Haul! Novità Dior primavera/estate 2017 – Care & Dare Collection

Buonasera ragazze, continua la mia rassegna di novità beauty interessanti, che quest’anno proprio non mancano! Questa settimana vi mostro alcune delle novità proproste dalla maison Dior con la collezione Care & Dare, più un altro prodotto che mi ha incuriosita e che ho quindi deciso di acquistare.

Dior Care & Dare collection.JPG

Dior collezione estate 2017: Care & Dare

Dal sodalizio tra colore e trattamento nasce la collezione “Care & Dare”, ovvero il manifesto di bellezza firmato da Peter Philips, all’insegna di un look indipendente e curato. Il Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-Up Dior ha ideato una palette di nuance sature e vivaci in contrasto con la purezza del bianco, ricco di ingredienti trattanti.

La collezione è piuttosto ampia, io ho preso diversi pezzi che ora andrò a mostrarvi, e sto tutt’ora ragionando sul possibile acquisto del Diorskin Nude Air Luminizer Serum, un fluido illuminante che scolpisce il viso con riflessi luminosi.

Palette 5 colori

La collezione propone la classica palette occhi da 5 colori in due varianti in edizione limitata:

  • 557 Focus
  • 867 Attract

Dior Care & Dare palette 5 colori.JPG

Non sono riuscita a scegliere tra le due, quindi l’ho acquistate entrambe. Mi hanno conquistata le sfumature dei colori, ben visibili e differenti tra loro (tranne forse il colore più chiaro della palette Focus, che però devo ancora provare per bene).

Dior Care & Dare palette Focus.JPG

Dior Care & Dare palette Attract

Dior Care & Dare palette Focus swatches

Dior Care & Dare palette Attract swatches.JPG

La scrivenza è buona e i due colori centrali opachi sono favolosi! Sia il giallo di Focus, sia il fuchsia di Attract.

Diorskin Nude Air

L’iconica polvere viso di Dior è declinata per la collezione Care & Dare in due nuove varianti in edizione limitata:

  • 002 Ambre Tan
  • 003 Bronze Tan

La scritta NUDE è bianca luminosa e ricca di ingredienti trattanti. Dior ci parla di un autentico “scudo” contro le aggressioni esterne come lo stress ambientale e l’inquinamento. Diorskin Nude Air Care & Dare protegge e sublima il colorito della pelle giorno dopo giorno.

Diorskin Care & Dare

Quello che posso dirvi di questo prodotto, già dopo i primissimi utilizzi, è che per me è eccezionale. Ho acquistato per prima la versione più chiara, Amber Tan, e dopo averla messa sono corsa in profumeria ad acquistare anche la Bronze Tan, che ora penso di usare come simil blush per scolpire i tratti e più avanti come bronzer su tutto il viso.

Diorskin Nude Air Care & Dare 2.JPG

Quello che mi ha colpito è l’effetto levigante, quasi blurring che ha sulla mia pelle. Vi dico anche che lì per lì l’avevo swatchata in profumeria ma non mi aveva colpita. Il colore chiaro mi sembrava troppo chiaro e quello scuro un bronzer come un altro. La grande differenza si vede invece una volta applicata sul viso, per cui è questo che vi consiglio di fare se siete indecise sull’acquisto.

Vi mostro gli swatches, anche se sono stati davvero difficili da fotografare, e non si riesce a cogliere l’effetto glow che il prodotto dona al viso.

Diorskin Nude Air Care & Dare swatches.jpg

La confezione contiene come sempre il mini kabuki. Tuttavia io per l’applicazione preferisco utilizzare pennelli a setole meno compatte, che permettano di dosare meglio la quantità di prodotto.

Diorshow Colour & Contour

Si tratta di un duo di ombretti-liner waterproof in colori coordinati, già proposti l’anno scorso per la collezione primaverile.

Nella collezione Care & Dare sono proposte tre varianti in edizione limitata:

  • 220 Sea-Bay con ombretto azzurro e liner blu;
  • 520 Sun-Bath con ombretto bianco e liner giallo;
  • 630 Shell-Bronze con ombretto dorato e liner bronzo, che vi mostro di seguito.

Diorshow Colour & Contour

Diorshow Colour & Contour swatch

Devo dire che in questo caso non sono del tutto soddisfatta, perchè la parte ad ombretto su di me si vede proprio poco. Il liner invece è molto bello, un bronzo ricco di riflessi che a seconda della luce virano anche al verde.

Dior Addict Lip Tattoo

Questo è l’altro prodotto che ho acquistato, incuriosita dalle caratteristiche descritte dall’azienda, che ci parla della prima tinta per labbra a lunga tenuta firmata Dior, che rischia di sconvolgere le nostre abitudini make-up. Tenuta 10 ore, formula confortevole e resa “no transfer” effetto no materia. Pochi secondi dopo l’applicazione il colore si fonde con le labbra come un tatuaggio.

E’ disponibile in 4 referenze colore:

  • 421 Natural Beige;
  • 451 Natural Color, che è quella che ho scelto io;
  • 491 Natural Rosewood;
  • 761 Natural Cherry.

Vi segnalo che sul sito Dior sono presenti le immagini dei colori applicati sulle labbra con diversi sottotoni di pelle, utili a scegliere quale può essere la nuance più adatta al proprio incarnato nel caso non si possano vedere i prodotti dal vivo.

Dior Lip Tattoo.JPG

Dior Lip Tattoo swatch.jpg

Questo a mio avviso è davvero un prodotto particolare. L’ho provato poche volte, e non ho ancora deciso se mi piace o no. La consistenza è molto liquida, quindi quando si stende bisogna fare attenzione a farlo in modo omogeneo per non creare “macchie”. Una volta asciutto ha una durata davvero super e non secca assolutamente le labbra. La texture è molto sottile e non si sente quasi per nulla. Il colore che ho scelto mi piace molto. Appena applicato è più corallo, mentre quando si asciuga si vede maggiormente la componente rosso-rosa. Secondo me la foto sul sito è piuttosto fedele!

Dove acquistare i prodotti e prezzi

Così come scritto nel mio precedente post sulle novità Chanel, Dior è un marchio piuttosto diffuso nelle profumerie e il mio consiglio è proprio quello di andare a vedere e provare i prodotti dal vivo.

Anche online è un brand che si trova su diversi siti, di seguito vi indico i prezzi di quelli da me più utilizzati.

Palette 5 colori:

Diorskin Nude Air:

Diorshow Colour & Contour:

Dior Addict Lip Tattoo:

Se intendete acquistare online il mio consiglio è quello di iscrivervi alle newsletter dei diversi siti e monitorare gli sconti del momento, oltre che valutare le spese di spedizione di ognuno!

Spero come sempre di esservi stata utile, see you soon! 😘

Haul! Novità Chanel primavera/estate 2017

Buongiorno ragazze, questa primavera le novità non accennano a diminuire e alcune sono davvero allettanti! Tra le ultime uscite che più mi hanno entusiasmata ci sono quelle di Chanel, che ha ampliato la gamma della famiglia Les Beiges e propone la Collection Cruise 2017.

Chanel Cruise e Les Beiges 2.jpg

Les Beiges Touche de Teint Belle Mine

E’ il nuovo fondotinta del brand, il primo in versione cushion. Vi riporto di seguito la descrizione fornita dall’azienda.

Chanel Les Beiges_fondotinta 1.JPG

Innovativo fondotinta in gel che dona un colorito radioso che risplende di freschezza e luminosità. Offre un effetto fresco che ravviva l’aspetto della pelle in qualsiasi momento della giornata. La sua consistenza “acqua-gel” ultra-fine, incredibilmente fresca e dalla copertura modulabile, è perfetta per applicazioni su pelle nuda o per ritocchi spontanei su un viso già truccato. Il suo pratico sistema a maglia flessibile rilascia la giusta quantità di prodotto. 

I pigmenti minerali “Healthy Glow Booster” offrono un risultato istantaneamente radioso che risplende di freschezza. Associati a polveri Soft Focus, uniformano e sublimano il colorito in tutta trasparenza.
Ricca d’acqua, la formula di LES BEIGES TOUCHE DE TEINT BELLE MINE dona un velo di freschezza sulla superficie della pelle e procura un’istantanea sensazione di idratazione. Grazie a un derivato di acido ialuronico, offre idratazione e confort per tutto il giorno.
– L’estratto di kalanchoe, ingrediente attivo vegetale protettore di bellezza, e i filtri solari SPF 25 / PA++ rinforzano e proteggono la pelle dalle aggressioni esterne.

E’ disponibile in 9 referenze colore, dalla 10 alla 60 più due dal sottotono rosato, la 12 rosé e la 22 rosé. Vi segnalo che i colori 10, 21 e 12 rosé sono venduti in esclusiva sul sito ufficiale Chanel.

Sono andata a vedere il prodotto in profumeria e ho avuto un pò di difficoltà nella scelta del colore, i primi erano veramente molto chiari. Alla fine ho scelto il N. 50, pensando di sfruttarlo maggiormente quando inizierò ad avere un pò di abbronzatura. Per questo purtroppo non riesco a mostrarvi ora lo swatch, perchè preferisco tenerlo ancora chiuso per evitare che si asciughi. Ve lo mostrerò però sicuramente più avanti sulla mia pagina Instagram.

Chanel Les Beiges_fondotinta 2.JPG

Vi mostro anche un’immagine della spugnetta, che mi è parsa molto diversa da quelle che si trovano normalmente in dotazione con i cushion (inclusi quelli di Dior). Mi sembra molto più morbida e “gommosa”. Curiosa di provarla!

Chanel Les Beiges_fondotinta 3.JPG

La confezione contiene 11 grammi di prodotto e ha un costo di € 54,00. Davvero costoso, altro motivo per cui preferisco aspettare ad aprirlo quando so che davvero potrò andare ad utilizzarlo! 😅

Les Beiges Poudre Belle Mine Ensoillée – Collection Cruise

Si tratta di una nuova versione della celebre polvere Les Beiges Poudre Belle Mine Naturelle, che conosciamo e apprezziamo da anni. Vi riporto di seguito la descrizione fornita dall’azienda.

L’emblematica LES BEIGES POUDRE BELLE MINE NATURELLE in versione “Ensoleillée”, per un effetto radioso e “bonne mine” in un solo gesto. La sua straordinaria consistenza in crema-polvere offre un risultato abbronzato delicatamente naturale che illumina la pelle grazie alle sue particelle dorate ultra-fini. Incluso nel portacipria, un nuovo pennello che permette un gesto ancora più intuitivo. Diverse nuance di bronzo, da un beige rosato delicato a un bronzo intenso dagli accenti cioccolato, permettono di creare l’effetto abbronzato ideale.

Formula ricca di cere minerali e di cera d’api, per un effetto “seconda pelle”.
Nuovi pigmenti luminosi dagli effetti dorati, associati a pigmenti minerali “Healthy Glow Booster”.
Estratto di kalanchoe, ingrediente attivo vegetale protettore di bellezza.

Chanel Les Beiges_terra.JPG

E’ disponibile in 5 referenze colore, ovvero:

Io ho scelto la tonalità Medium, che mi è sembrata quella giusta per donare un colorito radioso e sano senza essere troppo aranciata.

Chanel Les Beiges_terra swatch.jpg

Non l’ho ancora provata sul viso, facendo lo swatch l’ho trovata un pò polverosa. Il finish è luminoso ma senza glitter. Dosata bene l’effetto a parer mio dovrebbe rimanere molto naturale.

La confezione contiene 12 grammi di prodotto e ha un costo di € 50,00.

Les Beiges Palette Regard Belle Mine Naturelle

Mi sono molto entusiasmata quando ho visto questa palette occhi perchè, sebbene non contenga colorazioni particolarmente originali, racchiude in sé tutto ciò che serve per fare un trucco completo, ed inoltre ricalca perfettamente quello di cui ho più voglia in questo momento per realizzare il trucco occhi, ovvero luminosità con un tocco di profondità che vada ad accompagnarsi con i i colori utilizzati per scolpire e riscaldare l’incarnato.

Chanel Les Beiges_palette.JPG

Ecco la descrizione fornita dall’azienda.

LES BEIGES PALETTE REGARD BELLE MINE NATURELLE offre uno sguardo luminoso, fresco e riposato in ogni momento della giornata. La sua armonia di 5 colori naturali, facili da indossare, permette di creare molteplici look. LES BEIGES PALETTE REGARD BELLE MINE NATURELLE può essere utilizzata come base, ombretto o eyeliner, oppure per strutturare le sopracciglia. La sua consistenza setosa facilita l’applicazione, qualunque uso se ne faccia. L’astuccio iconico LES BEIGES integra un ampio specchio e 3 applicatori.

Chanel Les Beiges_palette 2.JPG

Vi mostro di seguito gli swatches dei colori. Il nero è quello che sfrutto meno, l’ho usato quando ero fuori casa per fare una simil-riga per intensificare lo sguardo al posto dell’eye liner, utilizzando l’applicatore più a punta in dotazione.

Chanel Les Beiges_palette swatches.jpg

La scrivenza non è altissima, ma non lo trovo un difetto per il tipo di prodotto che vuole essere. La durata è ottima e l’ombretto luminoso dona davvero un bell’effetto. I colori come li vedete negli swatches sono piuttosto fedeli alla realtà (luce naturale). Per farli risaltare al meglio applico sotto il primer bianco di Smashbox di cui vi ho parlato qui.

Vi segnalo inoltre che sul sito ufficiale del brand trovate dei video tutorial che mostrano i look realizzabili con la palette.

La confezione contiene 4,5 grammi di prodotto e ha un costo di € 57,00.

Rouge Coco Stylo – Collection Cruise

La collezione contiene 3 referenze colore, ovvero:

  • 217 Panorama, nude;
  • 227 Esquisse, il colore che ho scelto io;
  • 207 Sépia, marrone caldo in esclusiva sul sito ufficiale Chanel.

E’ stato il mio primo Rouge Coco Stylo ed è stato amore a prima vista.

Chanel Rouge Coco Stylo.jpg

Si tratta di un bel rosso corallo vivace, ecco lo swatch.

Chanel Rouge Coco Stylo swatch.jpg

Il finish è luminoso, confortevole ma comunque abbastanza durevole. Ho notato che quando inizia ad andare via lo fa in modo uniforme, lasciando un velo di colore sulle labbra.

Vi mostro anche la comparazione con il Dior Addict Laquer Stick n. 457 Palm Beach.

Chanel Rouge Coco Stylo swatches.jpg

Come si può vedere Esquisse è più acceso e tendente al rosso, mentre Palm Beach è più tenue e pescato. Devo dire che tra i due su di me preferisco il primo, perchè si nota un pò di più rimanendo comunque molto portabile.

Lo stick contiene 1,4 grammi di prodotto e ha un costo di € 34,00.

 

Les Beiges Blush in stick effetto radioso e naturale

Aggiungo al mio post questo paragrafo dedicato al blush in stick N. 23, anch’esso facente parte della gamma Les Beiges e uscito insieme alle ultime novità.

Chanel Les Beiges_blush stick 2.JPG

Chanel Les Beiges_blush stick

E’ il mio primissimo blush in stick perchè di solito prediligo i blush in polvere, ma mi ha convinto il colore, un pesca/corallo molto delicato con una lieve satinatura dorata. Vi mostro anche gli swatches, anche se l’ho trovato difficilissimo da fotografare!

Chanel Les Beiges_blush stick swatch 2.jpg

Chanel Les Beiges_blush stick swatch.jpg

Lo stick contiene 8 grammi di prodotto e ha un costo di € 41,00.

Dove acquistare i prodotti Chanel

Chanel è un marchio che si trova con facilità nelle profumerie, e il consiglio che vi do è proprio quello di andare a vedere dal vivo i prodotti, per apprezzarne al meglio le texture e i colori.

Tra i siti online che vendono il marchio vi segnalo il già citato sito ufficiale, dove si possono trovare prodotti in esclusiva e il sito Pinalli, dove mi sono trovata sempre molto bene. Qui le spedizioni sono gratuite per gli ordini superiori a € 25,00 e spesso si possono trovare delle buone promozioni.

Bene ragazze, per oggi è tutto! Spero come sempre di esservi stata utile e see you soon al prossimo post! 😘

New! Grungelic Collection by Neve Cosmetics

Buongiorno! Oggi vi parlo della collezione Grungelic, che Neve Cosmetics ha lanciato lo scorso 23 marzo.


Icona di un passato alternativo.

Grunge + Angelic.

Una ribellione soffice, una confusione preziosa. La sospensione del domani.

È complicato. È Grungelic.

È la nuova collezione Neve Cosmetics: otto colori inediti per interpretare il makeup come atto di disobbedienza estetica.
Questo il claim della collezione, grunge e angelica nello stesso tempo. Ho apprezzato particolarmente sia l’idea sia i colori che la compongono, infatti l’ho acquistata quasi per intero. 


La collezione è composta da 4 ombretti, 2 blush e 2 gloss Vernissage. I blush e gli ombretti sono contenuti nel pack che vedete nella foto sopra, davvero fine ed elegante. 

Vi mostro i prodotti nel dettaglio con gli swatches. 

Ombretti

Date, marrone dattero desaturato dai riflessi bronzo. Finish shimmer, denso e pastoso;

Lithium, argento minerale dal leggerissimo sottotono malva. Finish shimmer estremo;

Wow, duochrome rosa fucsia con interferenze color lavanda fluo. Da usare da solo o come topping su blush ed ombretti per stravolgerne i riflessi;

Vodka, la luce che dà dipendenza. Duochrome platino trasparente dai riflessi dorati, rosa e pesca.


Ogni cialda contiene 3 grammi di prodotto. Facendo gli swatches ho trovato che tutti gli ombretti abbiano una texture setosa e quasi cremosa, con una svrivenza e una pigmentazione veramente ottime! 


Io ho acquistato una palettina per contenere gli ombretti, purtroppo non è stata lanciata nessuna palette abbinata alla collezione. 

Blush

Calm, delicato malva lattiginoso dal finish opaco. Innocente, ma non troppo;

Nowhere, color pesca nude a sottotono beige. Caldo e modulabile.


Anche il formato dei blush è in cialda da 3 grammi ciascuna. Che dire, lintrovo bellissimi entrambi!

Gloss Vernissage

Allegoria della Primavera, delicato duochrome in base nude senape con riflessi rosa acceso. La sua speciale miscela cromatica è stata studiata per restituire un aspetto florido anche alle labbra più trascurate;

Plum Brandy, viola prugna dalla leggera iridescenza beige dorato. Texture coprente, carattere alcoolico e anticonformista. È l’unico prodotto che non ho acquistato, perché su di me non amo i colori acuri sulle labbra.


Che ne dite, vi piace questa collezione? A me moltissimo! 😊 Potete trovarla in offerta lancio sul sito Neve Cosmetics e in diversi siti che rivendono il marchio. Io ho acquistato tutti i prodotti su Sognobio, dove ho trovato ancora scontati anche i Vernissage della Private Collection e gli eyeliner, di cui ho voluto provare una referenza per prodotto. 

Spero come sempre di esservi stata utile! See you soon! 😘

New! Collezione Beleza Purobio Cosmetics

Buongiorno, oggi vi parlo di una delle collezioni di makeup uscite per la primavera/estate 2017, la collezione Beleza di Purobio Cosmetics, il cui claim è “natura, forza ed eleganza”.

Purobio Beleza.jpg

Vi riporto di seguito la descrizione della collezione fornita dell’azienda.

“Immaginate un nuovo mondo dominato da una natura primordiale, rigogliosa e selvaggia. 

Fiori dai colori vivaci sbocciano sotto grandi foglie verdi.

Forme e colori che si fondono creando armoniose simmetrie.

Un susseguirsi di trame geometricamente disposte.

Ogni colore deriva dalla natura illuminata dai raggi del sole.

Passione e colore.

Calore e nutrimento.

Dall’essenza di questa meravigliosa natura nasce Beleza, principessa che racchiude lo spirito supremo del mondo naturale: forza ed eleganza.”

Questa collezione a mio avviso è veramente un inno alla natura, sfumature delicate e accese che si alternano per dare vita ad una sinergia veramente accattivante e originale.

Vi mostro nel dettaglio i prodotti che ho preso, elencando nel mentre anche le altre referenze colore presenti.

Blush

Purobio Beleza blush 02.jpg

I blush erano tra i prodotti più attesi dalle amanti del brand, e nella collezione sono presenti 4 tonalità.

  • N. 01un colore rosa raffinato, il finish è satinato dai riflessi dorati: una tonalità è molto indicata per le pelli chiare e per look bon ton;
  • N. 02 (che vedete nella foto sopra e nello swatch sotto), un rosa corallo dal finish matte: questo sottotono più caldo dona subito un tocco di salute;
  • N. 03un color pesca satinato: il colore è delicato ed equilibrato, con una leggera luminosità data da riflessi dorati;
  • N. 04mattone matte, che renderà le vostre guance di un rosso intenso, un colore deciso e sexy.

Ho avuto modo di swatcharli tutti e 4 in negozio, il numero 01 e il numero 03 mi sembravano un pò chiari per la mia carnagione, e il numero 04 un pò troppo acceso, dunque ho optato per lo 02, che trovo ben bilanciato e adattissimo alla stagione!

I blush sono disponibili sia nel pack che vedete in foto sia in versione refill, comoda da inserire all’interno delle palette magnetiche.

Purobio Beleza blush 02 swatch.jpg

Ombretti

Ho scelto di acquistare entrambi gli ombretti della collezione perchè li ho trovati davvero originali!

L’azienda ci dice che “entrambi risultano vivaci e vibranti, bellissimi per creare sfumature, ma anche piccoli dettagli per look più particolari”.

Purobio Beleza ombretti.jpg

  • N. 17 verde prato;
  • N. 18 giallo indiano.

Hanno un finish completamente matte e l’azienda dice che hanno una texture morbida, setosa e intensa.

Purobio Beleza ombretti swatches.jpg

Quello che posso dire avendo fatto solo gli swatches che la scrivenza è davvero ottima!

Anche gli ombretti sono disponibili sia in questo formato, sia in refill.

Matite eyeliner

Purobio Beleza matita 42.jpg

Due colorazioni fanno parte della nuova collezione, le elenco di seguito con la descrizione fornita dall’azienda.

  • N. 42 celeste (che vedete nella foto sopra e nello swatch sotto), perfetta per i look da giorno, ma anche come punto focale per un look da sera, ad esempio se applicata nella rima interna dell’occhio, o come dettaglio;
  • N. 43 nudeun passe par tout, ottima per ingrandire l’occhio se applicata nella rima interna, utilizzata sul viso permette di creare dei punti luce soft, bellissima sotto l’arcata sopraccigliare e per illuminare il contorno labbra.

Purobio Beleza matita 42 swatch.jpg

Voglio assolutamente provarla nella rima interna per vedere come si abbina ai due ombretti!

Rossetti

Purobio Beleza rossetto 09.jpg

Anche per i rossetti sono due le nuove referenze colore della collezione.

  • N. 09 rosa scuro (che vedete nella foto sopra e nello swatch sotto), bellissimo per dei look freschi, un rosa che svela un sottotono riscaldato da una punta di corallo;
  • N. 10 magenta chiarovivace e frizzante, si presta a dei trucchi pop ispirati agli anni 80 e non solo!

Purobio Beleza rossetto 09 swatch.jpg

Ragazze, che dirvi? Questo colore secondo me è semplicemente STUPENDO! ❤️

Matita Phantom

Purobio Beleza matita phantom.jpg

Ecco la descrizione fornita dall’azienda.

“Una matita trasparente, arricchita da Olio di cocco biologico e cere vegetali che la rendono cremosa e piacevole sulla pelle.

Ideale per:

  • limitare le sbavature
  • definire il contorno labbra
  • creare eyeliner con gli ombretti che più piacciono.
  • Perfezionare il trucco occhi
  • Fissare le sopracciglia.”

Trovo che sia un prodotto effettivamente utile e versatile, anche se per poter dare un mio parere ovviamente dovrò prima testarla!

Pennello N. 11

Purobio Beleza pennello.jpg

Si tratta di un pennello per l’applicazione dei blush. Toccando le setole la qualità mi sembra assolutamente in linea con quella a cui Purobio ci ha abituate. Anche per questo prodotto vi riporto la descrizione fornita dall’azienda.

“Un kabuki angolato e avvolgente, dal taglio arrotondato, e dal filato morbido e flessibile.

E’ stato appositamente studiato per facilitare l’applicazione e la sfumatura dei prodotti per lo sculpting, donando un effetto omogeneo e sfumato.”

Concludendo…

Il concept di questa collezione mi è piaciuto moltissimo, penso che sia veramente originale! Non posso ancora dare opinioni sulla qualità dei prodotti e sulle loro performance non avendoli ancora provati, ma ho preferito scrivere subito il post per farvi vedere gli swatches in modo che possano aiutarvi in un’eventuale scelta.

Per quanto riguarda l’acquisto dei prodotti il mio consiglio è di andare a vederli dal vivo, questo potrebbe aiutare soprattutto nella scelta dei blush. Se invece avete modo di acquistarli solo su internet, ci sono diversi siti che rivendono il marchio. Io vi consiglio per esperienza personale Sognobio dove trovate la collezione ancora in sconto (es. blush a 7,70 anzichè 9,90 euro, matite a 4,72 anziché 5,90 euro, rossetti a 9,90 anziché 11,90 euro, pennello a 12,18 anziché 15,60 euro, ombretti a 5,85 anziché 6,90 euro). Inoltre acquistando sul sito accumulerete “sognopunti” che vi permetteranno di ottenere degli sconti al raggiungimento di determinate soglie. Purtroppo non ho trovato l’indicazione della data di scadenza della promozione sulla nuova collezione, quindi non posso darvi quest’informazione.

Spero come sempre di esservi stata utile e see you soon! 😘

New! Dior Colour Gradiation Collection

Buongiorno!

Oggi vi parlo della nuova collezione di Dior per la primavera/estate 2017, la Colour Gradiation.

Dior Gradiation Collection.jpg

Come potete vedere ho acquistato diversi pezzi di questa collezione, quelli che mi hanno particolarmente ispirata!

Diorskin Nude Air Cipria perfezionatrice – freschezza vellutata

Diorskin Nude Air Colour Gradiation.jpg

Ecco la descrizione fornita dall’azienda:

La cipria Diorskin Nude Air Colour Gradation sublima la freschezza naturale del colorito con un velo di colore che elimina le imperfezioni.

La texture setosa particolarmente fine si applica sulle zone sporgenti del viso (parte alta della fronte e degli zigomi, linea del naso, mento) per catturare la luce.

E’ disponibile nella tonalità 001 Rising Pink.

Diorskin Nude Air Colour Gradiation swatch.jpg

Non l’ho ancora provata sul viso, quindi non posso darvi opinioni sul prodotto. Facendo lo swatch ho trovato la texture fine e setosa.

Diorblush Blush in polvere – colore vibrante

Diorblush Colour Gradiation.jpg

Ecco la descrizione fornita dall’azienda:

Diorblush Colour Gradation rivela una meravigliosa tonalità dégradé in edizione limitata che dona alle guance un tocco di rosa accarezzando gli zigomi.

Decorato con l’iconico motivo plissé della Maison, questo oggetto da collezione svela una nuance “bonne mine” in una variazione di corallo vibrante.

E’ disponibile appunto nella tonalità 002 Coral Twist.

Diorblush Colour Gradiation swatch.jpg

Anche in questo caso non ho ancora provato il prodotto, ma facendo lo swatch il colore mi è sembrato ben  modulabile (ho fatto diverse passate per ottenere lo swatch che vedete).

Dior Addict Lip Glow balsamo labbra ravviva colore

Dior Addict Lip Glow.jpg

Ecco la descrizione fornita dall’azienda:

Dior Addict Lip Glow è il must dei Backstage Dior per esaltare le labbra e rivelare il loro colore naturale.

Il primo balsamo universale Dior che garantisce un risultato su misura, reagendo al tasso di umidità delle labbra per regalare un colorito naturalmente rosato che si adatta a qualsiasi carnagione. Come risvegliate dall’interno, le labbra sono fresche, carnose e radiose.

Da applicare da solo come balsamo per le labbra o come base per il make-up, abbinandolo a un rossetto per un risultato ancora più sorprendente. Grazie alla tecnologia Color Reviver, Dior Addict Lip Glow reagisce al pH delle labbra liberando principi attivi che ne ravvivano immediatamente il colore naturale. La formula, arricchita con mango selvatico e luffa cilindrica, protegge e idrata per tutta la giornata.

La colorazione uscita per questa collezione è la 001 Berry. In realtà il prodotto lascia appena un velo di colore, ma aiuta a mantenere le labbra polpose ed idratate per tutto il giorno.

Lip Sugar Scrub – balsamo labbra esfoliante delicato allo zucchero senza risciacquo

Dior Addict Lip Sugar Scrub.jpg

Ecco la descrizione fornita dall’azienda:

Ultimo nato nel Backstage Pros, Lip Sugar Scrub è uno stick esfoliante e nutriente che contiene granelli di zucchero fondenti per labbra incredibilmente più morbide e naturalmente brillanti, come trasformate.

Con la sua fragranza dolce e inebriante, questo scrub in stick regala i benefici di un burro senza rinunciare a un gradevole tocco di colore. Il sorriso sboccia dopo una sola passata, incredibilmente più dolce e più fresco.

In qualsiasi momento della giornata, basta applicare generosamente lo stick, lasciandolo scivolare sulle labbra o massaggiandolo con piccoli movimenti circolari per riparare le pelli secche, levigare, reidratare e nutrire.

I segreti degli esperti: per un peeling ottimale, sfregare le labbra tra di loro per far fondere i granelli di zucchero.

Per me questo è un prodotto davvero geniale! Una sorta di scrub portatile che nello stesso tempo leviga e idrata le labbra. Secondo me un ottimo prodotto da portare con sé per rigenerare le labbra nel corso della giornata, anche da utilizzare prima di un rossetto matt o una tinta labbra.


La collezione si compone anche di altri prodotti che non ho acquistato, ovvero:

  • due palette occhi da 4 colori in due varianti: 001 Blue Gradiation e 002 Coral Gradiation;
  • un ombretto Diorshow mono nella tonalità 391 Now;
  • l’innovativo Rouge Gradient, rossetto duo dall’effetto mat cipriato, in 3 varianti: 575 Pink, 755 Red, 975 Purple;
  • quattro varianti dello smalto Dior Vernis: 340 Maybe, 505 Early, 800 Now, 873 Sudden;
  • il Dior Addict Gradient Lipstick, rossetto idratante dal cuore top coat per una brillantezza a specchio sensazionale, è disponibile in 5 tonalità: 430 Peach Twist, 459 Coral Twist, 559 Rose Twist, 760 Fuchsia Twist, 850 Pink Twist.

Vi lascio qui il link alla pagina del sito Dior dedicata alla collezione.


Per quanto riguarda la reperibilità io ho acquistato tutti i prodotti online sul sito Ditano che trovo abbia ottimi prezzi e di solito inserisce anche tanti bei campioncini!! 🙂

Spero anche questa volta di esservi stata utile e see you soon!

 

New! The Velvet Collection di Alkemilla Eco Bio Cosmetic

Buongiorno a tutte, oggi vi parlo della linea Velvet di Alkemilla Eco Bio Cosmetic, uscita recentemente.

Alkemilla Velvet.jpg

La linea si compone di fondotinta compatto, cipria e blush.

Velvet Compact Foundation

Ecco la descrizione fornita dall’azienda:

“VELVET COMPACT FOUNDATION è un fondotinta ad alta coprenza, ricco di preziosi oli vegetali biologici come Jojoba, Squalano e Girasole, i quali garantiscono un ottimale effetto antiassodante ed anti radicali liberi in combinazione con il burro di Karitè e la vitamina E.  Velvet Compact Foudation ha un effetto vellutato cream to powder immediato grazie all’amido di mais in esso contenuto, garantendo un risultato ultra matte, uniformando l’incarnato e proteggendo dagli agenti atmosferici.”

Ed ecco l’INCI:

OLEYL OLEATE, SILICA, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, ZEA MAYS STARCH (ZEA MAYS (CORN) STARCH)*, CANDELILLA CERA (EUPHORBIA CERIFERA (CANDELILLA) WAX), OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, OLIVE OIL DECYL ESTERS*, PARFUM (FRAGRANCE), TOCOPHEROL, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL (HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL), SQUALENE, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER)*, ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF EXTRACT (ROSMARINUS OFFICINALIS(ROSEMARY)LEAF EXTRACT )

* from Organic Farming

 MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI77499 (IRON OXIDES) 

Il fondotinta è disponibile in 4 varianti di colore, dalla 01 alla 04.

Mi sto trovando bene con questo fondotinta perchè nonostante io abbia la pelle secca, e dunque di solito non ami utilizzare fondotinta compatti, questo non secca ulteriormente la mia pelle. Dona davvero un bell’effetto velluto che resta confortevole e mi dura tutto il giorno. La coprenza è medio alta, si può stratificare per aumentarla ulteriormente ma io non amo farlo perchè trovo poi l’effetto un pò pesante sul viso.

Io possiedo la colorazione n. 2 che trovo perfetta sul mio sottotono giallo medio-chiaro. Purtroppo in foto il colore vira un pò verso l’arancio, ma in realtà non lo è per nulla.

Alkemilla Velvet fondo 02.JPG              Alkemilla Velvet swatch fondo 2.JPG

Velvet Powder

Ecco la descrizione fornita dall’azienda:

“Cipria dal potente effetto vellutante ed opacizzante grazie all’amido di mais in essa contenuto. Arricchita con preziosi oli biologici come KARANJA , SQUALANO, ALBICOCCA, MACADAMIA in combinazione con il Burro di Karitè ed il Tocoferolo garantisce un ottimale effetto antiradicali liberi ed antiossidante senza seccare la pelle. L’effetto Velvet, Mattificante e Fissativo è immediato, garantendo così la perfetta omogeneità e durata del Makeup.” 

Ed ecco l’INCI:

MICA, ZEA MAYS STARCH (ZEA MAYS (CORN) STARCH)*, SILICA, SQUALANE, ZINC STEARATE, TOCOPHEROL, GLYCERYL CAPRYLATE, PARFUM (FRAGRANCE), PONGAMIA GLABRA SEED OIL, PERSEA GRATISSIMA OIL (PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) OIL)*, PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL (PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL OIL)*, MACADAMIA TERNIFOLIA SEED OIL*, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER)*

 * from Organic Farming

MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI77499 (IRON OXIDES)

“Approfondimento sull’olio di Karanja:

L’olio di Karanja, una pianta di origine indiana tradizionalmente impiegata nella medicina ayurvedica. L’Olio biologico di Karanja è ottenuto, mediante spremitura a freddo e successiva filtrazione, dai semi della Pongamia glabra, pianta tipicamente indiana. Antiage, lenitivo, nutriente, restituivo, idratante, rinvigorente, fortificante per capelli ed antiforfora, mostra inoltre una spiccata attività antimicrobica e antimicotica oltre ad essere un ottimo elasticizzante per la pelle.”

La cipria Velvet è disponibile in 4 varianti di colore:

  • Invisible:  trasparente e super opaca, elimina l’effetto lucido assorbendo il sebo in eccesso;
  • Colore 01: colore chiaro opacizzante ed uniformante adatto a pelli chiarissime dal sottotono rosato;
  • Colore 02: colore medio/chiaro opacizzante ed uniformante adatto a pelli medio/chiare dal sottotono olivastro;
  • Colore 03: colore medio/scuro opacizzante ed uniformante adatto a pelli dorate ed olivastre.

Io possiedo la versione Invisible, con la quale mi sto trovando davvero benissimo! Chi mi segue su IG sa che la sto usando praticamente tutti i giorni, sopra diverse tipologie di fondo e non solo con il Velvet. Mi piace tantissimo perchè è fine e impalpabile, non sbianca per nulla e, cosa per me importantissima, non secca la pelle e non evidenzia i segni d’espressione. Super promossa!

Alkemilla Velvet cipria invisible.JPG

Velvet Blush

Ecco la descrizione fornita dall’azienda:

“La sua texture effetto velluto, soffice ed alta scrivenza ravviva l’incarnato rendendo la pelle luminosa ed il makeup raffinato. Arricchito con preziosi oli biologici come KARANJA, ALBICOCCA, SQUALANO,MACADAMIA in combinazione con il Burro di Karitè ed il Tocoferolo garantisce un ottimale effetto antiradicali liberi ed antiossidante senza seccare la pelle. L’effetto Velvet, Mattificante e Fissativo risulta immediato, garantendo così la perfetta omogeneità e durata del Makeup.”

Ed ecco l’INCI:

MICA, ZEA MAYS STARCH (ZEA MAYS (CORN) STARCH)*, SILICA, SQUALANE, ZINC STEARATE, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL, PARFUM (FRAGRANCE), BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER)*, PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL (PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL OIL)*, PERSEA GRATISSIMA OIL (PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) OIL)*, PONGAMIA GLABRA SEED OIL, MACADAMIA TERNIFOLIA SEED OIL*

 * from Organic Farming

 MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI77499 (IRON OXIDES), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77742 (MANGANESE VIOLET)

Il Velvet Blush è disponibile in 3 varianti di colore:

  • Colore 01: rosa intenso adatto alle carnagioni rosate;
  • Colore 02: color biscotto opaco adatto alle carnagioni olivastre;
  • Colore 03: arancio satinato molto intenso con riflessi dorati adatto alle carnaggioni ambrate. Ottimo per un make up caldo e radioso.

Io possiedo il blush n. 03, e trovo che la descrizione del colore lo ricalchi a pennello! E’ davvero un bellissimo colore, luminoso e super pigmentato. Ne basta davvero una piccolissima quantità per donare subito al viso un aspetto sano e radioso! Promosso anche questo, anzi sto pensando di acquistare anche la colorazione 01.

Ho cercato di fare lo swatch sfumandolo un pò per non farlo apparire troppo carico, ma non sono riuscita ad ottenere un colore molto fedele alla realtà!

Alkemilla Velvet blush 03.JPG  Alkemilla Velvet swatch blush 3.JPG

Vi riporto di seguito gli swatches che avevo pubblicato su IG, e che a mio parere sono quelli più fedeli (a parte quello della cipria, che applicata sfumata è davvero invisibile!).

Alkemilla Velvet swatches 3.JPG

In conclusione, mi sto trovando davvero bene con questi prodotti sia per quanto riguarda le colorazioni scelte sia per le prestazioni davvero ottime!

Tutte le referenze della linea Velvet contengono al loro interno 10 gr di prodotto e potete trovarle sul sito ufficiale di Alkemilla oppure presso altri rivenditori che trattano il marchio, tra i quali vi segnalo per esperienza diretta Bio Boutique La Rosa Canina e Sognobio.

Spero che questo post possa essere utile a chi sta valutando l’acquisto di questi prodotti! Fatemi sapere se li avete già provati e cosa ne pensate… Un bacione e see you soon!

 

New! Nabla Goldust Collection

Buongiorno a tutte, scrivo al volo questo post per mostrarvi i primi swatches della collezione Goldust di Nabla uscita giovedì 1 dicembre, sperando che possa essere utile a chi sta ancora valutando gli acquisti da fare.

Nabla Goldust collection.jpg

Come potete vedere ho comprato diverse referenze, anche se non tutte come avevo invece fatto per la Mermaid!

La collezione è molto ampia, include infatti 8 nuances di ombretti in polvere, 2 Blossom Blush, un ombretto in crema, 5 rossetti Diva Crime e un eyeliner. Vediamo tutto nel dettaglio!

Ombretti in polvere

Nabla Goldust eyeshadows.jpg

In questo caso ho acquistato tutte le 8 nuove nuances, tra le quali 2 con il nuovo finish super-matte:

  • Luna, rosa champagne chiaro, finish bright;
  • Snowberry, rosa antico caldo, finish satin;
  • Glasswork, malva-nocciola, finish celestial;
  • Paprika, color paprika, finish super matte;
  • Ludwig, rame-bronzo scuro ed elettrico, finish super bright;

  • Danae, oro-bronzo intenso, finish celestial;
  • Radikal, verde militare medio-scuro, finish super matte;

  • Absinthe, terracotta dai riflessi fragola, teal e verde acqua, finish bright.

Ed ecco gli swatches:

Nabla Goldust eyeshadows swatches T.jpg

Ho provato solo una volta e solo alcuni di questi ombretti (Absinthe, Ludwig e Luna) ma swatchandoli li ho trovati tutti con un’ottima scrivenza.

Cream Shadow Dusk

Dusk è l’unica nuance di ombretto in crema della collezione. Così come i precedenti usciti della Potion Paradise trovo che anche Dusk abbia una lavorabilità e sfumabilità migliore rispetto alle nuances uscite l’anno scorso.

Nabla lo definisce un colore intenso rosa pesca oro, dal finish bright. Ecco di seguito lo swatch.

Nabla Goldust Cream Shadow.jpg      Nabla Goldust Cream Shadow swatch T.jpg

L’ho provato una sola volta, ottima tenuta come tutti i Cream Shadow, il colore diventa saturo stratificandolo un pò.

Blossom Blush

Nabla Goldust Blossom Blush.jpg

In collezione sono presenti 2 nuances, che io ho acquistato nel loro bellissimo packaging e non in refill.

  • Harper, rosa quarzo pastello chiaro, delicatamente pescato;
  • Satellite of Love, bordeaux chiaro con delicatissimo riflesso blu.

Ecco gli swatches:

Nabla Goldust Blossom Blush swatches T.jpg

Anche questi li ho utilizzati una sola volta e ho notato che Satellite of Love ha una scrivenza altissima, per cui occorre prelevarne davvero una piccolissima quantità. A mio avviso sono entrambi bellissimi!

Diva Crime

In collezione sono presenti 5 nuances, di cui ne ho acquistato solo 2 (per ora!).

Nabla Goldust Diva Crime.jpg

Le nuances che non ho acquistato sono:

  • Moulin Rouge, rosso porpora-copper delicatamente metallizzato;
  • Dragonfire, rosso fuoco caldo in base aranciata;
  • Dilemma, intenso cioccolato wengé scurissimo.

Invece quelle che ho preso sono:

  • Bye Bye Birdie, nude marroncino delicatamente rosato medio-chiaro;

  • Arabesque, intenso rosso mirtillo di tonalità medio-scura.

Ecco gli swatches:

Nabla Goldust Diva Crime swatches T.jpg

Per ora ho provato solo Bye Bye Birdie e vi dico solo che potrebbe soppiantare Closer nel mio cuore!

Dazzle Liner

Si tratta dell’eye liner nel colore Klimt, di colore oro rosso delicatamente duochrome. Sono stata a lungo indecisa sull’acquisto, ma poi ho pensato che l’avrei usato davvero troppo poco e mi sono decisa a rinunciarci!

Accessori e packaging

Oltre a tutti questi prodotti Nabla ha proposto in collezione anche due palette, la Liberty Six Déco e la Liberty Twelve Nouveau, che potete trovare nella foto qui sotto.

Sul sito Nabla è inoltre in vendita la Goldust Luxury Box in edizione limitata, che contiene tutti i Diva Crime in collezione e il Dazzle Liner.

Nabla Goldust collection packaging.JPG

Mi sono affrettata a scrivere questo post anche perchè al momento la collezione è in promo lancio fino al 21/12 sul sito ufficiale del marchio, ma la potete trovare anche presso altri rivenditori on-line, tra i quali vi segnalo per esperienza diretta Bio Boutique La Rosa Canina e Sognobio.

Spero di esservi stata utile e vi mando un bacione! See you soon!

———————————————————-

Ragazze, faccio questa piccola aggiunta al post per pubblicare le foto degli ultimi due prodotti che ho acquistato di questa collezione, ovvero il Dazzle Liner Klimt (si lo so, poche righe fa avevo scritto che mi ero decisa a rinunciarci… 😉 )  e il Diva Crime Moulin Rouge.

Ecco gli swatches:

Nabla Goldust swatches T.jpg

Per il momento non li ho ancora usati ma chissà, nelle feste…!

Approfitto di questa aggiunta al post per scrivere che sono davvero entusiasta di questa collezione, tutti gli ombretti in polvere mi piacciono molto (i celestial sono quelli che ho usato meno realizzando principalmente trucchi da giorno) così come i blush e il Diva Crime Bye Bye Birdie che sto usando praticamente tutti i giorni! I miei complimenti a Nabla e a Mr. Daniel per il grande lavoro fatto!

See you soon!!!

 

 

Neve Cosmetics Mutations

neve-mutations

Buongiorno! Oggi vi parlo della collezione Mutations di Neve Cosmetics, uscita da un paio di settimane.

Ecco come la descrive l’azienda:

“Atmosfere rarefatte, un futuro onirico ed una modella creata al computer alla ricerca dell’utopia estetica: ecco Mutations, la nuova collezione Neve Cosmetics. Sfumature vellutate, fluorescenze opache.

Tutti i colori di Mutations sono studiati per poter essere miscelati e sovrapposti dando vita a nuove tonalità ibride. Il contrario del classico, l’opposto del ‘già visto’. La collezione si compone di sei Pastello Occhi, quattro Pastello Labbra, una palette componibile limited edition, un blush, un illuminante e quattro ombretti in cialda.

Ho apprezzato molto la scelta di Neve rispetto ai colori inseriti in questa collezione, che trovo originali e per nulla scontati. Ho acquistato 3 ombretti e l’illuminante con la palette e l’intera collezione di pastello occhi e pastello labbra. Mi è arrivata da poco, quindi in questo post vi mostrerò gli swatches ma non mi esprimerò circa la qualità o le caratteristiche dei prodotti. Neve Mutations 2.JPG

Vi riporto di seguito le descrizioni dei colori date dall’azienda e gli swatches.

Ombretti Ufo, Human, Robot e illuminante Newton

Ufo: borgogna metallico e magnetico, dalla bellezza ultraterrena.

Human: rosso sequoia (redwood) dal finish vellutato e sottotono marsala. Da provare anche come blush!

Robot: grigio opaco dal sottotono taupe. Classico e modulabile, perfetto come colore di transizione.

Newton: riflessi lilla caldo su base trasparentissima. Un effetto speciale oltre i limiti della tridimensionalità, da sperimentare da solo o sovrapposto ad altri colori. Neve Mutations cialde.jpg

Pastello occhi

Reversal: lilla chiarissimo lattigginoso: l’alternativa avanguardista alla classica matita bianca. Perfetto anche come base per far risaltare le tonalità chiare e medie.

Paradox: surreale grigio plumbeo dal sottotono verde. Paradossalmente perfetto con tutti i colori di occhi.

Serendipity: turchese acquamarina chiarissimo, acceso e perfettamente opaco. Ideale per delineare gli eyeliner scuri e vivacizzare i trucchi nude.

Illusion: albicocca fluo chiarissimo. L’illuminante del futuro, opaco e squillante. Perfetto per creare illusioni di luce artificiale e giochi di contrasto, anche sulle pelli ambrate.

Opposite: malva freddo intenso. L’esatto opposto dell’ordinario: un neutro alieno che intensifica sia la parte bianca dell’occhio che il colore dell’iride.

Distortion: color prugna intenso a sottotono porpora. Un eyeliner dall’intensità straniante.Neve Mutations pastello occhi.JPG

Pastello labbra

Experiment: lilla mountbatten dal sottotono nude. Naturale e futuristico, un vero esperimento di stile.

Confusion: misterioso marrone ruggine rosato. L’eleganza che confonde.

Alternative: l’alternativa ribelle al rosa classico: carnoso color ciclamino desaturato opaco.

Delirium: amaranto intenso a sottotono borgogna. Freddo, corposo ed inebriante. Vertiginoso.

Neve Mutations pastello labbra.JPG

Sono contenta di aver acquistato queste referenze, la scelta cromatica mi ha davvero soddisfatta.

Io ho acquistato tutti i prodotti sul sito bioboutiquelarosacanina.it. Si possono trovare anche sul sito di Neve Cosmetics o su altri siti che vendono prodotti bio.

Vi ringrazio e vi dò appuntamento al prossimo post! See you soon!

Kiko Neo Noir Collection – parte 2

Buongiorno! Oggi vi mostro gli ultimi acquisti fatti della collezione Neo Noir di Kiko, fatti in gran parte approfittando della promozione 3+3. Vi avevo già parlato della collezione e delle mie opinioni nei miei precedenti post qui sul blog. Kiko Maxi Mod.JPGSul Maxi-Mod mascara non mi pronuncio perché devo ancora provarlo. Nella foto si può vedere la particolarità dello scovolino, che è molto corto. Ho diversi mascara da provare, e vi aggiornerò su tutti non appena mi sarò fatta un’opinione.Kiko Sparkling Trail n 05.jpgkiko-sparkling-trail-n-05-swatchSto amando molto i matitoni Sparkling Trail.  Mi sono decisa a prendere anche il N. 05 che lì per lì mi sembrava poco portabile, ma in realtà mi ci sono trovata molto bene calibrando la quantità e sfumandolo per diffondere bene il colore. Kiko Enigma Lipstick 234.JPGKiko Enigma Lipstick 234 swatches.JPGEd ecco infine i prodotti labbra, ovvero tre Enigma Lipstick e una matita, abbinata al rossetto N. 02. La combo matita più rossetto N. 02 mi piace molto anche se la matita ha dei piccoli glitterini che avrei preferito non avesse, ma tutto sommato non disturbano più di tanto.

I N. 03 e 04 non li ho ancora provati percui vi mostro solo lo swatches. Per quanto riguarda il N. 04 ho letto in diversi post che assomiglia molto al rossetto Hot Chocolate di Mac che però io non possiedo, dunque su questo non posso esprimermi. Facendo gli swatches ho notato che la stesura del N. 03 ma soprattutto del N. 04 è un pò poco omogenea, così come avevo riscontrato per il N. 06.

Nel complesso questa collezione mi è piaciuta davvero molto sia per la scelta cromatica dei colori, sia per il packaging, sia per la tipologia di prodotti in essa contenuti. Trovo che i prezzi si siano un pò alzati rispetto a collezioni precedenti, ma avendo usufruito della promo 3+3 sono comunque soddisfatta degli acquisti fatti!

See you soon!

New! Chanel – Le Rouge Collection N° 1

Buongiorno, oggi vi parlo della collezione di Chanel per l’autunno, Le Rouge Collection N° 1.

Chanel Le RougePremetto dicendo che questa collezione mi è davvero piaciuta molto, e mi sono disciplinata nell’acquistare solo alcune tra le referenze proposte…!

Ecco di seguito elencati i prodotti che compongono la collezione.

  • Smalto a lunga tenuta Le Vernis N. 528 Rouge puissant, costo 25,00 euro;
  • Smalto gloss Le Vernis N. 530 Rouge radical (top coat trasparente a base rossa), costo 25,00 euro;
  • Rossetto Rouge Allure N. 168 Rouge ingénue e N. 169 Rouge tentation, costo 33,00 euro;
  • Rossetto Rouge Allure Velvet N. 57 Rouge feu, N. 58 Rouge vie, N. 56 Rouge charnel e N. 59 Rouge audace, costo 33,00 euro;
  • Palette occhi Les 4 Ombres N. 268 Candeur et expérience, costo 51,00 euro;
  • Blush Joues Contraste N. 320 Rouge profond, costo 41,00 euro;
  • Matita automatica occhi Stylo Yeux Waterproof N. 928 Eros e 929 Agapé, costo 25,00 euro;
  • Matita labbra Le Crayon Lèvres N. 97 Désir e N. 98 Séduction, costo 24,00 euro;
  • Ombretto in crema Illusion d’Ombre N. 128 Rouge brûlé (iridescente) e N. 132 Rouge contraste (mat luminoso), costo 30,00 euro;
  • Mascara Dimensions de Chanel N. 40 Subversif, costo 32,00 euro.

Vi mostro ora le foto e gli swatches dei prodotti che ho acquistato.

Rouge Allure Velvet N. 58 Rouge vieChanel Le Rouge Allure Velvet 3Chanel Le Rouge Rouge Allure Velvet.JPGChanel Le Rouge Rouge Allure Velvet 2.JPGL’ho provato solo una volta, ma posso dire che il colore è stupendo e la durata è ottima.

Joues Contraste N. 320 Rouge profondChanel Le Rouge Joues Contraste.JPGQuesto blush è davvero favoloso! L’ho utilizzato già diverse volte, e così come per il rossetto posso dirvi che il colore è stupendo e dura tranquillamente tutto il giorno (stamattina mi sono truccata alle 7 e stasera alle 20 era ancora al suo posto).

Stylo Yeux Waterproof N. 928 Eros Chanel Le Rouge Stylo Yeux 2.JPGAnche per questa matita valgono le stesse considerazioni fatte per il rossetto e per il blush. E’ un colore rosso satinato che ho trovato davvero elegante e portabile, se ben dosato. Chanel Le Rouge swatches.JPG

Dimensions de Chanel N. 40 SubversifChanel mascara Dimensions.JPGChanel mascara Dimensions 2.jpgIl colore lo definirei un marrone-grigio freddo, lo scovolino è di tipo classico.

Ho usato questo mascara solo una volta, quindi mi riservo di darvi le mie prime opinioni tra qualche utilizzo. Sono curiosa di vedere se questo mascara andrà a sostituire nel mio cuore il mio mascara preferito di sempre, Le Volume de Chanel (ebbene sì, sempre Chanel!).

Questi dunque i miei acquisti di questa bellissima collezione con le primissime impressioni! Spero di riuscire a breve a mostrarvi un pò di comparazioni con altri prodotti, e potervi dare un’opinione su questi prodotti.

See you soon!