Labo Filler Make-Up, conosciamo il brand

Buongiorno ragazze, il primo post del 2018 è dedicato a un brand per me nuovo, Labo Suisse, e in particolare vi parlerò di alcuni prodotti della linea Labo Filler Make-Up. Qualche tempo fa sono stata infatti contattata dall’azienda, che mi ha offerto la possibilità di provare tre dei prodotti che compongono questa linea.

LABO filler makeup.jpg

Sono stata molto felice di accettare la proposta di collaborazione e ho scelto i tre prodotti che vedete nella foto qui sopra e che andremo a conoscere nel dettaglio.

Prima però mi fa piacere parlarvi delle caratteristiche di questa linea.

Presentazione linea Labo Filler Make-Up 

Dal 2007 Labo indaga sulla possibilità di utilizzo di acidi ialuronici a diverso peso molecolare in campo dermo-cosmetico come alternativa alle iniezioni sotto-cutanee proposte dalla medicina estetica. L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo con straordinarie proprietà. Ha infatti la capacità di ringiovanire la pelle rendendola più morbida, più tonica e più idratata. La sua concentrazione all’interno del tessuto connettivo cutaneo tende tuttavia a diminuire con l’avanzare dell’età. Questo costante e considerevole decremento è tra i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo e della formazione di inestetismi quali rughe e perdita di volume. Tutto ciò conferisce al viso un aspetto stanco e invecchiato. Per questo motivo i trattamenti medico-estetici a base di acido ialuronico ricoprono un ruolo importante nel contrastare il processo di invecchiamento cutaneo. L’acido ialuronico è un filler riempitivo per le rughe, utilizzato per colmare le depressioni, i solchi cutanei determinati dalle stesse rughe, come volumizzante per le labbra e per gli zigomi.

La ricerca di Labo in campo dermo-cosmetico ha portato allo sviluppo di Fillerina, un complesso brevettato di 6 Acidi Ialuronici a diverso peso molecolare, in grado di assicurare la massima penetrazione dall’esterno, presentandosi quindi come una valida alternativa alle iniezioni di acido ialuronico. Ognuno dei 6 Acidi Ialuronici ha una diversa capacità di penetrazione e riempimento della pelle, in modo da favorire il riempimento delle depressioni del viso come rughe di espressione o di invecchiamento e delle zone del viso sottoposte a cedimento o svuotamento: contorno dell’ovale del viso, volume di zigomi e labbra.

I ricercatori Labo hanno poi allargato ulteriormente il loro campo d’azione sviluppando una linea di make-up composta interamente da prodotti arricchiti formulativamente con il complesso dei 6 Acidi Ialuronici a diverso peso molecolare con il brevetto Fillerina.

Nasce così Labo Filler Make-Up, una linea di prodotti trucco di ultima generazione in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo e di donare vitalità alla pelle idratandola e proteggendola dagli agenti esterni svolgendo un’azione filler continuativa sui tessuti cutanei del viso.

L’azione filler svolta dai prodotti viso, come fondotinta, ciprie, terre è rivolta a contrastare l’insorgenza delle rughe su tutto il viso e a ridare tono alla cute rimpolpando in particolare la zona degli zigomi e del mento.

Con i prodotti per il trucco degli occhi, quali ombretti, matite, kajal la funzione di riempimento viene svolta sulle rughe presenti nell’area peri-oculare.

I prodotti per il trucco delle labbra, come rossetti e lipgloss, svolgono una funzione di idratazione e rimpolpamento dei tessuti labiali.

Nei prodotti per il trucco delle mani la presenza degli acidi ialuronici contribuisce a rinforzare e proteggere le unghie dagli agenti esterni.

L’altissima qualità intrinseca delle formulazioni che compongono la linea è confermata dai numerosi test di sicurezza svolti su tutti i prodotti allo scopo di rassicurare l’utilizzatrice sulla loro elevata tollerabilità cutanea.

Prodotti della linea Labo Filler Make-Up

Come si può vedere dalla foto, il pack dei prodotti è molto elegante e curato nei minimi dettagli ed è caratterizzato dal colore oro lucido che contraddistingue sia il pack esterno in cartoncino, sia il pack vero e proprio dei prodotti.

La linea è molto ampia e comprende diverse referenze per il trucco viso, occhi, labbra e mani, tutte caratterizzate dalla presenza del complesso brevettato dei 6 Acidi Ialuronici di Fillerina.

Trovate qui tutte le referenze dei prodotti per il viso.

Trovate qui tutte le referenze dei prodotti per gli occhi.

Trovate qui tutte le referenze dei prodotti per le labbra.

Trovate qui tutte le referenze dei prodotti per le mani.

Veniamo ora ai tre prodotti che ho scelto, due per il viso e uno per le labbra.

Fondotinta in Crema Levigante SPF15

LABO filler makeup_Smoothing Cream Foundation.jpg

Dal sito Labo:

Un’emulsione soffice e cremosa che dona una sensazione di ricchezza in applicazione senza appesantire la pelle, che rimane morbida e asciutta durante l’arco dell’intera giornata. La texture contiene olii dermoaffini particolarmente emollienti e di facile assorbimento. La selezione dei pigmenti permette un’estrema resa del colore uniformando perfettamente l’incarnato.
Formulazione dalla coprenza medio-alta. Ipoallergenico, non comedogenico, Nickel-Cromo-Cobalto Tested.

LABO filler makeup_Smoothing Cream Foundation 2.jpg

Come vedete dalla foto il fondotinta è contenuto in un vasetto in vetro satinato, che ben si adatta alla sua consistenza cremosa. La confezione contiene 40 ml di prodotto e il PAO è di 6 mesi.

In gamma sono disponibili 6 colorazioni:

  • 21 Ivory, quella che ho scelto e che vedrete nello swatch;
  • 22 Rosy Beige;
  • 23 Natural;
  • 24 Rosy Sand;
  • 25 Caramel;
  • 26 Golden.

Come ho indicato nell’elenco io ho scelto il n. 21 Ivory, che è perfetto per il mio incarnato. E’ un tono chiaro (non chiarissimo a mio avviso) neutro-caldo. La nota calda si percepisce maggiormente durante l’applicazione, mentre nel contenitore sembra più neutro.

LABO filler makeup_Smoothing Cream Foundation swatches.jpg

Nello swatch vedete il prodotto applicato in abbondanza (sotto) e sfumato (sopra).

Vi mostro ora uno swatch comparativo con il Diorskin Forever n. 020 Light Beige, non tanto perchè ci veda delle analogie di colore o formulazione con questo fondotinta, ma per darvi un termine di paragone in modo che possiate farvi meglio un’idea del colore.

LABO filler makeup_Smoothing Cream Foundation swatches 2.jpg

Come si vede il Labo Filler è leggermente più caldo del Diorskin Forever, motivo per cui si adatta meglio di quest’ultimo al mio tono di pelle.

La coprenza è media costruibile, anche se io di solito non amo stratificare troppo i prodotti. La consistenza è cremosa ma non troppo densa, di facile applicazione e sfumabile. Una volta steso si asciuga abbastanza in fretta, fissato con un velo di cipria su di me dura tranquillamente tutto il giorno. All’indosso è confortevole, non secca e non segna rughette o imperfezioni. Lo trovo quindi particolarmente adatto alla mia pelle secca e anche alla mia età (36 anni).

Correttore Fluido Illuminante

LABO filler makeup_Lightening Fluid Concealer.jpg

Dal sito Labo:

Scorrevole, confortevole e leggero in applicazione, il Correttore Fluido Illuminante corregge le imperfezioni e dona un finish vivo, impalpabile e un bright touch effect. La texture liquida e fluida contiene particelle micro-riflettenti che creano punti luce ed esaltano il colorito, conferendo al viso radiosità e luminosità. Formulazione dalla coprenza media. Ipoallergenico e Nickel-Cromo-Cobalto Tested.

L’applicatore è a pennellino e per fare uscire il prodotto è necessario spingere il retro dello stick.

La confezione contiene 2 ml di prodotto e il PAO è di 6 mesi.

In gamma sono disponibili 3 colorazioni:

  • 201 Alabaster, quella che ho scelto e che vedrete nello swatch;
  • 202 Natural;
  • 203 Light Beige.

Ecco quindi lo swatch della tonalità 201 Alabaster.

LABO filler makeup_Lightening Fluid Concealer swatches.jpg

In questo caso ho inserito lo swatch comparativo con il Touche Éclat di Yves Saint Laurent n. 2 e con il Radiant Creami Concealer di Nars nella colorazione Custard, sempre per darvi dei termini di paragone per farvi meglio un’idea del colore.

LABO filler makeup_Lightening Fluid Concealer swatches 2.jpg

Dalla foto non si percepisce molto, ma il Touche Éclat è leggermente più chiaro e giallino del Labo Filler.

Questo prodotto mi sta piacendo molto. La coprenza è medio-bassa, ma è ottimo utilizzato in combinazione con un correttore più coprente per illuminare e distendere lo sguardo. Fissato con un velo di cipria dura tutto il giorno senza andare nelle pieghe e senza seccare la pelle del contorno occhi.

Voluminous Silk Lipgloss

LABO filler makeup_Voluminous Silk Lipgloss.jpg

Dal sito Labo:

La texture brillante e luminosa non appesantisce le labbra e le riveste con un film aderente e corposo. La combinazione di esteri ad alta viscosità e di polimeri filmogeni garantisce aderenza e lunga tenuta. L’emulsione contiene un attivo emolliente che dona estrema morbidezza. Ipoallergenico e Nickel-Cromo-Cobalto Tested.

Il pack è davvero bellissimo ed estremamente elegante. L’applicatore è flessibile e consente una facile applicazione del prodotto.

La confezione contiene 2,2 ml di prodotto e il PAO è di 18 mesi.

In gamma sono disponibili 6 colorazioni:

  • 301 Transparent;
  • 302 Peach, il colore che ho scelto;
  • 303 Cyclamen;
  • 304 Moka;
  • 305 Strong Red;
  • 306 Plum.

Ho preferito scegliere un gloss piuttosto che un rossetto perchè in questi mesi invernali le mie labbra stanno risentendo molto del freddo e spesso i gloss sono gli unici prodotti che riesco a indossare.

Vediamo ora lo swatch del n. 302 Peach.

LABO filler makeup_Voluminous Silk Lipgloss swatches.jpg

Una volta applicato sulle labbra il colore non si vede molto, ma dona una bella luminosità grazie alle micro particelle luminose che contiene. Il finish è lucido e la durata è buona, considerando il tipo di prodotto. La texture non è appiccicosa e mantiene le labbra morbide e idratate.

Dove acquistare i prodotti Labo Filler Make-Up

E’ possibile trovare l’elenco dei rivenditori autorizzati Labo Filler Make-Up cliccando qui e scegliendo nel campo “Cosa cerchi?” l’opzione “Punti Vendita Labo Make-Up”.

Il mio consiglio è quello di recarsi a vedere i prodotti dal vivo, in modo da vedere le colorazioni e toccare con mano le formulazioni per poter scegliere quelle più adatte alla propria tipologia e tono di pelle.

I prezzi suggeriti al pubblico sono i seguenti:

  • Fondotinta Crema Levigante 38,00 euro;
  • Correttore Fluido Illuminante 23,00 euro.
  • Voluminous Silk Lipgloss 19,00 euro.

 

Bene ragazze, anche questo post è giunto al termine. Spero come sempre di esservi stata utile e di avervi fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

 

Disclaimer: i prodotti mostrati in questo post mi sono stati inviati a scopo valutativo dall’Azienda. Non sono pagata per parlarne o mostrare immagini, non sono collegata in alcun modo all’Azienda produttrice e questa review è frutto solo della mia reale esperienza di utilizzo con questi prodotti.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...