Dior, collezione Glow Addict Primavera 2018

Buongiorno ragazze, altro post dedicato alle novità Dior, dopo quello della settimana scorsa in cui vi ho mostrato il nuovissimo fondotinta Diorskin Forever Undercover.

Oggi vi mostro invece i prodotti che ho acquistato della collezione per la primavera 2018 Glow Addict.

Dior Glow Addict.jpg

Caratterizzata dalle diverse sfumature del rosa, la luce della primavera assume molteplici forme nell’immaginazione di Peter Philips. Celebrando l’iconico rosa tanto caro alla maison, il direttore creativo e immagine di Dior Makeup ci offre una collezione davvero femminile e luminosa.

Dior Glow Addict_pack.jpg

Amo il rosa e le sue sfumature, per cui ho subito amato il concept di questa nuova collezione.

Si tratta di una collezione piuttosto ampia, anche se non ho capito quali referenze saranno effettivamente disponibili in Italia, non essendo ancora tutte presenti sul sito ufficiale Dior. Vi mostro in ogni caso i prodotti che ho acquistato facendovi un accenno agli altri che ho visto in negozio.

Dior Lip Glow New Glow Squad

Dior Addict Lip Glow, il primo balsamo labbra ravviva colore, amplia la sua gamma con l’introduzione di due nuovi effetti oltre all’originale brillante, l’effetto mat e l’effetto olografico.

Dior Glow Addict_Dior Addict Lip Glow.jpg

  • Lip Glow Brillant, rivela il rosa naturale delle labbra con un delicato effetto brillante (nelle foto la variante 007 Raspberry);
  • Lip Glow Matte Glow, esalta le labbra con delicatezza con il suo effetto mat vellutato che mette in risalto il loro naturale colore rosa (nelle foto la variante 102 Matte Raspberry);
  • Lip Glow Holo Glow, un balsamo dalla texture iridescente che assicura alle labbra un effetto leggermente olografico e scintillante con un discreto tocco perlato (nelle foto la variante 010 Holo Pink).

Dior Glow Addict_Dior Addict Lip Glow swatches.jpg

Come potete vedere dagli swatches la variante mat del colore Raspberry risulta molto più visibile rispetto alla versione classica. Amo e utilizzo da molto tempo i Dior Addict Lip Glow e sono stata bene felice di accogliere questa novità!

Si tratta di balsami labbra morbidi e idratanti che donano un bellissimo effetto di labbra rimpolpate e sane. È un prodotto a metà tra trattamento e makeup che grazie alla tecnologia Color Reviver  reagisce al pH delle labbra rilasciando il suo principio attivo e rivelando immediatamente il colore naturale delle labbra.
Dal punto di vista del comfort, la formula arricchita di burro di mango assicura un’idratazione ottimale e continua per 24 ore.

In gamma sono presenti 10 tonalità, tra le quali due con il nuovo finish mat e due con il nuovo finish olografico.

Il finish della nuova versione mat è piacevole e l’effetto è quello di avere labbra morbide e vellutate. Carina anche la sovrapposizione tra il mat e l’olografico al centro delle labbra, per un delicato effetto ombrè.

La confezione contiene 3,5 grammi di prodotto ed è made in Francia. Non ho trovato indicazioni rispetto al PAO.

Palette 5 Couleurs Glow Addict

Nella collezione sono presenti due nuove Palette 5 Couleurs in edizione limitata, la 667 Flirt e la 887 Thrill, che è quella che ho scelto e che vi mostro nelle immagini a seguire.

Dior Glow Addict_Palette Regard Thrill 2.jpg

Entrambe le palette hanno attirato la mia attenzione, ma questa è quella che più mi ha convinta swatchandola in profumeria.

La texture delle polveri contiene un’alta concentrazione di pigmento, per un intenso impatto cromatico all’applicazione. Le polveri altamente sfumabili scivolano sulle palpebre illuminando lo sguardo con le loro sfumature delicate e briose.

Dior Glow Addict_Palette Regard Thrill.jpg

Questa bellissima palette racchiude un borgogna per dare profondità al makeup, un rosa perlato, un nude luminoso, un avorio champagne e un fuchsia elettrico al centro.

Ecco ora gli swatches.

Dior Glow Addict_Palette Thrill swatches.jpg

Trovo la qualità degli ombretti Dior altissima, e questa palette mi ha subito conquistata. L’ho utilizzata per ora una sola volta ma provando tutti gli ombretti, che mi sono piaciuti tutti, in particolare il borgogna e il fuchsia centrale.

La confezione contiene 3 grammi di prodotto, il PAO è di 6 mesi ed è made in Italy.

Diorskin Nude Air Luminizer Glow Addict

L’iconica polvere viso illuminante Diorskin Nude Air Luminizer si arricchisce di questa nuova versione in edizione limitata ricca di riflessi olografici.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer Holographic 2.jpg

In collezione sono presenti due varianti, la 001 Holo Pink e la 002 Holo Gold, ma credo che in Italia sarà disponibile solo quest’ultima (almeno io negli stand ho visto solo questa tonalità).

Come di consueto la confezione racchiude anche un mini kabuki, pratico da portare con sé negli spostamenti.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer Holographic.jpg

Adoro le polveri illuminanti Dior e ho subito capito che non potevo farmi sfuggire questa bellissima novità, dal finish olografico e ricco di pigmenti perlescenti.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer swatch.jpg

Non è mai facile fotografare gli swatches degli illuminanti e anche in questo caso non si riesce a vedere bene, ma su una base dorata sono presenti riflessi perlescenti rosati che variano a seconda di come riflettono la luce e che si notano molto sul viso.

Vi voglio mostrare le differenze tra le tre varianti di Diorskin Nude Air Luminizer che possiedo.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer comparison.jpg

Come potete vedere il Glowing Gardens è più chiaro e rosato, mentre il classico Luminizer 001 è più dorato.

Dior Glow Addict_Nude Air Luminizer swatches comparison.jpg

Bellissimi tutti e tre, ma credo che il nuovo Holo Gold mi darà parecchie soddisfazioni! La prima volta che l’ho utilizzato sono andata tranquilla con il mio solito pennello Shade + Light di Kat Von D e ho prelevato quella che mi pareva essere una quantità normale di prodotto, in realtà mi sono accorta che la pigmentazione sul viso è altissima, quindi il mio consiglio è di dosare per bene il prodotto, partendo con una piccola quantità e andando poi eventualmente ad aggiungere prodotto.

La confezione contiene 6 grammi di prodotto, il PAO è di 12 mesi ed è made in Italy.

Dove acquistare i prodotti della collezione Glow Addict e prezzi

Come vi accennavo all’inizio del post, non tutti i prodotti sono disponibili sul sito ufficiale Dior. Di seguito vi indico tutto nel dettaglio.

  • I Dior Addict Lip Glow, si possono acquistare sul sito ufficiale del brand dove sono in vendita al prezzo di 35,84 euro. Sono disponibili anche su Sephora al prezzo di 33,90 euro. In ultimo vi segnalo il sito Ditano dove trovate i Lip Glow in vendita al prezzo di 29,39 euro (e in questi giorni è inoltre attiva una promo del 10%, percui il prezzo finito sarebbe di 26,45 euro).
  • Le due Palette 5 Couleurs Glow Addict non sono presenti sul sito ufficiale Dior e nemmeno sul sito Sephora (nei negozi sì). Io ho acquistato la mia nella profumeria di fiducia e l’ho pagata 47,65 euro. Potete trovarle anche su Ditano al prezzo di 47,87 euro (43,08 euro con lo sconto del 10%).
  • Anche il nuovo illuminante Diorskin Nude Air Luminizer Glow Addict non si trova sul sito Dior nè su Sephora. Io l’ho acquistato in uno store Sephora pagandolo 53,50 euro e usufruendo di uno sconto del 10%. Su Ditano la trovate in vendita a 44,42 euro (39,98 euro con lo sconto del 10%).

Bene ragazze, anche questo post è giunto al termine. Spero come sempre di esservi stata utile e di avervi fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

New! Chanel collezione Neapolis: New City

Buongiorno ragazze, anche se in questi giorni il clima è decisamente natalizio ho deciso di mostrarvi una delle collezioni makeup della prossima primavera, la Neapolis: New City firmata Lucia Pica per Chanel.

Chanel Neapolis.jpg

Come ci dice il nome, questa collezione è dedicata a Napoli – Neapolis –  città in cui Lucia Pica, Global Creative Makeup & Color Designer di Chanel, è nata.

I colori della collezione sono ispirati ai dettagli che caratterizzano la città: il cielo, il mare, le porte e le pareti delle case, e poi gli affreschi di Pompei da cui è nata l’ispirazione per la Poudre à Levres, novità assoluta lanciata con questa collezione.

La collezione è molto ampia, oltre ai prodotti che vedete in foto contiene anche quattro rossetti Rouge Allure Velvet, quattro gloss Rouge Coco, due rossetti liquidi Rouge Allure Ink, un ombretto in crema Ombre Première, una nuova colorazione del mascara Dimensions, un blush Joues Contraste che avrei voluto prendere ma che attenderò nei negozi, e quattro smalti Les Vernis.

Vengo ora a mostrarvi i prodotti che ho scelto e acquistato, partendo dal pack in cui li ho ricevuti, una bellissima scatola in cartone con un elegante nastro viola.

Chanel Neapolis_pack.jpg

Il pack all’interno era curatissimo e conteneva anche un sacchettino con 2 campioni e un set di stickers per la tastiera del computer, a mio avviso carinissimo!

Chanel_samples.jpg

Chanel_samples 2.jpg

Les 9 Ombres Edition N. 1 – Affresco

Una palette di nove ombretti che giocano con le consistenze e i colori di una gamma di tinte tenui e vivaci.

Chanel Neapolis_Les 9 Ombres 1.jpg

Chanel spiega che la composizione degli ombretti è data da nuove formule con una concentrazione eccezionalmente ricca di pigmenti puri a lunga tenuta, ottenute con un procedimento di fabbricazione specifico, per una facile applicazione e una copertura intensa e immediata.

Chanel Neapolis_Les 9 Ombres 2.jpg

Vi mostro prima tutti gli swatches insieme e poi suddivisi in gruppi di tre, uno per ciascuna delle parti dalle quali è formata la palette.

Chanel Neapolis_Les 9 Ombres swatches 4.jpg

Ecco ora gli swatches della prima parte della palette (quella a sinistra guardandola). Si tratta di tre colori opachi, che una volta stesi risultano però leggermente satinati.

Chanel Neapolis_Les 9 Ombres swatches 1

Vediamo ora gli ombretti della parte centrale, ovvero quella dai toni più vivaci e luminosi.

Chanel Neapolis_Les 9 Ombres swatches 2.jpg

E infine quelli dell’ultima parte (a destra guardando la palette).

Chanel Neapolis_Les 9 Ombres swatches 3

Probabilmente non si tratta di toni particolarmente originali, ma trovo la sua composizione interessante e nel complesso mi piace molto.

Facendo gli swatches ho notato che tutti gli ombretti sono estremamente setosi e per nulla polverosi. La mia primissima impressione è che si tratti di toni soft ma dall’intensità costruibile e modulabile a proprio piacimento.

Poudre à Levres

Altro pezzo forte della collezione è la Poudre à Levres, un duo balsamo e polvere per labbra disponibile in tre varianti in edizione limitata.

  • 418 Rosa Tempera;
  • 410 Rosso Pompeiano;
  • 415 Rosso Parthenope.

La combinazione del balsamo e della polvere permette un makeup dall’intensità modulabile. Il balsamo idratante si stende con le dita, per idratare le labbra e permettere alla polvere di fissarsi senza effetto maschera. Successivamente al balsamo si applica la polvere come un ombretto, ripetendo l’azione fino a raggiungere l’intensità desiderata.

Chanel ci dice che per un effetto radioso la polvere può essere utilizzata anche come blush.

Ecco di seguito le caratteristiche della composizione del balsamo e della polvere.

Balsamo: arricchito con il complesso Hydratendre, è costituito da:
• esteri naturali, componenti dei fattori naturali di idratazione, che aiutano a idratare immediatamente le labbra;
• un derivato dell’olio di Meadowfoam, che secondo test svolti contribuisce ad assicurare 8 ore di idratazione;
• fitoceramidi che, imitando le ceramidi della pelle, levigano e proteggono le labbra.

Polvere per labbra:
Formula in crema-polvere che offre colore intenso e sensorialità.
• Consistenza inconfondibile e anti-secchezza, che unisce morbidezza e confort all’applicazione.
• Intensità cromatica, grazie a pigmenti ultra-sottili.
• Elevata percentuale di polvere lamellare di talco, che fa aderire particolarmente bene la formula alle labbra.

Vediamo ora gli swatches del colore che ho scelto, il numero 410 Rosso Pompeiano.

Chanel Neapolis_Poudre à Levres swatches.jpg

Lo swatch più in basso è della polvere applicata sopra il balsamo, mentre quello più sopra è della polvere senza balsamo e leggermente sfumata.

Facendo lo swatch ho apprezzato molto la sensorialità del prodotto, con coprenza modulabile e una texture quasi impalpabile.

Penso che sarà effettivamente anche utilizzabile come blush, perchè anche la sfumabilità mi sembra ottima. Il colore lo adoro!

Stylo Yeux Waterproof<
n collezione sono presenti due colorazioni, che ho acquistato entrambe.

  • 938 Nero Vulcanico;
  • 939 Mare-Chiaro.

Chanel Neapolis_Stylo Yeux Waterproof.jpg<
i tratta di matite retraibili dal tratto a lunga tenuta e resistente all'acqua, all'umidità e al sebo. Sono dotate di temperino per preservare la forma della punta.

Chanel Neapolis_Stylo Yeux Waterproof swatches.jpg<
doro la formula di queste matite, sono praticamente le uniche che riesco a utilizzare al posto dell'eyeliner, per questo ho deciso di acquistare subito entrambe le colorazioni.

Dove acquistare i prodotti della collezione e prezzi<
a collezione Neapolis: New City debutterà probabilmente a gennaio nelle profumerie, ma è già disponibile in anteprima sul sito ufficiale Chanel.

Vi indico di seguito il prezzo dei prodotti che ho acquistato.

  • Palette Les 9 Ombres: ha un costo di 80,00 euro, contiene 6,3 grammi di prodotto, è made in Italy e ha un PAO di 18 mesi.
  • Palette Poudre à Levres: ha un costo di 34 euro, contiene 3 grammi di prodotto, è made in France e ha un PAO di 18 mesi.
  • Matite Stylo Yeux Waterproof: hanno un costo di 26,00 euro, contengono 0,30 grammi di prodotto, sono made in Italy e hanno un PAO di 18 mesi.

Bene ragazze, questo è tutto. Spero come sempre di avervi fatto compagnia e colgo l’occasione di questo post per farvi i miei migliori auguri di un sereno Natale!

/p>

Mulac – Womanly Collection

Buongiorno ragazze, oggi parliamo dell’ultima uscita di casa Mulac Cosmetics, ovvero la Womanly Collection!  Ultimamente Mulac ci sta davvero deliziando con tantissime novità interessanti e questa a mio avviso non è da meno.

Di che cosa si tratta? Di una collezione di sette rossetti che racchiude tutte le sfumature dei toni nude e vuole essere emblema assoluto di femminilità, sensualità e charme.

Mulac Womanly_1.jpg

La collezione è contenuta in una speciale box in limited edition dai toni rosati, che riprende il pack dei rossetti. La scatola è in cartone e contiene una calamita che ne agevola la chiusura.

Mulac Womanly_2.jpg

Il pack esterno di ciascun rossetto contiene un tratto della scritta WOMANLY che viene ricreata una volta che i rossetti sono tutti riposti nella loro posizione.

Mulac Womanly_3.jpg

Anche il pack del rossetto vero e proprio è nello stesso tono rosa della confezione, in plastica soft-touch.

Mulac Womanly_4.jpg

Mulac Womanly_5

Nella prossima foto potete vedere la differenza tra il pack tradizionale dei rossetti Mulac Cosmetics e quello dei rossetti della Womanly Collection.

Mulac Womanly_6.jpg

Sei rossetti hanno finish opaco e uno metal-matte, per un totale di sette nuances dai toni nude.

Mulac Womanly_7.jpg

Ogni tonalità parte da un tono carne di fondo, poi modificato e arricchito per creare le sette declinazioni di toni nude.

  • Mai più tua, nude rosato intermedio. E’ appunto la tonalità più rosata della collezione;
  • Sex Trainer, nude marrone a base calda con sottotono leggermente rosato, che rende le labbra carnose e sensuali.
  • Wilf, si può definire la versione rosata di Milf, uno dei toni nude più amati del brand;
  • Bambola, simile a Wilf ma dal tono più neutro, meno caldo e con una punta di rosa in più.
  • My Rent Boy, è un nude rosato ed è la tonalità più chiara presente in collezione. Ha lo stesso finish degli altri, ma è arricchito da agenti idratanti. Questo fa sì che il rossetto sia più morbido e scorrevole degli altri, non evidenziando così righine o disomogeneità, rischio che si può correre con i colori chiari.
  • Womanly, è un marsala violaceo, quasi melanzana. E’ la tonalità più audace e scura fra quelle in collezione.
  • Female, Forever, è l’unica tonalità con finish metal-matte presente nella collezione. Il rossetto risulta comunque opaco, ma a livello di finish contiene delle perle all’interno che lo rendono lievemente metallizzato, con un effetto comunque molto naturale. Riprende la tonalità di fondo di Wilf ma arricchita con una punta di rosso.

Vediamo ora gli swatches. Credo che la texture più morbida di My Rent Boy si percepisca anche dallo swatch.

Mulac Womanly_swatches.jpg

Vi mostro un’altra immagine di swatches nella quale ho inserito anche Milf e Mou, gli altri rossetti nude del brand che possiedo.

Mulac Womanly_swatches 2.jpg

Non ho ancora provato i rossetti sulle labbra, ma facendo gli swatches la texture mi è sembrata in linea con quella degli altri rossetti opachi di Mulac Cosmetics, quindi coprente, pigmentata e ad alta tenuta. A livello di comfort a me seccano un pochino, ma idratando bene le labbra prima di stenderli il problema si risolve facilmente.

Tutte le tonalità mi piacciono molto, anche perchè i toni nude sono quelli che prediligo e che indosso quotidianamente, salvo rare eccezioni!

Vi consiglio di vedere il video di presentazione di Cindy, che vi lascio linkato in fondo al post, dove vengono mostrate la Womaly Collection e le nuove ciglia finte lanciate insieme dal brand, che non ho acquistato perchè non si tratta di un prodotto che utilizzo.

Dove acquistare la Womanly Collection e prezzi

I prodotti Mulac Cosmetics sono in vendita in esclusiva sul sito ufficiale del brand, dove fino a martedì 19/12 trovate la nuova collezione scontata del 15% e la spedizione gratuita per gli ordini superiori a 30,00 euro.

La box in limited edition contenente tutta la collezione dei rossetti è in vendita scontata a 78,97 euro anziché 92,90. Al momento è esaurita ma sul sito viene indicato che verrà riassortita a fine gennaio.

I singoli rossetti invece sono in vendita scontati a 11,82 euro anzichè 13,90 euro.

Bene ragazze, questo è tutto! Ci vediamo presto al prossimo post! 😘

👉🏻Video di presentazione di Cindy

Nabla Holiday Collection

Buongiorno ragazze, per il primo post di dicembre ho scelto di parlarvi della Holiday Collection lanciata da Nabla lo scorso 23 novembre.

Questa Holiday Collection è composta da:

  • sei Dreamy Matte Liquid Lipstick;
  • quattro Dreamy Lip Kit, ovvero kit contenenti un Dreamy Matte Liquid Lipstick e una matita Velvetline abbinata;
  • tre Dazzle Liner, eyeliner dall’effetto metallico;
  • una speciale makeup bag Dreamy, in vendita in esclusiva sul sito Nabla.

Nabla Holiday Collection.jpg

Si tratta di una collezione diversa da quelle a cui Nabla ci aveva abituate, infatti non contiene nessun ombretto, né blush, né illuminanti o altre polveri.

Come potete vedere dalla foto questa volta non ho preso tutta la collezione, infatti tra i rossetti liquidi ci sono colori che non avrei utilizzato, e che dunque ho deciso di non acquistare. Vi mostro però nel dettaglio tutte le referenze che ho scelto, con swatches e comparazioni. Purtroppo non sono riuscita a fare molte prove, perchè ho avuto un brutto sfogo alle labbra che non mi ha permesso di indossare altro che pomata e burro cacao. Spero di potermi rifare presto!

Come sempre Nabla ci stupisce con pack accurati, ricercati ed eleganti. Questa volta il tema delle confezioni è il nero abbinato all’oro rosa, che insieme creano una bellissima armonia di cieli stellati, particolarmente adatta al clima natalizio.

All’interno del pacco era presente questa lettera, un pensiero davvero carino e originale, che conferma l’attenzione con cui Nabla si dedica alla cura nel confezionamento degli ordini.

Nabla Holiday Collection_message.jpg

Segnalo anche la rapidità nelle spedizioni, io infatti ho ordinato il giorno del lancio, ovvero giovedì 23 al mattino e ho ricevuto il mio pacchetto già il giorno successivo!

Dreamy Matte Liquid Lipstick

Ho deciso di acquistare tre delle sei colorazioni proposte, ovvero Zen, Brodway e Noblesse Oblige.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick pack 2.jpg

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick 2.jpg

Come potete vedere sia il pack esterno che quello dei rossetti vero e proprio è vestito a festa, con la fantasia di nero e oro rosa tempestato di stelle.

Vi mostro di seguito la comparazione tra il pack standard e quello della Holiday Collection.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick pack.jpg

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick

Veniamo ora alla descrizione dei colori.

  • Zen, nude chiaro. Nel silenzio di un campo di azalee bagnato di rugiada, il nude chiaro in perfetto equilibrio tra Glamour e Zen.
  • Brodway, nude cannella. In un attimo cala il silenzio e sul palco si accendono iriflettori.
  • Noblesse Oblige, perfetto mix tra rosso, berry e rosa. La nobiltà comporta degli obblighi, e questo rossetto è il primo di essi!

Vi mostro ora gli swatches delle tre colorazioni, mentre le comparazioni le troverete più avanti.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick swatches.jpg

Sono tre colori che trovo splendidi, assolutamente portabili e adatti a ogni occasione, ed è questo il motivo per cui li ho scelti.

Dreamy Lip Kit

Come scritto prima la collezione comprende quattro kit, io ne ho scelti due, ovvero Closer e Grace. Se il primo nome non vi giunge nuovo è perchè si tratta proprio della versione liquida di Closer, amatissimo rossetto Diva Crime, che è da sempre tra i miei preferiti. Lo stesso concetto è stato proposto per un altro best seller tra i Diva Crime, ovvero Alter Ego, che però non ho acquistato.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Lip Kit.jpg

All’interno del kit troviamo una matita Velvetline abbinata al rossetto stesso. Si tratta di un’assoluta novità, infatti finora le Velvetline erano state proposte solo in versione matita occhi. In esclusiva sul sito Nabla è possibile acquistare le matite anche singolarmente.

Passiamo alla descrizione dei colori che ho scelto.

  • Closer, marroncino rosato perfettamente bilanciato, che appunto conosciamo già in versione Diva Crime;
  • Grace, pesca bruciato con satinatura rosa. Si tratta dell’unica nuance dal finish satinato, ovvero non metallico, ma delicatamente luminoso.

Vediamo ora gli swatches dei Lip Kit e successivamente un pò di comparazioni.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Lip Kit swatches.jpg

Nabla Holiday Collection_Dreamy Lip Kit swatches 2.jpg

Per quanto riguarda Closer, la matita appare un pò più pescata del rossetto, ma applicati sulle labbra risultano comunque perfettamente abbinati. Il Diva Crime e il Dreamy Matte sono invece a mio avviso assolutamente identici, la leggera differenza che si nota è dovuta alla diversa texture dei due prodotti.

Grace è un colore stupendo, con la sua leggera e luminosa satinatura. Anche la matita è leggermente satinata e trovo che anche in questo caso l’abbinamento sia perfetto. Indossato sulle mie labbra risulta un poco più scuro rispetto allo swatch, ma rimane comunque bellissimo.

Vediamo ora gli swatches comparativi che ho preparato per farvi vedere le differenze con le altre colorazioni presenti in gamma permanente.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick swatches 3.jpg

Tra tutti i nude Closer rimane il mio preferito, trovo che sia veramente perfettamente bilanciato e si adatta perfettamente alla mia carnagione.

Rispetto a Sweet Gravity, Zen risulta un pò più marroncino e un pò meno rosato, in sostanza lo trovo più neutro-freddo. Ho notato che asciugando si scurisce un pochino.

Nabla Holiday Collection_Dreamy Matte Liquid Lipstick swatches 2

Questi quattro colori che vi mostro sono in realtà tutti molto diversi tra loro, ma ho voluto comunque mostrarveli perchè appena viste le prime immagini e il video di presentazione di Mr. Daniel Makeup (che vi lascio linkato in fondo al post) a me era venuta la curiosità di capire se ci fosse una qualche somiglianza e quali tra questi colori fosse più scuro.

Per quanto riguarda le prestazioni dei Dreamy Matte Liquid Lipstick, purtroppo come dicevo non ho potuto fare molte prove su queste nuove uscite, ma basandomi sulle colorazioni precedenti posso dire che su di me sono abbastanza confortevoli (iniziano a tirare un pochino dopo 2 orette, ma io ho le labbra molto secche) e di media durata (su di me tendono ad andare un pò via nella parte più vicina alle mucose a prescindere dal fatto che io possa mangiare o bere). Sono ultra scriventi e pigmentati, con un’unica passata riesco a fare tutte le labbra, senza bisogno di stratificare il prodotto. Una volta ben asciutti, in genere dopo 3-5 minuti, sono completamente no-transfer.

La confezione dei Dreamy Matte Liquid Lipstick contiene 3 ml di prodotto, il PAO è di 9 mesi e la formulazione è vegana e cruelty-free.

Dazzle Liner

I Dazzle Liner sono eyeliner lanciati nella collezione dello scorso Natale, quando fu presentato Klimt. Si tratta di eyeliner liquidi molto pigmentati dal finish ultra specchiato e lucido. La texture scorre perfettamente sulla pelle per un’applicazione semplice ed uniforme dando vita a linee definite e preziose come metallo fuso, con una formula a lunga tenuta.

Ho acquistato tutte e tre le colorazioni presenti in collezione, perchè le ho trovate davvero bellissime.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner.jpg

Ecco nel dettaglio i tre colori.

  • Comet, oro rosa. Se mai doveste avere qualche dubbio, sappiate che questa Cometa indicherà sempre la direzione del Fascino.
  • Cruel Jewel, rosso rubino scuro. Ci hanno sempre detto che a Natale sono tutti più buoni… ma allora perché la bellezza di Cruel Jewel è così crudele e spietata?
  • Industrial, gunmetal jeans. Industrial è un fiume di acciaio e piombo, che scorre nell’anima delle metropoli.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner swatches.jpg

Trovo che siano davvero uno più bello dell’altro!

Vi mostro ora la comparazione con gli altri Dazzle Liner usciti con le precedenti collezioni.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner 2.jpg

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner swatches 2.jpg

Anche in questo caso ho inserito tutti gli swatches, anche se le colorazioni sono molto diverse tra loro. In particolare, ero curiosa di vedere la differenza tra Klimt e Comet, che però come si vede è evidente, essendo il primo un oro rossastro e il secondo un rose gold.

Il pennellino è molto fine, e permette quindi di creare linee sottili. Personalmente preferisco gli eyeliner in penna, ma con un pò di pratica credo si riescano a ottenere buoni risultati anche con questa tipologia di punta.

Nabla Holiday Collection_Dazzle Liner punta.jpg

Il tratto è scrivente e il finish super specchiato, davvero adatto a un trucco natalizio scintillante!

La confezione dei Dazzle Liner contiene 6 ml di prodotto, la formulazione è vegana e cruelty-free e il PAO è di 6 mesi. A tal proposito vi segnalo che in effetti i due eyeliner della collezione estiva, Purity e Crystal hanno effettivamente perso un pò in omogeneità, anche se ben agitati prima dell’uso.

Makeup bag Dreamy

A mio avviso è immancabile! Si tratta di una bag dal design raffinato, impreziosito da piccole stelle di color oro rosa, perfetta per il periodo delle feste! Presenta una zip in metallo, è foderata internamente ed è resistente all’acqua. Io ne ho addirittura acquistate due, perchè la dimensione è ottimale anche per contenere i pennelli, esternamente infatti misura 21 x 13 x 6 cm.

Nabla Holiday Collection_pochette.jpg

Nabla Holiday Collection_pochette 2.jpg

Nabla Holiday Collection_pochette 3.jpg

La trovo veramente deliziosa ed elegante!

Dove acquistare la Holiday Collection e prezzi

I prodotti Nabla sono come sempre acquistabili sul sito ufficiale del brand e presso i rivenditori autorizzati, sia fisici che online. Sul sito Nabla però questa volta sono presenti alcune esclusive che si possono trovare solo lì, ovvero la makeup bag e le Velvetline in versione singola.

Vi elenco di seguito il prezzo dei singoli prodotti della Holiday Collection.

  • Dreamy Matte Liquid Lipstick, 14,90 euro;
  • Dreamy Lip Kit, 18,90 euro;
  • Dazzle Liner, 11,90 euro;
  • Velvetline, 8,50 euro;
  • Makeup bag Dreamy, 12,90 euro.

Sono inoltre presenti alcuni bundle con prezzo scontato contenenti tutti i Dreamy Matte Liquidi Lipstick o tutti i Dazzle Liner (questo è il bundle che ho preso io, che permette di spendere 29,70 euro per i tre eyeliner anziché 35,70 euro). C’è poi il bundle con la collezione completa al prezzo di 173,60 euro anzichè 213,60 euro.

Segnalo inoltre che per tutto il mese di dicembre le spedizioni per gli ordini di valore superiore a 19,00 euro sono scontate al 50% e sono presenti sul sito diversi kit natalizi scontati, che trovate qui.

Bene ragazze, anche questo post è giunto al termine, spero vi sia stato utile e vi abbia fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

👉🏻Video di presentazione di Mr Daniel Makeup

Neve Cosmetics – Collezione Neogothic

Buongiorno ragazze, oggi vi parlo dell’ultima collezione di Neve Cosmetics, la Neogothic.

Neve Neogothic_collection.JPG

Avrei voluto scrivere questo post molto prima, ma purtroppo non mi è stato possibile. E non sono nemmeno ancora riuscita a provare i prodotti, pertanto in questo post vi mostro gli swatches e vi dò una mia primissima impressione, senza però scrivere una vera e propria review.

La collezione è stata lanciata lo scorso 7 novembre ed è in promozione lancio fino a domani, 20 novembre. Insomma, riesco a mostrarvi i miei swatches giusto in tempo per chi sta ancora meditando se e quali pezzi acquistare di questa collezione.

Neve Neogothic_collection 2.JPG

Il lato più oscuro della bellezza.
Un tempo lontano, scandito dalle ombre…
Profezie, simboli, incantesimi, tonalità rare e misteriose.

Una favola fantasy dai risvolti arcani.
Profezie, simboli, incantesimi…

La magia è negli occhi di chi guarda.

Si tratta di una collezione magica e misteriosa, che ci porta ad abbracciare tonalità inedite e a volte insolite, rese però a mio avviso portabili e sfruttabili dall’eleganza che contraddistigue le collezioni Neve Cosmetics.

La Neogothic si compone di tre ombretti e un blush in cialda, di tre Pastello occhi, tre Pastello labbra e di un gloss Vernissage.

Ombretti e blush in cialda

Neve Neogothic_cialde 2.JPG

I prodotti in cialda di Neve Cosmetics sono pigmenti puri dalla formula levigante e arricchita di vitamine che garantiscono la massima scrivenza, durata e comfort.

Neve Neogothic_cialde.JPG

I tre ombretti presenti in collezione sono:

  • Prophecy, bronzo dal sottotono borgogna con shimmer dorati e interferenze verdi. Mille riflessi, infinite interpretazioni…
  • Melusine, nero cremoso con riflessi antracite. Oscuro e ammaliante come la creatura di cui porta il nome.
  • Hero, duochrome nero con riflessi blu brillante. Il colore delle notti di luna calante.

Ecco invece di seguito la descrizione dell’unico blush presente in collezione.

  • Court, rosso tramonto a sottotono rubino, vellutato e modulabile. Il colore equivoco degli intrighi di corte. 

Neve Neogothic_cialde swatches.jpg

I colori mi piacciono tutti molto, in particolare Prophecy e il blush Court, che sono i colori a me più affini. Facendo gli swatches ho notato altissima scrivenza e polverosità praticamente nulla.

Le cialde Neve Cosmetics contengono 3 grammi di prodotto, sono vegetariane, vegane, cruelty-free e made in Italy. Il PAO è di 6 mesi.

Pastello occhi e labbra

A seguito della Pastello Revolution tutte le Pastello occhi e labbra sono state riformulate per essere ancora più prestanti.

Neve Neogothic_Pastello occhi.jpg

Le Pastello occhi sono caratterizzate da alta sfumabilità con una formula legante naturale. Ideali come kajal, eyeliner e come base per esaltare ombretti e pigmenti in polvere.

  • Sword, oro opalino shimmer, a sottotono neutro freddo. Una lama di luce!
  • Knight, seppia scuro in base verde tabacco. Nero di palude, il baluardo degli smokey eyes tenebrosi e inconsueti.
  • Dagger, verde agata scurissimo a sottotono bronzo. Ideale per esaltare i riflessi caldi delle iridi castane, verdi e nocciola.

Neve Neogothic_Pastello occhi swatches.jpg

Sword ha una luminosità davvero notevole e la scrivenza è immediata. Sarà un perfetto punto luce per i nostri makeup natalizi! Sia Knight che Dagger incontrano il mio gusto personale, infatti prediligo utilizzare matite verdi o marroni anzichè il classico nero per delineare lo sguardo.

Neve Neogothic_Pastello labbra.jpg

Le Pastello labbra uniscono l’intensità di un rossetto alla precisione di una matita. La formula e vegana e arricchita da preziosi oli e cere vegetali. Possono essere utilizzate sia per definire il contorno delle labbra che per riempirne l’intera superficie con colore pieno, coprente e confortevole.

  • Symbol, beige chiaro caldo intenso dal sottotono ambrato. Un nude indecifrabile e minimale. 
  • Mandragora, rosa carne scuro, intenso e languido. I petali di un fiore maledetto, forse allucinogeno.
  • Witch, viola scurissimo a sottotono magenta. Una tonalità fiera e vibrante per streghe e principesse.

Neve Neogothic_Pastello labbra swatches.jpg

Sia Symbol che Mandragora mi piacciono tantissimo. Anche Witch è un bellissimo colore, che credo però riuscirò a sfruttare solo sugli occhi, perchè non riesco a vedermi con le labbra così scure.

Le Pastello occhi e le Pastello labbra contengono 1,10 grammi di prodotto sono vegetariane, vegane, cruelty-free e made in Italy. Il PAO è di 12 mesi.

Vernissage

Neve Neogothic_Vernissage The Magic Circle.jpg

I Vernissage sono gloss densi e lucidi ispirati all’arte pittorica. Regalano alle labbra un effetto vernice duraturo e confortevole grazie a pregiati ingredienti vegetali tra i quali olio di noci di macadamia ed estratto di melograno.

  • The Magic Circle, duochrome bronzo brunito in base nera con interferenze oro. Applicato in strato sottile è una sorta di filtro che trasforma il colore delle labbra o del rossetto, aggiungendo un’aura magnetica. Il colore che fra credere nella magia…

Neve Neogothic_Vernissage The Magic Circle swatch.jpg

Si tratta sicuramente di un colore inedito e originale, ma molto in linea con le tendenze del momento, che vedono le labbra illuminate da riflessi cangianti e metallici. Lo proverò sicuramente, magari picchiettato sopra Symbol.

Anche i Vernissage, così come tutti i prodotti Neve Cosmetics hanno una formula vegetariana, vegana, cruelty-free e sono made in Italy. La confezione contiene 4 ml di prodotto e il PAO è di 12 mesi.

Dove acquistare la collezione e prezzi

I prodotti Neve Cosmetics si possono acquistare sul sito ufficiale del brand e presso i rivenditori autorizzati, sia fisici che online.

Come accennato all’inizio del post la collezione Neogothic è in promo fino al 20 novembre con il 15% di sconto e le spese di spedizione a 1,99 euro.  Vi riporto di seguito i prezzi pieni e scontati.

  • Ombretto in cialda Melusine, euro 5,80 scontato a euro 4,93;
  • Ombretti in cialda Prophecy e Hero, euro 6,80 scontati a euro 5,78;
  • Blush in cialda Court, euro 5,80 scontato a euro 4,93;
  • Pastello occhi e Pastello labbra, euro 5,80 scontate a euro 4,93;
  • Vernissage The Magic Circle, euro 9,90 scontato a euro 8,42.

Bene ragazze, anche questo post è giunto al termine. Spero come sempre di esservi stata utile e di avervi fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

Mulac – Welcome To September

Buongiorno ragazze, oggi vi parlo dell’ultima novità di casa Mulac, la collezione Welcome To September.

La collezione si compone di tre Velvet Ink e di due blush. Io ho acquistato una sola delle Velvet Ink e i due blush, vediamo ora tutto nel dettaglio!

Mulac_Welcome To September.JPG

Blush Of Course e Be Bold! e polveri viso

Parto col parlarvi dei due blush e ne approfitto per mostrarvi anche un’altra polvere viso che ho acquistato.

Mulac_Welcome To September blush.JPG

Come potete vedere ho deciso di acquistare i blush nella versione refill, per poi andare a inserirli all’interno di una palette che ho composto e che vi mostrerò fra poco.

Le polveri Mulac in genere mi piacciono molto, le trovo scriventi, ben sfumabili e a lunga durata. Non ho ancora avuto modo di provare questi due nuovi prodotti ma swatchandoli mi sono sembrati in linea con i precedenti.

Di seguito vi riporto la descrizione delle due tonalità fornita dall’azienda e di seguito vi mostro gli swatches.

  • Of Course,  color neutro-pescato dal finish opaco. E’ il colore ideale per tutti i giorni, adatto per impreziosire qualsiasi make-up look con un tocco pescato sulle guance.
  • Be Bold!, color rosso-porpora medio scuro dal finish opaco. E’ è un colore intenso, adatto per impreziosire gli incarnati medio-scuri gialli oppure olivastri.

Mulac_Welcome To September blush swatches.JPG

Inserisco anche gli swatches comparativi con gli altri blush del marchio che possiedo, ovvero Climax e Bambi.

Mulac_blush swatches comparison.JPG

Quando ho visto il video di presentazione di Cindy, di cui vi lascio il link in fondo al post, mi sono chiesta se Of Course fosse simile a Bambi, in realtà come si vede il primo è molto più pescato. Be Bold! è davvero intenso, credo quindi che vada dosato e sfumato molto bene per evitare di caricare troppo le guance.

I blush Mulac contengono 6 grammi di prodotto, sono vegani, cruelty free, gluten free e silicon free. Sul sito, per ogni colorazione, è inoltre indicata la percentuale di ingredienti naturali.

Vi mostro ora l’altra polvere viso che ho acquistato, ovvero Ipno, una terra di color marrone chiaro neutro, dal finish opaco, ideale per realizzare il contouring sulle pelli chiare e medie.

Ho pensato di comparare Ipno con Gotham di Nabla, color tortora-beige dal sottotono freddo con una punta di rosa, anch’esso pensato per un contouring naturale  per carnagioni da molto chiare a medie.

Mulac_polveri contouring comparison.JPG

Come si vede Ipno ha un sottotono più caldo di Gotham, pur rimanendo piuttosto neutro. Per questo credo di riuscire a sfruttarlo bene ora che ho ancora un velo di abbronzatura.

Ecco come ho composto la mia palettina da quattro cialde, di cui sono molto soddisfatta!

Mulac_polveri viso

Mulac_palette viso.JPG

Velvet Ink

Come dicevo all’inizio del post, ho acquistato una sola delle tre Velvet Ink proposte in questa nuova collezione, ovvero Nice To Meet Ya. Vi riporto comunque l’elenco e le descrizioni di tutte e tre le tonalità.

  • Kikki Coral, “orange-red” nato dalla combinazione di un arancio acceso con una punta di sottotono rossa. Il suo sottotono aranciato risalterà maggiormente se indossato sulle carnagioni con sottotono giallo- caldo e risulterà invece più rosso sui sottotoni freddi-rosati. Kikki Coral rappresenta l’avanguardia del rosso classico, un colore seducente e inaspettato ideale per completare svariate tipologie di look.
  • No pain No gain, color rosso scuro. E’ l’alternativa più seducente e sofisticata al rosso classico acceso, una versione di rosso scuro a base neutra intensa e raffinata su qualsiasi tipologia di incarnato.
  • Nice To Meet Ya, nude con sottotono aranciato. Il suo sottotono aranciato risalterà maggiormente se indossato sulle carnagioni con sottotono giallo- caldo e risulterà invece marrone-nude sui sottotoni freddi-rosati.

Mulac_Velvet Ink Nice To Meet Ya swatch.jpg

Ho indossato questo rossetto una sola volta, ma la texture e le prestazioni mi sembrano in linea con quelle delle altre Velvet Ink. Devo dire che dopo aver provato i Liquid Matte di Huda Beauty e i Power Matte Lip Pigment di Nars sono diventata parecchio esigente in termini di rossetti liquidi, ma i Velvet Ink restano comunque un ottimo prodotto, anche se li trovo meno confortevoli degli altri due citati.

Le Velvet Ink contengono 8 ml di prodotto.

Parlando della colorazione, osservando dal pack Nice To Meet Ya e In My Birthday Suit sembrerebbero simili, in realtà andandoli a swatchare si vede bene la differenza, infatti il primo è molto più aranciato, mentre il secondo è più neutro.

Mulac_Velvet Ink comparison.JPG

Mulac_Velvet Ink swatches comparison.jpg

Ho inserito anche la comparazione con le due Power Matte Lip Pigment di Nars che possiedo, ovvero Get It On, più chiaro e neutro di Nice To Meet Ya, e Just What I Needed, più scuro e leggermente più aranciato di In My Birthday Suit.

Dove acquistare i prodotti Mulac e prezzi

I prodotti Mulac sono in vendita in esclusiva sul sito ufficiale del brand. Sulla collezione Welcome To September fino a lunedì 18/09 è attiva la promo del 10% di sconto oltre alla spedizione gratuita per gli ordini superiori a 30,00 euro.

Vi elenco ora i prezzi dei singoli prodotti.

  • I blush hanno un costo di 9,90 euro (ora scontati a 8,91 euro) nella versione refill, mentre nella versione mono il costo è di 12,90 euro (ora scontati a 11,61 euro).
  • Le Velvet Ink hanno un costo di 14,90 euro (ora scontate a 13,41 euro).

Bene ragazze, questo è tutto. Spero di esservi stata utile, soprattutto se state valutando un acquisto prima dello scadere della promo! Un bacio e see you soon! 😘

👉🏻 Video di presentazione della Cindina

New! Nabla Cosmetics – Freedomination Collection

Buongiorno ragazze, oggi vi parlo della collezione estiva di Nabla Cosmetics, la Freedomination, uscita lo scorso 12 luglio. Si tratta di una collezione molto ampia che ho deciso di acquistare per intero perché guardando i video delle youtuber che l’hanno ricevuta in anteprima me ne sono innamorata, ed inoltre la promo del lancio era davvero interessante!

Mr. Daniel Makeup, nel video di presentazione che trovate qui, spiega che il nome Freedomination deriva dall’unione di Freedom (Libertà) e Domination quindi libertà al primo posto, intesa come libertà di pensiero, di colore, di immaginazione, di espressione.

All’interno della scatola, insieme ai prodotti e oltre all’usuale cartoncino illustrativo, ho trovato una pagina chiamata Nabla Tales, quindi racconti di Nabla. Si tratta di un leaflet avente le sembianze di una pagina di un libro, Capitolo XXI, contenente un’introduzione alla collezione e la descrizione di ogni prodotto.


Trovo quest’idea davvero originale, che aggiunge un tocco in più al packaging curatissimo ed estremamente accattivante.

Ecco invece il cartoncino raffigurante l’intera collezione.

Inizio col mostrarvi i prodotti nel loro pack, così come li ho ricevuti. Trovo che Nabla abbia tra le sue caratteristiche vincenti la cura e la bellezza delle confezioni, oltre alla qualità dei prodotti.

Non ho ricevuto la scatola floreale che ho visto in alcune foto su Instagram, ma una normale scatola di cartone con all’interno i prodotti contenuti in due bag trasparenti, a loro volta avvolte dalla velina lilla e azzurra.

Gli ombretti sono tutti confezionati singolarmente in un’elegante bustina in cartone gommato che lascia vedere il colore dell’ombretto all’interno.

Per raccogliere gli ombretti, acquistabili comunque anche in versione mono, nella collezione vengono proposte due nuove Liberty Palette in edizione limitata. Abbiamo una Liberty Six, che può appunto contenere 6 ombretti in refill, e una Liberty Four, nuovo formato che permette di inserire al proprio interno 4 ombretti in refill. Sono stupende entrambe!

Anche i prodotti per il viso, ovvero i Blossom Blush e gli Shade & Glow, possono essere acquistati in refill oppure confezionati singolarmente. I refill hanno una confezione simile a quella degli ombretti, i prodotti singoli invece si presentano come vi mostro di seguito.

Il packaging in alluminio è particolarmente rifinito ed elegante, dotato di chiusura magnetica e specchio interno. La trousse è ricaricabile secondo il sistema refill magnetico, che permette di sostituire il prodotto una volta terminato o semplicemente di cambiare i colori da portare con sé.

I rossetti Diva Crime per questa collezione si vestono di un bellissimo pack lilla in edizione limitata.

I rossetti liquidi Dremy Matte Liquid Lipstick si presentano invece nella loro scatolina standard. Il metallizzato Antimatter ha però il pack trasparente anziché satinato come gli altri.

Infine i Dazzle Liner, anch’essi in pack limited edition secondo il mood della collezione.

Vado ora a mostrarvi tutti i prodotti nel dettaglio.

Rossetti Diva Crime

Parto parlandovi dei rossetti Diva Crime. In collezione sono presenti 4 nuove colorazioni.

Vi elenco di seguito i colori con la descrizione che ne da l’azienda.

  • Reverse, lilla grigio. “Il non plus ultra dell’eleganza: sublime per un concerto rock a Buckingham Palace”.
  • Bohème, malva rosato. “Quando Libertà e Ispirazione si fondono l’una nell’altra, è il momento adatto per questo nude tulipano, un po’ austero, un po’ sexy”.
  • Goa, terracotta metallizzato dorato. “Il colore puro e selvaggio di una spiaggia deserta che dal pomeriggio scivola lentamente nella notte”.
  • Perfect Day, torta Red Velvet. “Il sapore di una Red Velvet, il sapore di essere super sexy”.

E ora vi mostro qualche swatch comparativo.

Ho inserito Rock ‘N’ Nude della collezione Artika, definito un nude freddo dalla patinatura grigia e Closer della collezione Mermaid, definito un marroncino rosato e uno dei miei Diva Crime preferiti.

Qui ho invece inserito Panta Rei, facente parte della prima collezione dei Diva Crime, definito un neutro medio rosato con base di rosso attenuato, Moulin Rouge della collezione Goldust, che ho inserito perché anch’esso con finish metallizzato come Goa. Infine ho inserito il rossetto liquido Grande Amore, nonostante la diversa consistenza non permetta di fare un confronto vero e proprio.

Rossetti liquidi Dreamy Matte Liquid Lipstick

Ecco le due nuove tonalità presenti in collezione.

  • Fetish Mauve. “Tonalità malva creata pensando che si sarebbe comportata bene. Invece è solo una Lolita senza vergogna, piena di vizi, frustini e vestitini in latex ultrasagomati”. Descrizione decisamente irriverente, aggiungo io.
  • Antimatter, oro rosa metal. “Questo colore è un dupe. Sì, è stato creato copiando il rosa misterioso e penetrante delle lune di Marte”. 

Anche qui vi mostro qualche comparazione.

Non ho  ulla di paragonabile a Antimatter, mentre ho voluto paragonare Fetish Mauve con Sweet Gravity e con Bohème (in questo caso vale la considerazione appena fatta sulle differenti texture.

Dazzle Liner

Si tratta degli eyeliner liquidi che abbiamo conosciuto in occasione dell’uscita di Klimt con la  collezione Goldust.

Con la Freedomination, Nabla ci propone due nuove colorazioni, ovvero:

  • Crystal, duochrome azzurro oro-argento. “Il nostro cristallo è come un distillato d’acciaio fuso, con una goccia di mare all’interno”.
  • Purity, duochrome madreperla. “Oh, Dee delle perle degli abissi! Prendete il vostro tesoro e posatelo sugli occhi, siate perfette e luminose, purificate chi vi osserva”.

Nabla Freedomination Dazzle Liner.JPG

Nabla Freedomination Dazzle Liner comparison.jpg

Shade & Glow

In collezione sono presenti un bronzer e un illuminante. Vediamoli nel dettaglio.


  • Monoi, marrone caldo medio con micro perlescenze dorate. “A noi piace rimanere con i piedi per terra: Monoi non migliora solo l’abbronzatura, Monoi migliora l’Estate”.
  • Obsexed, pesca-champagne con spiccato riflesso rosa-ramato. “È l’incontro tra il rosa delle fragole e il bianco del cocco. Tra l’ananas e le pesche. Trasformare l’estate in un cocktail di luce, e berlo fino all’ultima goccia”.

Vi mostro la comparazione con gli altri Shade & Glow già presenti in gamma.


Blossom Blush

Anche in questo caso le tonalità proposte nella collezione sono due.


  • Habana, pesca-arancio pastello intenso. “La freschezza del primissimo sole che illumina i cristalli di ghiaccio di una granita al mandarino”.
  • Happytude, rosa pastello intenso. “Happytude nasce dall’ispirazione al colore che appare sulle guance quando si riceve una bella notizia “.

Ed ecco alcuni swatches comparativi con altri Blossom Blush.

Ombretti

In collezione sono presenti 10 ombretti con finish Satin, Bright, Celestial e Super-matte. 

Gli ombretti dal finish Satin hanno una texture che dona una delicata lucentezza allo sguardo. Caratterizzata da perle particolarmente sottili che riflettono la luce per favorire tridimensionalità, la formula garantisce un’alta adesività alla pelle ed un’ottima tenuta.

I Bright sono Ombretti luminosi ad alta densità di pigmenti e perle che riflettono la luce per favorire tridimensionalità allo sguardo. Il colore può essere sfumato per una luminosità naturale o modulato per effetti più drammatici. Stesura semplice e sfumabilità eccellente. La formula garantisce un’alta adesività alla pelle ed un’ottima tenuta.

I Celestial sono ombretti Top Coat, Wet & Dry effetto bagnato multireflect. La texture ultra sottile riflette la luce al massimo donando un effetto super brillante ma allo stesso tempo raffinatissimo. Splendidi se usati da soli, possono essere anche sovrapposti ad ogni colore per donare un effetto glossy e glamour arricchendolo di riflessi incantati. Sono pensati per regalare in un attimo una tridimensionalità incredibile ed un effetto bagnato particolarmente ricercato che rende lo sguardo ammaliante e sexy. Al tatto sono cremosi e lisci e si applicano con estrema facilità. Nabla consiglia di tamponarli con le dita per una resa ottimale e di provarlo anche bagnato per un effetto ancora più irresistibile.

I Super-matte sono ombretti completamente opachi ad altissima pigmentazione indicati per dare profondità e per ottenere un finish vellutato assolutamente pieno. La polvere sottilissima e micronizzata rende la la texture modulabile, fondente e facilissima da sfumare. Al tatto sono cremosi e super-sensoriali.

Tutti i finish possono hanno una formulazione wet & dry.


I primi che vi presento sono gli ombretti dai finish Satin, Bright e Celestial, che ho sistemato nella Liberty Six.

  • Alchemy, duochrome pesca bruciato con riflessi fucsia e teal. Finish Celestial. “Una leggenda di amori e incantesimi, vapori e pozioni. L’alchimia dei pigmenti. La magia della seduzione, il tuo potere”.
  • Freestyler, duochrome carta da zucchero-oro. Finish Satin. “Ci sono giorni in cui il cielo sembra carta da zucchero e il sole improvvisa sfumature vintage talcate d’oro. Noi ne abbiamo catturato il colore”.
  • Mystic, malva metallico con riflesso rosa-champagne. Finish Bright. “Uno champagne rosé ghiacciato, che si fonde con la bellezza del tuo corpo e del tuo spirito”.
  • On The Road, marrone bronzo. Finish Satin. “Al centro dell’Highway 50, nel cuore del deserto del Nevada, c’è un cartello con su scritto “Segui il tuo destino”.
  • Virgin Island, turchese con riflessi azzurro, rosa e violetto. Finish Celestial. “Atolli sperduti nell’oceano, e nei riflessi turchesi di una fiaba. Non si possono vedere le stelle di giorno, ma io le vedo”.
  • Millennium, duochrome oro chiaro con riflessi rosa-corallo. Finish Satin. “È la luce rosa dei coralli”.

Nabla Freedomination eyeshadows swatches 1.jpg

Parliamo ora invece degli ombretti dal finish Super-matte, che ho inserito nella Liberty Four.

  • Lotus, rosa freddo pastello. Finish Super-matte. “Rugiada sui petali all’alba, e sentirsi parte di questo universo. Liberate la mente, oggi vogliamo che tutto sia molto molto rosa”.
  • Eresia, viola caldo. Finish Super-matte. “Per questo viola immensamente scandaloso, il tribunale dell’Inquisizione vi condannerebbe al rogo”.
  • Blue Velvet, blu notte. Finish Super-matte“She wore blue velvet, Bluer than velvet was the night, Softer than satin was the light, From the stars…”
  • New Heaven, acquamarina. Finish Super-matte. “Il colore del mare più cristallino, in cui inferno e paradiso si toccano”.

Nabla Freedomination eyeshadows swatches 2.jpg

Vi propongo infine alcuni swatches comparativi con ombretti di collezioni precedenti.

Nabla Freedomination eyeshadows comparison 1.jpg

Nabla Freedomination eyeshadows comparison 2.JPG

Dove acquistare e prezzi

Potete acquistare i prodotti Nabla sul sito ufficiale del brand e presso rivenditori fisici e online che trattano il marchio. Di questi vi segnalo, per esperienze dirette di acquisto Bio Boutique LaRosa Canina e SognoBio.

Sul Sito Nabla e presso i rivenditori è attiva la promo con lo sconto del 10% sul makeup occhi, spese di spedizione scontate del 50% e diversi bundle scontati fino al 20%. La promo è valida fino a domenica 23.

Vi indico di seguito i prezzi dei singoli prodotti e dei bundle presenti sul sito Nabla con le relative promo.

  • Rossetti Diva Crime: € 12,90 cad.
  • Rossetti liquidi Dreamy Matte Liquid Lipstick: € 14,90 cad.

Sono presenti due bundle contenenti un Dreamy Matte Liquid Lipstick e due Diva Crime scontati da € 40,70 a € 36,63.

  • Polveri viso Shade & Glow e Blossom Blush in versione mono: € 13,90 cad.
  • Polveri viso Shade & Glow e Blossom Blush in versione refill: € 10,50 cad.

Sono presenti due bundle in versione mono, uno chiamato Habana (con l’omonimo blush e i due Shade & Glow) e l’altro chiamato Happytude (anche qui con l’omonimo blush e i due Shade & Glow) scontati da € 41,70 a € 33,36.

  • Palette Liberty Four: € 4,50 cad.
  • Palette Liberty Six: € 7,00 cad.

Il bundle con entrambe le palette è scontato da € 11,50 a € 9,78.

  • Ombretti finish Satin e Bright in versione mono: sono scontati da € 7,90 a € 7,11 cad.
  • Ombretti finish Satin e Bright in versione refill: sono scontati da € 6,50 a € 5,85 cad.
  • Ombretti finish Super-matte in versione mono: sono scontati da € 8,90 a € 8,01 cad.
  • Ombretti finish Super-matte in versione refill: sono scontati da € 7,90 a € 7,11 cad.
  • Ombretti finish Celestial in versione mono: sono scontati da € 11,50 a € 10,35 cad.
  • Ombretti finish Celestial in versione refill: sono scontati da € 9,90 a € 8,91 cad.

Vi segnalo inoltre altri due bundle, il primo è il Freedomination, che contiene tutta la collezione ed è scontato da € 242,70 a € 194,70. E’ quello che ho preso io, dunque potete vedere l’esatto contenuto nelle prime foto contenute in questo post.

L’altro è quello chiamato Freedomination Box Collector’s Edition, che contiene tutti i quattro Diva Crime e i due Dazzle Liner. La box ha un prezzo di € 75,40 ma putroppo non è mai stata disponibile sul sito Nabla, cioè è stata segnalata sold-out già al momento del lancio della collezione.

Mie prime impressioni e prodotti preferiti

Possiedo questi prodotti da pochi giorni, e nonostante abbia subito iniziato a testarli alcuni li ho solo swatchati, quindi per questi si tratta davvero di una prima impressione “a caldo”. Ci tenevo però a far uscire questo post prima dello scadere della promo, in modo da poter essere utile a chi è indecisa sugli acquisti da fare.

Vi dico per categoria quali sono i miei prodotti preferiti.

Tra i rossetti Diva Crime ce n’è uno solo che non mi convince, ed è Reverse. Sarebbe probabilmente stato l’unico pezzo che non avrei preso se non avessi acquistato il bundle completo.  Gli altri tre mi piacciono molto. Sulle labbra ho testato solo Bohème e ho trovato la prestazione in linea con gli altri rossetti del brand. Texture scorrevole, finish semi-opaco e confortevole. Se dovessi sceglierne uno sarei indecisa tra Bohème Perfect Day, in questo caso la scelta sarebbe soggettiva, a seconda che si amino maggiormente i toni freddi (Bohème) o caldi (Perfect Day).

I Dreamy Matte Liquid Lipstick invece li ho provati entrambi, anche se Antimatter non l’ho provato proprio nel modo canonico… L’ho infatti usato sugli occhi come base, rimanendo assolutamente soddisfatta della prestazione e della resa! E’ durato tutto il giorno (giornata calda!) senza andare nelle pieghe e creando un’ottima base per gli ombretti.

Fetish Mauve lo sto amando! Sarà una mia impressione ma lo trovo più confortevole e resistente dei precedenti, che tendevano sempre a svanire al centro delle labbra anche solo bevendo acqua. Il colore poi mi piace tantissimo!

Per quanto riguarda le polveri viso, tra i due Shade & Glow a mio avviso Monoi è sicuramente il prodotto da non farsi scappare! E’ un colore ben bilanciato che si adatta a ogni carnagione, discretamente luminoso e facilmente sfumabile. Rispetto a Saint Tropez (che vedete nello swatch comparativo) è leggermente più neutro e presenta inoltre leggere perlescenze dorate, mentre  Saint Tropez è completamente opaco.

Anche l’illuminante Obsexed mi piace molto, è discreto ma visibile e la sfumatura rosa-ramata lo rende originale e diverso dagli altri.

I due Blossom Blush sono entrambi freschi e luminosi, perfetti per la stagione estiva. Per quanto possano sembrare accesi sono ben sfumabili ed entrambi assolutamente portabili.

I Dazzle Liner sono probabilmente il prodotto che utilizzerò di meno. Non perchè non siano belli o di qualità, ma perchè meno inseribili all’interno della mia makeup routine quotidiana. Trovo abbiano un colore un pò meno pieno di quello di Klimt (che vedete anch’esso swatchato). Mr. Daniel Makeup nel video di presentazione che ho citato all’inizio suggerisce di applicare una linea di eyeliner e poi di attendere che si asciughi prima di applicare un eventuale secondo strato, in modo che il pennellino non trascini via il prodotto steso prima.

Gli ombretti a mio avviso sono fenomenali per texture, prestazione, scelta cromatica. Non li ho ancora provati tutti sugli occhi, ma finora i miei preferiti sono Alchemy, Freestyler, Lotus ed Eresia. Quello che ho notato e apprezzato dei due Celestial (Alchemy e Virgin Island) è che a differenza dei precedenti, in questi l’effetto bagnato si fonde completamente con la base colore, senza effetto “glitter” ma comunque super super luminoso! Mystic invece, che vedete paragonato a Entropy, ha una base colore bellissima ma contiene anche micro-glitterini che dallo swatch non si vedono e che non amo particolarmente.

Bene ragazze, questo è tutto! Come vedete questa collezione mi ha davvero conquistata e sono felice di averla presa per intero.

Vi lascio qui sotto il link ai miei articoli sulle precedenti collezioni di Nabla, non esitate poi a chiedermi altri eventuali swatches comparativi che potrebbero interessarvi!

See you soon!

Nabla Mermaid Collection – summer 2016

Nabla Goldust Collection – winter 2016

 

 

 

 

New! Psicotropical Collection by Neve Cosmetics

Neve Psicotropical 2

Buongiorno ragazze! Oggi vi parlo della nuova collezione di Neve Cosmetics, la Psicotropical, collezione estiva uscita lo scorso 21 giugno.

E’ una collezione ricca e variegata, che ho deciso di acquistare per intero, anche grazie alla promo lancio davvero interessante, che vi riporto in fondo al post.

Neve Psicotropical.jpg

Psico + Tropical. Evadere con tutti i sensi…
Una collezione che esplora il potere psichedelico del colore.
Psicotropical è uno stato mentale, è l’urgenza di cambiare orizzonte, di sintonizzarsi su vibrazioni limpide, tonalità estreme, contrasti floreali.
Perdersi per qualche istante, o per un’estate intera…

Ecco di cosa si compone la collezione:

  • 4 ombretti in cialda, due opachi e due perlati/metallizzati;
  • 1 blush in cialda;
  • 4 matite Pastello Occhi;
  • 2 matite Pastello Labbra;
  • 2 gloss Vernissage ad alta coprenza.

Vediamo tutto nel dettaglio!

Ombretti e blush

Neve Psicotropical cialde 2.jpg

Gli ombretti sono 4, ovvero:

  • Lost, verde beige shimmer con riflessi bronzo chiaro;
  • Fly, giallo canarino pallido e delicato, dal finish matte ed evanescente;
  • Tour, rame acceso dal sottotono senape;
  • Storm, verde petrolio intenso matte;
  • Escape, rosa corallo chiaro acceso dal finish opaco.

Non ho ancora avuto modo di provarli, ma facendo gli swatches ho trovato Lost e Tour burrosissimi e super scriventi.

Neve Psicotropical cialde swatches 2.JPG

Purtroppo Neve non ha proposto palette dedicate a questa collezione, così ne ho acquistate due, una nella quale ho inserito gli ombretti e una nella quale ho inserito il blush Escape più altri 3 blush delle precedenti collezioni Mutations e Grungelic.

Neve Psicotropical palette occhi e blush.jpg

Neve blush palette.jpg

Pastello Occhi

Neve Psicotropical Pastello occhi.jpg

In collezione sono presenti 4 colorazioni:

  • Isla, blu oltremare scurissimo e profondo;
  • Jaracanda, lilla intenso acceso dal finish opaco;
  • Palm, verde giungla vibrante e acceso, dal finish opaco;
  • Sombra, marrone neutro desaturato opaco.

Queste Pastello sono state formulate con la nuova texture altamente scrivente, sfumabile e duratura proposta con la Pastello Revolution, altra recente uscita di Neve Cosmetics. A mio avviso i due colori imperdibili sono Jaracanda e Palm. Anche Isla e Sombra sono molto belli, ma sono colorazioni magari più facili da reperire tra le matite già in nostro possesso o presenti sul mercato.

Neve Psicotropical Pastello Occhi swatches 2.jpg

Pastello Labbra e Vernissage

Veniamo a quello che secondo me è il pezzo forte della collezione, ovvero i prodotti labbra.

Abbiamo due Pastello Labbra:

  • Lychee, rubino acceso satinato;
  • Pitaya, magenta desaturato con satinatura lilla.

Neve Psicotropical Pastello Labbra.jpg

E due gloss Vernissage ad alta coprenza:

  • The Voyage of Life, aragosta rosato intenso con riflessi metallici;
  • Tiger in a Tropical Storm, aragosta caldo dal sottotono mattone.

Neve Psicotropical Vernissage.jpg

Vi mostro di seguito gli swatches. Per me questi 4 prodotti sono tutti imperdibili! Colori e prestazioni top!!

Neve Psicotropical labbra swatches.jpg

Dove acquistare i prodotti e prezzi

La collezione è in vendita sul sito ufficiale Neve Cosmetics e su diversi siti che rivendono il marchio, tra i quali vi segnalo per esperienza diretta di acquisto BioBoutique La Rosa Canina e Sognobio.

Fino al 29 giugno è attiva la psicopromo, con spedizione con corriere a 1,00 euro (dal sito Neve Cosmetics), tutti i prodotti scontati del 10% e lo Psicotropical Set che contiene l’intera collezione al vantaggioso prezzo di 59,00 euro.

Ecco i prezzi dei singoli prodotti:

  • ombretti e blush in cialda: euro 5,80 scontati a 5,22 euro l’uno;
  • Pastello Occhi e Pastello Labbra: euro 5,80 scontati a 5,22 euro l’uno;
  • Vernissage: 9,90 euro scontati a 8,91 euro l’uno.

Facendo il conto, acquistando tutti i pezzi della collezione a prezzo scontato si spenderebbero 26,10 euro per le 5 cialde, 31,32 euro per le 6 matite e 17,82 euro per i gloss, per un totale di 75,24 euro. Acquistando lo Psicotropical Set invece si spendono 59,00 euro, dunque si ha un risparmio di 16,24 euro rispetto ai prezzi già scontati! Secondo me un’ottima promo!

Bene ragazze, questo è tutto! Spero di esservi stata utile e see you soon! 😘

 

Mac – Fruity Juicy Collection

Buongiorno! Oggi vi parlo, purtroppo un pò in ritardo, della collezione estiva di Mac Cosmetics, la Fruity Juicy. La collezione è uscita a inizio maggio negli stores e a fine maggio online. E’ una collezione molto ricca della quale ho preso diversi pezzi, anche se non sono riuscita ad accaparrarmi il prodotto più ambito, ovvero la Pearl Matte Face Powder, polvere viso dal motivo floreale.

Ma veniamo ai prodotti che invece ho acquistato e di cui vi parlo in questo post.

Mac Fruity Juicy 2

Come si vede dalle foto ho scelto due palette occhi, 2 rossetti e una polvere viso.

Mac Fruity Juicy

Palette occhi Eye Shadow x 6

La collezione comprende tre palette occhi:

  • Fruit A La La La, con ombretti nelle tonalità del rosso-arancione, che si trova ancora in vendita sul sito di Mac e su Pinalli al prezzo di 42,00 euro.
  • Oh My Banana, con ombretti in tonalità dorate-pescate. Questa palette era in vendita esclusiva online, ma al momento risulta esaurita.
  • Love In The Glades, con ombretti nelle tonalità del verde, che trovate ora in vendita su Lookfantastic al prezzo interessantissimo di 30,45 euro.

Mac Fruty Juicy palette Fruit A La La La.JPG

Mac Fruity Juicy palette Oh My Banana

Mac Fruity Juicy palette pack.JPG

Mac Fruity Juicy palette Fruit A La La La swatch.jpg

Mac Fruity Juicy palette Oh My Banana swatch.jpg

Le ho utilizzate pochissime volte, dunque non mi esprimo sulle caratteristiche degli ombretti. Diciamo che facendo gli swatches non sono rimastra impressionata da particolare scrivenza.

Rossetti

La collezione comprende 3 rossetti:

  • Calm Heat, finish matte, un nude chiaro. Lo trovate sul sito Mac e su Pinalli al prezzo di 19,50 euro e su Lookfantastic al prezzo di 20,45 euro.
  • Shy Girl, finish amplified, un corallo beige neutro. Sul sito di Mac è esaurito, ma lo trovate su Pinalli sempre al prezzo di 19,50 euro.
  • Love At First Bite, finish amplified, un fuchsia acceso. Lo trovate sul sito Mac e su Pinalli al prezzo di 19,50 euro.
  • Sì, Sì, Me!, finish satin, un viola profondo. Sul sito Mac è esaurito, ma lo trovate ancora su Pinalli, sempre al prezzo di 19,50 euro.

Mac Fruity Juicy rossetti.JPG

Mac Fruity Juicy rossetti pack.JPG

La qualità è quella solita dei rossetti Mac, e i colori a mio avviso sono bellissimi!

Mac Fruity Juicy rossetti swatches.jpg

Studio Sculpt Bronzing Powder

Si tratta di una polvere viso con pigmenti bronzing che riflettono la luce, per un effetto “pelle baciata dal sole”. Il finish è matte ma luminoso.

In collezione sono presenti due tonalità:

  • Delicates, bronzo neutro con fini pigmenti “gold shimmer”.
  • Delphic, bronzo ramato con pigmenti “gold sparkles”.

Sul sito Mac trovate solo Delicates al prezzo di 31,00 euro mentre su Pinalli le trovate entrambe allo stesso prezzo. Una delle due è in vendita anche su Lookfantastic, ma non è riportato il nome del colore e dunque non sono sicura quale sia delle due! Qui il prezzo è di 28,45 euro.

Mac Fruity Juicy Studio Sculpt Bronzing Powder.JPG

Mac Fruity Juicy Studio Sculpt Bronzing Powder pack.JPG

Mac Fruity Juicy Studio Sculpt Bronzing Powder swatch.jpg

Questo prodotto mi piace moltissimo! Il colore per me è perfetto e anche la texture la trovo ottima, si sfuma benissimo e dona un bell’effetto al viso. Di seguito vi mostro alcune comparazioni con altri bronzer.

Bronzer comparison.jpg

Il sottotono è simile a quello della Tan-Tastic! di Marc Jacobs, ma quest’ultima è completamente opaca, mentre la Studio Sculpt ha un finish satinato. Les Beiges di Chanel invece è decisamente più calda e aranciata.

In ultimo volevo parlarvi un momento dell’uscita di Mac su Lookfantastic. Non ho ancora avuto modo di visionare bene tutto, ma ho notato che le palette occhi hanno prezzi più bassi rispetto al sito ufficiale. Andate a dare un’occhiata se vi va!

Spero di avervi fatto compagnia ed esservi stata utile! See you soon! 😘

Haul! Novità Dior primavera/estate 2017 – Care & Dare Collection

Buonasera ragazze, continua la mia rassegna di novità beauty interessanti, che quest’anno proprio non mancano! Questa settimana vi mostro alcune delle novità proproste dalla maison Dior con la collezione Care & Dare, più un altro prodotto che mi ha incuriosita e che ho quindi deciso di acquistare.

Dior Care & Dare collection.JPG

Dior collezione estate 2017: Care & Dare

Dal sodalizio tra colore e trattamento nasce la collezione “Care & Dare”, ovvero il manifesto di bellezza firmato da Peter Philips, all’insegna di un look indipendente e curato. Il Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-Up Dior ha ideato una palette di nuance sature e vivaci in contrasto con la purezza del bianco, ricco di ingredienti trattanti.

La collezione è piuttosto ampia, io ho preso diversi pezzi che ora andrò a mostrarvi, e sto tutt’ora ragionando sul possibile acquisto del Diorskin Nude Air Luminizer Serum, un fluido illuminante che scolpisce il viso con riflessi luminosi.

Palette 5 colori

La collezione propone la classica palette occhi da 5 colori in due varianti in edizione limitata:

  • 557 Focus
  • 867 Attract

Dior Care & Dare palette 5 colori.JPG

Non sono riuscita a scegliere tra le due, quindi l’ho acquistate entrambe. Mi hanno conquistata le sfumature dei colori, ben visibili e differenti tra loro (tranne forse il colore più chiaro della palette Focus, che però devo ancora provare per bene).

Dior Care & Dare palette Focus.JPG

Dior Care &amp; Dare palette Attract

Dior Care &amp; Dare palette Focus swatches

Dior Care & Dare palette Attract swatches.JPG

La scrivenza è buona e i due colori centrali opachi sono favolosi! Sia il giallo di Focus, sia il fuchsia di Attract.

Diorskin Nude Air

L’iconica polvere viso di Dior è declinata per la collezione Care & Dare in due nuove varianti in edizione limitata:

  • 002 Ambre Tan
  • 003 Bronze Tan

La scritta NUDE è bianca luminosa e ricca di ingredienti trattanti. Dior ci parla di un autentico “scudo” contro le aggressioni esterne come lo stress ambientale e l’inquinamento. Diorskin Nude Air Care & Dare protegge e sublima il colorito della pelle giorno dopo giorno.

Diorskin Care &amp; Dare

Quello che posso dirvi di questo prodotto, già dopo i primissimi utilizzi, è che per me è eccezionale. Ho acquistato per prima la versione più chiara, Amber Tan, e dopo averla messa sono corsa in profumeria ad acquistare anche la Bronze Tan, che ora penso di usare come simil blush per scolpire i tratti e più avanti come bronzer su tutto il viso.

Diorskin Nude Air Care & Dare 2.JPG

Quello che mi ha colpito è l’effetto levigante, quasi blurring che ha sulla mia pelle. Vi dico anche che lì per lì l’avevo swatchata in profumeria ma non mi aveva colpita. Il colore chiaro mi sembrava troppo chiaro e quello scuro un bronzer come un altro. La grande differenza si vede invece una volta applicata sul viso, per cui è questo che vi consiglio di fare se siete indecise sull’acquisto.

Vi mostro gli swatches, anche se sono stati davvero difficili da fotografare, e non si riesce a cogliere l’effetto glow che il prodotto dona al viso.

Diorskin Nude Air Care & Dare swatches.jpg

La confezione contiene come sempre il mini kabuki. Tuttavia io per l’applicazione preferisco utilizzare pennelli a setole meno compatte, che permettano di dosare meglio la quantità di prodotto.

Diorshow Colour & Contour

Si tratta di un duo di ombretti-liner waterproof in colori coordinati, già proposti l’anno scorso per la collezione primaverile.

Nella collezione Care & Dare sono proposte tre varianti in edizione limitata:

  • 220 Sea-Bay con ombretto azzurro e liner blu;
  • 520 Sun-Bath con ombretto bianco e liner giallo;
  • 630 Shell-Bronze con ombretto dorato e liner bronzo, che vi mostro di seguito.

Diorshow Colour &amp; Contour

Diorshow Colour &amp; Contour swatch

Devo dire che in questo caso non sono del tutto soddisfatta, perchè la parte ad ombretto su di me si vede proprio poco. Il liner invece è molto bello, un bronzo ricco di riflessi che a seconda della luce virano anche al verde.

Dior Addict Lip Tattoo

Questo è l’altro prodotto che ho acquistato, incuriosita dalle caratteristiche descritte dall’azienda, che ci parla della prima tinta per labbra a lunga tenuta firmata Dior, che rischia di sconvolgere le nostre abitudini make-up. Tenuta 10 ore, formula confortevole e resa “no transfer” effetto no materia. Pochi secondi dopo l’applicazione il colore si fonde con le labbra come un tatuaggio.

E’ disponibile in 4 referenze colore:

  • 421 Natural Beige;
  • 451 Natural Color, che è quella che ho scelto io;
  • 491 Natural Rosewood;
  • 761 Natural Cherry.

Vi segnalo che sul sito Dior sono presenti le immagini dei colori applicati sulle labbra con diversi sottotoni di pelle, utili a scegliere quale può essere la nuance più adatta al proprio incarnato nel caso non si possano vedere i prodotti dal vivo.

Dior Lip Tattoo.JPG

Dior Lip Tattoo swatch.jpg

Questo a mio avviso è davvero un prodotto particolare. L’ho provato poche volte, e non ho ancora deciso se mi piace o no. La consistenza è molto liquida, quindi quando si stende bisogna fare attenzione a farlo in modo omogeneo per non creare “macchie”. Una volta asciutto ha una durata davvero super e non secca assolutamente le labbra. La texture è molto sottile e non si sente quasi per nulla. Il colore che ho scelto mi piace molto. Appena applicato è più corallo, mentre quando si asciuga si vede maggiormente la componente rosso-rosa. Secondo me la foto sul sito è piuttosto fedele!

Dove acquistare i prodotti e prezzi

Così come scritto nel mio precedente post sulle novità Chanel, Dior è un marchio piuttosto diffuso nelle profumerie e il mio consiglio è proprio quello di andare a vedere e provare i prodotti dal vivo.

Anche online è un brand che si trova su diversi siti, di seguito vi indico i prezzi di quelli da me più utilizzati.

Palette 5 colori:

Diorskin Nude Air:

Diorshow Colour & Contour:

Dior Addict Lip Tattoo:

Se intendete acquistare online il mio consiglio è quello di iscrivervi alle newsletter dei diversi siti e monitorare gli sconti del momento, oltre che valutare le spese di spedizione di ognuno!

Spero come sempre di esservi stata utile, see you soon! 😘