questo autunno, Peter Philips, Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-up Dior, immagina un look con giochi di ombre e luci. Celebra una donna Dior all’insegna dell’audacia e del nuovo, una donna sublimata dalla collezione Skyline con ombretti, blush, rossetti e matite per sopracciglia ispirati alle tecniche dei make-up artist professionisti. I contorni del viso risultano scolpiti in modo naturale, gli ombretti in tonalità autunnali mettono in risalto gli occhi, mentre le labbra e le unghie vengono vestite con nuance dell’audacia: la stessa che evoca la linea della Torre Eiffel, icona eterna che ha ispirato Peter Philips per creare la collezione Skyline.

La collezione si compone di diverse referenze:

  • Palette occhi 5 couleurs proposta in due varianti di colore, 506 Parisian Sky e 806 Capital of Life.
  • Matita e cera per sopracciglia Diorshow Brow Chalk, proposta in 3 varianti di colore.
  • Matita occhi Diorshow Pro Liner proposta nella colorazione in edizione limitata 062 Pro Grege.
  • Ombretti mono Diorshow Mono Lustrous Smoky, proposti in 6 varianti di colore 094 Gravity, 184 Temptation, 564 Fire, 684 Reflection, 764 Fusion e 794 Fever. Ho avuto modo di swatchare questi ombretti in profumeria e sono rimasta molto colpita dalla luminosità e dalla texture quasi burrosa. Veramente bellissimi!
  • Illuminante liquido Flash Luminizer, proposto in 5 varianti di colore.
  • Duo blush e illuminante in stick Diorblush Light & Contour proposto in 3 varianti di colore soft, medium e intense.
  • Correttore in stick Fix it Colour per viso, occhi e labbra nelle varianti blue, apricot, yellow, e green a seconda del tipo di correzione che si vuole ottenere.
  • Smalti  Dior Vernis proposti in 4 varianti di colore in edizione limitata 112 Minimal, 522 Abstract, 818 Obscure e 848 Skyline.
  • Rossetti Dior Addict Lipstick, proposti in 2 varianti di colore in edizione limitata 777 Sensational e 927 Sophisticated.
  • Gloss Dior Addict Ultra Gloss proposti in 3 varianti di colore in edizione limitata 041 Famous, 339 Gorgeous e 929 Scandalous.
  • In ultimo l’unico pezzo che ho acquistato, la polvere viso illuminante Diorskin Nude Air Luminizer nella variante 001.

Dior la descrive come una polvere scolpente e illuminante e suggerisce di applicarla sul viso con tocchi leggeri per creare dei punti luce.

Non l’ho ancora provata, quindi non posso darvi opinioni sul prodotto, ma vi mostro le foto e gli swatches. Dior Luminizer 4.JPG Dior Luminizer 2.JPGDior Luminizer 3
Dior Luminizer swatches.JPGFacendo gli swatches ho provato a sfumare il prodotto, e mi sembra piuttosto modulabile, dovrebbe quindi consentire un risultato da discreto a più strong.

Vi aggiornerò presto con le prime impressioni e con comparazioni con altri illuminanti!

See you soon!