New! Huda Beauty Complexion Perfection Primer e #FauxFilter Foundation

Buongiorno ragazze, oggi parliamo di una recente uscita parecchio attesa e chiacchierata, ovvero i primi prodotti per la base del brand Huda Beauty. Come sappiamo Huda Beauty è da poco arrivata da Sephora Italia, ma purtroppo i prodotti che vi mostro oggi al momento non sono ancora disponibili. In fondo al post vi lascio comunque i link ai siti dove sono acquistabili.

La nuova linea per la base comprende il primer Complexion Perfection, il fondotinta #FauxFilter e il pennello Complexion Brush, che è l’unico prodotto che non ho acquistato, in quanto non ho l’abitudine a stendere il fondotinta con il pennello.

Huda Beauty_FauxFilter foundation Complexion Perfection primer 2.JPG

Il claim della linea è quella di creare una pelle da sogno per ottenere il selfie perfetto “express your selfie”.

Complexion Perfection Primer

Huda Beauty_Complexion Perfection primer.JPG

Il brand ci dice che con questo primer ultra idratante possiamo creare la nostra base viso quotidiana ideale. Una formula intelligente che idrata la pelle, migliora l’adesione del makeup e controlla la lucidità per tutto il giorno.

Con la sua formula unica arricchita con olio di rosa canina, conosciuto per le sue proprietà idratanti e antiossidanti e dimethicone, che minimizza i pori e le linee d’espressione, questo primer consente di avere una pelle idratata per tutto il giorno. La sua formula cremosa e di facile penetrazione fa sì che possa anche essere utilizzato come idratante leggero, nutriente senza però far lucidare la pelle.

Huda Beauty_Complexion Perfection primer 2.JPG

Trovo che questo primer abbia effettivamente la consistenza di una crema soffice e confortevole. Si avverte sicuramente l’effetto lisciante e anche una buona dose d’idratazione, motivo per il quale sulla mia pelle secca mi piace molto ma non so come si potrebbe comportare su una pelle mista-grassa. Ha un delicato profumo fiorito piuttosto persistente, che a me piace molto.

Ho provato a fare uno swatch per farvi vedere la consistenza, ma purtroppo non è venuto molto bene.

Huda Beauty_Complexion Perfection primer swatch.jpg

Il tubetto è molto pratico, e contiene 30 ml di prodotto. Il PAO è di 12 mesi ed è Made in Italy.

Vi riporto di seguito l’INCI completo. Water, Cyclopentasiloxane, Isododecane, Cera Alba (Beeswax),, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Myrica Cerifera (Bayberry) Fruit Wax, Propylene Glycol,, Cetyl PEG/PPG-10/1 Dimethicone, Caprylic/Capric Triglyceride,, PEG-30 Dipolyhydroxystearate,Disteardimonium Hectorite, Phenyl Trimethicone,, Vinyl Dimethicone/MethiconeSilsesquioxane Crosspolymer, Trimethylsiloxysilicate,, Sodium Chloride, Dimethicone, Phenoxyethanol, Rosa Moschata Seed Oil,, Sodium Dehydroacetate, Sodium Gluconate, Tocopheryl Acetate,, Ethylhexylglycerin, Parfum (Fragrance), Benzyl Salicylate, Linalool, Coumarin, Hydroxycitronellal.

#FauxFilter Foundation

Huda Beauty_FauxFilter foundation.JPG

Il brand ci dice che #FauxFilter è un fondotinta full-coverage dal finish vellutato, disponibile in 30 varianti di colore, che consente di avere un look perfetto in una sola applicazione. Nascondendo ogni macchia e mimetizzando le imperfezioni, la sua formula ricca di pigmenti ultra fini renderà le imperfezioni della pelle un ricordo del passato.

La sua formula intelligente si fonde perfettamente con la pelle e si asciuga con un finish opaco ma luminoso, senza effetto secco o cakey. Arricchita con ingredienti quali olio di Argan e centella asiatica, entrambi conosciuti per le loro proprietà idratanti, questa formula si sfuma perfettamente, lavorando contemporaneamente per migliorare la consistenza della pelle. Un’unica pump di prodotto permette di avere un effetto full-coverage e un’applicazione perfetta. E’ possibile mescolarlo insieme al Complexion Perfection Primer, o a un altro idratante, per avere un effetto più naturale e una coprenza media.

Huda Beauty_FauxFilter foundation 4.JPG

La confezione è in plastica piuttosto leggera, che lo rende adatto anche a essere portato con sé quando si è fuori casa (intendo quando si dorme fuori casa, da borsetta non è certamente indicato).

Huda Beauty_FauxFilter foundation 5.JPG

Ho avuto il piacere di ricevere il campione che vedete sopra in foto, che mi permette di mostrarvi più colorazioni oltre a quella che ho acquistato per me.

Huda Beauty_FauxFilter foundation 6.JPG

Le 30 colorazioni disponibili sono suddivise 4 categorie (light / medium / tan / rich) e sono caratterizzate da tre lettere identificative a seconda del sottotono a cui appartengono:

  • N = neutral, per incarnati dal sottotono neutro;
  • G = golden, per incarnati dal sottotono caldo-giallo;
  • B = beige, per incarnati dal sottotono freddo-blu;
  • R = red, per incarnati dal sottotono freddo-rosso.

Io ho acquistato la nuance 150G Crème Brulée, che trovo perfetta per il mio incarnato. La lettera G indica appunto che la colorazione è adatta a un sottotono caldo (golden).

Huda Beauty_FauxFilter foundation 2.JPG

Vediamo ora gli swatches dei #FauxFilter e successivamente alcune comparazioni con altri fondotinta.

Huda Beauty_FauxFilter foundation swatches.jpg

Huda Beauty_FauxFilter foundation swatches compa.jpg

Veniamo ora alla mia opinione su questo prodotto. Sicuramente sottoscrivo in pieno la sua descrizione di fondotinta full-coverage. Direi anzi che si tratta del fondotinta a più alta coprenza che io abbia mai provato. Ho provato a fare una foto per mostrarvi questa caratteristica, non so se sono riuscita a renderla al meglio, vi assicuro comunque che con mezza pump io faccio tutto il viso coprendo tranquillamente le discromie della pelle.

Vista questa sua caratteristica, ho usato il fondotinta anche come correttore, e svolge perfettamente anche questo compito.

Huda Beauty_FauxFilter foundation swatch coprenza.jpg

Riconosco anche le caratteristiche di idratazione e comfort sulla pelle. Per abitudine io aggiungo una goccia di Primer Oil sulla blender prima di stendere il fondotinta, ma con il #FauxFilter posso tranquillamente saltare questo passaggio, perchè rimane confortevole senza tirare la pelle per tutto il giorno. Per questo, così come il primer, non so come possa comportarsi su una pelle misto-grassa. Io, nonostante la pelle secca, sento il bisogno di fissarlo con un pò di cipria (pochissima) altrimenti lascia la pelle leggermente “appicicaticcia”.

L’ho sempre steso con la blender, come mia abitudine con la quasi totalità dei fondotinta. Non ho ancora provato a seguire il consiglio di miscelarlo con il primer, ma lo farò sicuramente prossimamente.

Il finish è matte luminoso leggermente poudré e ha la stessa profumazione floreale del primer.

Questi sono per me i pro di questo prodotto. Per contro trovo che non sia facilissimo da stendere, anzi richiede di essere lavorato molto bene per riuscire a sfumarlo in modo uniforme. Inoltre la sua alta coprenza fa sì che non sia proprio leggero, ma anzi che si senta abbastanza sulla pelle soprattutto subito dopo la stesura, ma anche durante il giorno. E’ necessario capire qual è la propria quantità di prodotto ideale, perchè la concentrazione del pigmento è tale che ne basti davvero pochissimo (nel mio caso come ho scritto prima mezza pump è sufficiente per tutto il viso).

La confezione contiene 35 ml di prodotto, il PAO è di 18 mesi ed è Made in Italy.

Vi riporto di seguito l’INCI completo. Aqua/Water, Cyclopentasiloxane, Talc, Isododecane, PEG-10 Dimethicone, Polymethyl Methacrylate, Butylene Glycol, Glycerin, Polyglyceryl-4 Isostearate, Trimethylsiloxyphenyl Dimethicone, Alcohol Denat., Neopentyl Glycol Diethylhexanoate, Disteardimonium Hectorite, Phenoxyethanol, Benzyl Alcohol, Myristyl Lactate, Sodium Chloride, Sodium Dehydroacetate, Aluminum Hydroxide,Argania Spinosa Kernel Oil, Tocopheryl Acetate, Parfum/Fragrance, Sodium Lauroyl Glutamate, Silica, Panthenol, Disodium Edta, Propylene Glycol, Lysine, Centella Asiatica Extract, Magnesium Chloride, Hydrogen Dimethicone,Benzyl Salicylate, Coumarin, Hexyl Cinnamal, Hydroxycitronellal,Hydroxyisohexyl 3-Cyclohexene Carboxaldehyde, Linalool. May Contain (+/-): CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77491 (Iron Oxides), CI 77492 (Iron Oxides), CI 77499 (Iron Oxides), CI 77007 (Ultramarines).

Dove acquistare questi prodotti e prezzo

Come accennato all’inizio del post il Complexion Perfection Primer e il #FauxFilter Foundation non sono ancora disponibili in Italia, ma vi indico due siti inglesi dove si possono acquistare senza pericolo di incorrere nel rischio dogana.

Il primo che vi segnalo è CultBeauty, dove potete trovare il primer Complexion Perfection in vendita a 27,00 sterline (circa 31,00 euro) il #FauxFilter in vendita a 32 sterline (circa 36,00 euro). Purtroppo alcune nuance del fondotinta sono andate sold-out al momento del lancio e non sono ancora state riassortite, motivo che mi ha spinto a cercare un altro sito dove acquistare il fondotinta. Su CultBeauty le spese di spedizione sono gratuite per ordini superiori a 40,00 sterline, ma in questo momento sono gratuite per ogni acquisto del marchio Huda Beauty.

L’altro sito che vi segnalo, che è quello dove ho acquistato io il fondotinta è Selfridges. Qui trovate sia il Complexion Perfection che il #FauxFilter in vendita a 31,00 euro. La spedizione ha un costo di 15,00 sterline (circa 17,00 euro) e purtroppo non è prevista una soglia oltre il quale sia gratuita. Segnalo comunque che si tratta di una spedizione veloce (4 giorni lavorativi).

Bene ragazze, questo è tutto. Spero come sempre di esservi stata utile e di avervi fatto compagnia. See you soon al prossimo post! 😘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...